New York, NY/USA-April 20: Emmy Awards Statue.; Shutterstock ID 334866179; Usage: web; Issue Date: N/A

Emmy Awards 2018: Le nomination tra sorprese e grandi esclusi

È l’evento più atteso dell’anno dal piccolo schermo, quello che vedrà la competizione tra gli show che hanno più entusiasmato, commosso, colpito e coinvolto gli spettatori: La premiazione degli Emmy.

Quest’anno sono stati scelti come conduttori Michael Che e Colin Jost, noti al pubblico come attori comici specie negli spezzoni comici in Saturday Night Live.

Tra le candidature riscontriamo la abnorme presenza delle serie tv targate Netflix, che negli ultimi anni, oltre ad essere esploso come piattaforma più utilizzata al mondo, si sta affermando sempre di più come un colosso internazionale.

Tra i favoriti saltano subito all’occhio Game of thrones (saga fantasy la cui ultime stagione ha ribadito la sua suprema egemonia su tutte le altre serie del suo genere), The Handmaid’s Tale (ottima prova del regista del regista Bruce Miller, genio da cui è nato il racconto tramite immagini di un futuro distopico, apocalittico ma non troppo lontano), Atlanta (serie che racconta l’inettitudine del giovane americano, dipinto poche volte come tale, e della fallacia dei rapporti, anche quelli familiari) e The americans (che decolla con la sua sesta stagione).

L’evento lascia l’amaro in bocca ai grandi esclusi: parliamo di Twin Peaks, adorata dai nostalgici ma che non ha convinto per niente la critica quest’anno; Modern Family, che per la prima volta delude la critica, etichettando il 2018 come primo anno senza nomination; Killing Eve raggiunge solo la candidatura di Sandra Oh come miglior attrice protagonista, nonostante la critica abbia apprezzato la serie anche per la sua drammaticità; E infine la commedia più guardata dell’ultima stagione produttiva, Pappa e Ciccia, la cui assenza era prevedibile a cause di un Tweet razzista dell’attrice protagonista Roseanne Barr.

 

Ma ecco una lista di tutte le principali candidature:

 

Miglior serie drammatica

Game of Thrones
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
The Americans
This Is Us
Westworld

Miglior attore protagonista in una serie drammatica
Jason Bateman, Ozark
Sterling K. Brown, This Is Us
Ed Harris, Westworld
Matthew Rhys, The Americans
Milo Ventimiglia, This Is Us
Jeffrey Wright, Westworld

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica
Claire Foy, The Crown
Tatiana Maslany, Orphan Black
Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale
Sandra Oh, Killing Eve
Keri Russell, The Americans
Evan Rachel Wood, Westworld

Migliore attore non protagonista in una serie drammatica
Nikolaj Coster-Waldau, Game of Thrones
Peter Dinklage, Game of Thrones
Joseph Fiennes, The Handmaid’s Tale
David Harbour, Stranger Things
Mandy Patinkin, Homeland
Matt Smith, The Crown

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica
Alexis Bledel, The Handmaid’s Tale
Millie Bobby Brown, Stranger Things
Ann Dowd, The Handmaid’s Tale
Lena Headey, Game of Thrones
Vanessa Kirby, The Crown
Thandie Newton, Westworld
Yvonne Strahovski, The Handmaid’s Tale

Miglior miniserie
The Alienist
The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Genius: Picasso
Godless
Patrick Melrose

Miglior attore protagonista in una miniserie o film
Antonio Banderas, Genius: Picasso
Darren Criss, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Benedict Cumberbatch, Patrick Melrose
Jeff Daniels, The Looming Tower
John Legend, Jesus Christ Superstar
Jesse Plemons, Black Mirror: USS Callister

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film
Jessica Biel, The Sinner
Laura Dern, The Tale
Michelle Dockery, Godless
Edie Falco, Law & Order True Crime: The Menendez Murders
Regina King, Seven Seconds
Sarah Paulson, American Horror Story: Cult

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film 
Jeff Daniels, Godless
Brandon Victor Dixon, Jesus Christ Superstar
John Leguizamo, Waco
Ricky Martin, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Edgar Ramirez, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Michael Stuhlbarg, The Looming Tower
Finn Wittrock, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

Miglior attrice non protagonista in miniserie o film
Sara Bareilles, Jesus Christ Superstar
Penelope Cruz, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Judith Light, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Adina Porter, American Horror Story: Cult
Merritt Wever, Godless
Letitia Wright, Black Museum (Black Mirror)

Miglior serie comedy
Atlanta
Barry
Black-ish
Curb Your Enthusiasm
GLOW
The Marvelous Mrs. Maisel
Silicon Valley
Unbreakable Kimmy Schmidt

Miglior attrice protagonista in una serie comedy
Pamela Adlon, Better Things
Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel
Allison Janney, Mom
Issa Rae, Insecure
Tracee Ellis Ross, Black-ish
Lily Tomlin, Grace and Frankie

Miglior attore protagonista in una serie comedy
Anthony Anderson, Black-ish
Ted Danson, The Good Place
Larry David, Curb Your Enthusiasm
Donald Glover, Atlanta
Bill Hader, Barry
William H. Macy, Shameless

Miglior attore non protagonista in una serie comedy
Louie Anderson, Baskets
Alec Baldwin, Saturday Night Live
Tituss Burgess, Unbreakable Kimmy Schmidt
Brian Tyree Henry, Atlanta
Tony Shalhoub, The Marvelous Mrs. Maisel
Kenan Thompson, Saturday Night Live
Henry Winkler, Barry

Miglior attrice non protagonista in una serie comedy
Zazie Beetz, Atlanta
Alex Borstein, The Marvelous Mrs. Maisel
Aidy Bryant, Saturday Night Live
Betty Gilpin, GLOW
Leslie Jones, Saturday Night Live
Kate McKinnon, Saturday Night Live
Laurie Metcalf, Roseanne
Megan Mullally, Will & Grace

Miglior film tv
Fahrenheit 451
Flint
Paterno
The Tale
USS Callister (Black Mirror)

Please follow and like us:

Biografia Elio Colimia

Elio Colimia
Studente di Lettere moderne, nato e cresciuto a Napoli. Elio Collimia ama il cinema e il cantautorato italiano (anche la musica indie ma in segreto)

Check Also

LG RAFFORZA LA PARTNERSHIP GLOBALE CON NETFLIX

LG Electronics (LG) ha stretto una partnership con Netflix per estendere il supporto del servizio …