mercoledì , 13 Novembre 2019
dav

“DIVERSI? UGUALI!” DI HEATHER TEKAVEC E PIPPA CURNICK. RECENSIONE UNDER 10

Trama: Gli animali sono creature molto diverse tra loro, per forma, dimensioni, comportamento. Ma questo libro ci fa scoprire che anche gli animali più diversi possono avere qualcosa in comune. Ad esempio: che cos’hanno in comune un tricheco, un elefante, un facocero e un narvalo? Osservandoli con attenzione, si vede che tutti hanno le zanne! Con un approccio divertente e interattivo, l’autrice invita i bambini a trovare somiglianze e differenze in tanti gruppi di animali e a scoprire che, a seconda del criterio scelto, si possono creare tanti e diversi raggruppamenti. Grazie alle illustrazioni, fedeli e accurate dal punto di vista scientifico, i bambini imparano a conoscere le caratteristiche e le abitudini di tante specie animali e a osservare con attenzione le caratteristiche di ciascuna.

Vallardi Editore

Recensione: Cosa hanno in comune la zebra, l’ape, il lemure catta e la tigre? Ed il tricheco, l’elefante, il facocero ed il narvalo? Animali diversissimi tra loro sono accomunati da un particolare fisico, quale? tocca al bambino scoprirlo. Mi sono divertita a nascondere la risposta ai miei figli spronandoli all’attenzione dei particolari.

Il libro è un approccio divertente e interattivo, un invito ai bambini a trovare somiglianze e differenze in tanti gruppi di animali e a scoprire che, a seconda del criterio scelto, si possono creare tanti e diversi raggruppamenti.

Così si è innescata una gara tra Andrea e Riccardo a chi trovava per primo l’accomunanza.

Le tavole sono illustrate in modo semplice, ma esplicativo e didattico. Un gioco più che una lettura. Il tutto viene arricchito, nelle pagine finali da quiz ed un glossario in cui vengono spiegate le funzioni delle diverse caratteristiche.

Un libro che si adatta sia ai più piccini che ai più grandicelli. Un’interessante lezione sul dimorfismo animale.

 

Heather Tekavec, canadese, adora gli animali e la natura selvaggia. Scrivendo questo libro si è divertita a descrivere gli animali che ama. Avrebbe solo voluto metterne di più!

 

 

Pippa Curnick inglese, ha vissuto in campagna fi n piccola e ha sempre adorato disegnare gli animali, soprattutto quelli con un bel pelo folto! Ha illustrato molti libri per bambini per le maggiori case editrici inglesi.

Please follow and like us:

Biografia Cristiana Abbate

Cristiana Abbate
Veterinaria pentita e mamma convinta.Si ritiene propositiva e per nulla diplomatica .Grande appassionata di viaggi e divoratrice di libri. Malata di shopping e con il conto in banca fisso sul rosso.

Check Also

Lato finestrino, sali a bordo del treno e (ri)scopri te stesso Il primo libro di Giusy Cigni, insegnante partenopea

Lato finestrino, sali a bordo del treno e (ri)scopri te stesso è il primo libro …