Disney vieta una riproduzione di Spiderman sulla tomba di un bambino

La triste storia arriva dalla Gran Bretagna.  Il piccolo Ollie Jones, deceduto anni fa a causa di una rarissima malattia neurodegenerativa, decise di farsi accompagnare per sempre dal suo amato super eroe preferito: Spider-Man.  La famiglia organizzò a suo tempo un funerale a tema e voleva incidere una piccola immagine del fumetto sulla tomba. La risposta alla richiesta è arrivata dopo sei anni di attesa: la Disney, detentrice dei diritti della Marvel, con una e-mail di circostanza ha posto il veto al commovente gesto, dichiarando come la politica aziendale vieti l’uso di suoi prodotti su “bare, urne funerarie o simboli commemorativi”, per salvaguardare l’alone di gioia, spensieratezza e magia, marchio di fabbrica dei prodotti Disney.

Comprensibile lo sfogo del padre del bambino, deluso e amareggiato dalla decisione ha scritto su Facebook: “Pensano solo ai soldi, probabilmente i bambini gli interessano solo quando sono vivi e possono portare profitto, Il suo ultimo viaggio è stato a Disneyland, volevamo solamente dargli qualcosa di speciale, era il mio orgoglio e la mia gioia” 

Un amico di famiglia ha lanciato una petizione online per far cambiare idea alla Disney  che nel frattempo, contattata dalla BBC, non ha voluto lasciare dichiarazioni.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

NBA 2K21 Bordocampo Dinamiche di gioco next-gen #3 – Il mio GIOCATORE e IA

Ben ritrovati, appassionati di 2K! Benvenuti al mio ultimo Bordocampo! Abbiamo parlato già di molti …