Ennesima truffa per gli utenti di WhatsApp

gold

Dagli Stati Uniti arriva la notizia di una fuga di informazioni che riguarderebbe un account WhatsApp esclusivo chiamato Gold.  Esisterebbe quindi una versione segreta e gratuita dell’applicazione di messaggistica, usata fino a questo momento da un ristretto numero di utenti VIP che potrà essere utilizzata da tutti gli utenti. Ovviamente la notizia è falsa.

Le funzioni esclusive sarebbero le videochiamate su tutti i sistemi operativi, la possibilità di inviare contemporaneamente più di cento foto alla volta, un’opzione per cancellare i messaggi inviati per errore, nuove impostazioni di  sicurezza e personalizzazione, l’immancabile nuova collezione di emoticon, suonerie e sfondi. l’icona verde verrebbe sostituita con il nuova icona dorata.

Il link collegato alla bufala, ricevuto da molti utenti sotto forma di messaggio di testo, non installa alcuna applicazione esclusiva, ma reindirizza gli utenti a un sito che propone l’installazione di un software malevolo sul proprio smartphone che sottrae i dati personali degli utenti e ne traccia l’attività e gli spostamenti.

La bufala ha iniziato a diffondersi alla fine dello scorso maggio, diventando poi virale negli Stati Uniti e in Europa a partire dai primi giorni di giugno. Vi invitiamo quindi a non scaricare nessuna versione alternativa del famoso software di messaggistica.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Podcast- Wiko e Mr Gadget per la Giornata Mondiale del Podcast: un fenomeno in rapida crescita

Il Podcast, vera e propria scoperta per molti durante il lock down, è diventato sempre …