Eventi a Teatro in Città (e dintorni) – week end del 17 – 19 settembre 2021

Settembre. Tempo di ritorno alla normalità, lente riaperture ed eventi in sicurezza e nel rispetto delle norme Anti Covid-19.

Tra gli eventi del week end di San Gennaro segnaliamo quello organizzato dalla Compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco che presenta, venerdì 17 e sabato 18 settembre al Borgo di Casertavecchia ore 19.00, la V Edizione dell’evento L’umana commedia – Il Decameron – nei luoghi di Pasolini, festa medievale e Incursioni teatrali intorno alle novelle tratte di Giovanni Boccaccio, per la drammaturgia di Roberta Sandias e la mise en espace di Maurizio Azzurro. Verranno messe in scena, otto novelle suddivise in due percorsi. L’evento ripropone il Decameron, mentre a fare da scenografia naturale all’evento, sarà il Borgo di Casertavecchia, che già nel 1971 fu utilizzato da Pier Paolo Pasolini come location di alcuni episodi del suo Decameron cinematografico. Attori e musicisti accompagneranno il pubblico tra le strade di Casertavecchia, dove, tra gli scorci più suggestivi, si assisterà alle vicende di alcuni tra i più celebri personaggi delle novelle boccacciane. (Per ulteriori informazioni e prenotazioni 0823.343634 – 339.8085602).

Continuano inoltre gli appuntamenti del Campania Teatro Festival, finanziato dalla Regione Campania e diretto da Ruggero Cappuccio. Giovedì 16 settembre alle 21, con replica il giorno successivo alla stessa ora, al teatro Politeama di Napoli andrà in scena “Transverse orientation”, l’ultimo visionario e poetico lavoro del coreografo greco Dimitris Papaioannou, co-prodotto dalla Fondazione Campania dei Festival. Il titolo è un chiaro riferimento alla teoria scientifica che prova a spiegare l’attrazione delle falene per le fonti di luce. Al centro dello spettacolo teatrale, debutto per l’Italia, la metamorfosi e il mito del Minotauro, il mostro ucciso da Teseo. Per il calendario completo dei prossimi appuntamenti basta cliccare qui.

Dal 20 settembre e fino al 3 ottobre 2021, l’Assessorato all’Istruzione, Cultura e Turismo, ha organizzato “Do Maggiore” una rassegna dispettacoli di teatro, musica e danza, nel solco delle attività già programmate al Maschio Angioino, a Castel dell’Ovo e a San Domenico Maggiore e con l’intento di continuare ad offrire un supporto al comparto dello spettacolo dal vivo a seguito della grave crisi economica determinata dall’emergenza da COVID-19. Tutte le sere, uno spettacolo diverso da godere all’aperto e in sicurezza, per tutte le info basta cliccare qui.

Non ci resta che augurarvi Buono Spettacolo!

Please follow and like us:

Biografia Veronica Cardella

Classe 1983, Cancro ascendente Capricorno. Amante della scrittura, dei libri e di tutto quello che fa porre domande. A 9 anni decido di voler fare la giornalista, ma la vita mi ha portato su altri lidi. Non ho abbandonato la passione per la scrittura che provo a coniugare con quella per la lettura e il teatro.

Check Also

Raphael Jones alla Ricerca dell’Armonia Nascosta

Sarà presentato il 16 ottobre 2021 il libro a fumetti intitolato “Raphael Jones alla Ricerca …