E’ AZZURRO ANCHE IL DERBY DI RITORNO, IL NAPOLI BASKET BATTE SCAFATI 78-68 – SACRIPANTI: “VITTORIA DEDICATA AI TIFOSI”

Il derby è Azzurro. Successo per la Gevi Napoli Basket che, nella decima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 girone Rosso, supera la Givova Scafati per 78-68 . Il Miglior marcatore degli azzurri è Marini, autore di 18 punti. In doppia cifra anche Parks, 17 per lui e Lombardi, 10 punti.

Gli azzurri agganciano Forlì, che dovrà recuperare due partite, in vetta alla classifica, superando cosi la Givova confermando il vantaggio negli scontri diretti.

Coach Sacripanti schiera in quintetto Mayo, Marini, Parks, Lombardi e Zerini, la formazione scafatese, risponde con Palumbo, Jackson, Sergio, Benvenuti e Thomas.

Il primo quarto è completamente di marca Scafatese. Dopo un sostanziale equilibrio nei primi minuti, in cui arrivano 5 punti consecutivi di Lombardi nei primi attacchi, la Givova tenta il primo allungo con Sergio e Jackson, 14-7 dopo cinque minuti, con Napoli che si affida a Mayo ma non riesce a fronteggiare le iniziative di Rossato e Thomas. Si va al primo intervallo sul 13-24 in favore della formazione ospite.

Il secondo quarto si apre nel segno di Pierpaolo Marini. L’ala della Gevi guida la rimonta realizzando 8 punti consecutivi che avvicinano la formazione partenopea, le triple di Sandri e l’ottimo lavoro di Iannuzzi che segna dalla media permettono alla Gevi di superare la Givova fino a toccare il massimo vantaggio sul +5 con il canestro e fallo realizzato da Parks. Nel finale è Palumbo, con le sue triple, due consecutive, a riavvicinare Scafati. Si va all’intervallo lungo sul 44-42.

Nella ripresa la Gevi sembra avere una marcia in piu. Gli azzurri, che partono senza Mayo alle prese con un taglio al sopracciglio, riescono a trovare in Parks le soluzioni vincenti. Il giocatore americano colpisce dalla lunga distanza con continuità permettono alla squadra di Sacripanti di toccare anche i 15 punti di vantaggio nel corso del terzo periodo. SI va all’ultimo intervallo sul 63-50 per la Gevi

Nell’ultimo quarto è però battaglia vera. La Gevi mantiene il vantaggio in doppia cifra ma, negli ultimi minuti, complice anche l’uscita per falli di Sandri e Lombardi, sembra poter subire il rientro della Givova. Thomas è infallibile dalla lunetta e segna la sua unica tripla della partita per il -4. Marini commette fallo tecnico, ma, in uscita dal timeout, a 90 secondi dalla fine, trova quattro punti consecutivi che decidono il match. Si chiude sul 78-68 per la Gevi che dunque vince il secondo derby stagionale.

La Generazione Vincente Napoli Basket tornerà in campo, ancora al PalaBarbuto, per affrontare la Capolista UniEuro Forli, domenica prossima 21 marzo alle ore 17,00. Il match con la Lux Chieti infatti, è stato rinviato a data da destinarsi, a causa della positività al Covid di alcuni membri della formazione abruzzese.

Gevi Napoli Basket-Givova Scafati  78-68(23-24;44-42;63-50)

Gevi Napoli Basket: Zerini 4,Aldi, ne,Iannuzzi 9, Klacar ne, Cannavina ne,  Parks 17, Sandri 8, Marini 18, Mayo 8, Uglietti, Lombardi 10, Monaldi 4. All. Sacripanti.

Givova Scafatia: Benvenuti 2, Marino ne, Sergio 10, Musso 2, Jackson 5, Thomas 22, Cucci 9, Dincic , Rossato 11, Palumbo 10. All.Finelli

Dichiarazione Coach Sacripanti

“E’ stata una bella partita contro una grande squadra. Siamo andati sotto di 11 punti a causa della loro partenza col ritmo alto. Siamo stati bravissimi a non disunirci ed ad aumentare l’aggressività. Abbiamo accelerato il movimento di palla, migliorando sia attacco che in difesa. Nella ripresa siamo riusciti ad alzare l’intensità. Siamo stati bravi in difesa riuscendo poi a scappare via. C’è mancata un po’ di lucidità nel chiudere la partita, ma quando sono arrivati a -4 siamo stati bravi a trovare quattro punti consecutivi. Quelle con Scafati sono partite di un livello molto alto. Loro sono una squadra davvero valida, e la mancanza di Tommaso Marino è sicuramente un’assenza pesante. Va detto però che quando riusciamo ad allenarci durante la settimana riusciamo ad esprimere un bel livello di pallacanestro. E’ stato decisivo il secondo quarto. Dispiace perchè una partita del genere meritava un pubblico numerosissimo ma ovviamente dobbiamo fare i conti con la tragedia della pandemia. Voglio ringraziare in nostri tifosi che ci sono stati sempre vicini anche in questa occasione pur non potendo essere al palazzetto.”

La gara Gevi Napoli Basket-Givova Scafati sarà trasmessa in differita su TelecapriSport, emittente ufficiale della Gevi, Canale 74 del Digitale Terrestre.

Please follow and like us:

Biografia Jacques Pardi

Jacques Pardi
La laurea in ingegneria gli ha fatto perdere i capelli ma non le tante (troppe?) passioni, dallo sport (soprattutto il Napoli, calcio e basket, ma più che di passione qui parliamo di...malattia), al cinema, dalla musica alle serie tv, fino (inevitabilmente) ai fumetti. La moglie e le due figlie queste passioni spesso le supportano, altrettanto spesso le...sopportano. Un autentico e fiero "nerd partenopeo" insomma, incurante dell'età che avanza, con un sogno nel cassetto: scrivere di quello che ama

Check Also

NAPOLI BASKET, ARRIVA TORINO – SACRIPANTI: “CI PROVEREMO IN TUTTI I MODI”

Torna al PalaBarbuto la Gevi Napoli Basket  che, nella gara valevole per la prima giornata …