Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 23 – 25 ottobre

Si ricorda che, a seguito dell’Ordinanza n. 83 del 22 ottobre 2020 della Regione Campania, è fatto obbligo di chiusura di tutte le attività commerciali, sociali e ricreative dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo.
Inoltre, dalle ore 23.00 alle ore 5.00 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero motivi di salute. E’ sempre consentito il rientro al proprio domicilio, dimora o residenza dal luogo di lavoro.

Venerdì sera al MAV

Venerdì 23 ottobre

Avete mai visitato il MAV di sera?
Ogni venerdì di ottobre, dalle ore 18.00 alle 23.00 (ultimo ingresso ore 22.00), vi aspettiamo al museo archeologico virtuale di Ercolano!
Al suo interno si trova uno spazio museale unico e straordinario: un percorso virtuale e interattivo dove vivere l’emozione di un sorprendente viaggio a ritroso nel tempo fino a un attimo prima che l’eruzione pliniana del 79 d.C. distruggesse le città romane di Pompei ed Ercolano.
Oltre settanta installazioni multimediali, tutte validate scientificamente, restituiscono vita e splendore alle principali aree archeologiche di Pompei, Ercolano, Baia, Stabia e Capri.
Attraverso ricostruzioni scenografiche, interfacce visuali e ologrammi, il visitatore è condotto in una dimensione virtuale, dove sperimentare in modo ludico ed interattivo le nuove opportunità che la tecnologia multimediale offre alla fruizione del patrimonio archeologico.
L’area aperta al pubblico sarà il percorso museale e la sala per la visione del film sull’eruzione del Vesuvio.
Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro.
Ingresso gratuito sotto i 13 anni e per i residenti nel Comune di Ercolano.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: sul sito www.museomav.it oppure inviando una mail a prenotazioni@museomav.it (indicando la fascia oraria prescelta).
I visitatori dovranno rispettare le regole previste dal piano di accesso al museo, pubblicate sul sito e esposte all’ingresso del percorso
Vi aspettiamo a Ercolano, nel luogo dove il reale e l’immaginario si incontrano.

Aperivisita serale alle Catacombe di Napoli

Venerdì 23 e sabato 24 ottobre

L’AperiVisita alle Catacombe di San Gennaro è il tour serale che ti permette di scoprire, in tutta sicurezza, uno dei luoghi sotterranei più suggestivi del mondo.
Una discesa nella bellezza del mistero, arricchita dal tipico #aperitivo napoletano “taralli e birra” offerto da Taralleria Napoletana e Birra KBirr.
Per garantire il rispetto delle normative di sicurezza sono disponibili 4 turni di visita.
Ogni gruppo è composto da un numero limitato di visitatori, gli ampi spazi delle Catacombe consentono di partecipare al tour mantenendo la distanza di sicurezza.
La prenotazione è obbligatoria.
Puoi acquistare i biglietti direttamente dal nostro sito a questo link: https://bit.ly/2ZgkPgCPer qualsiasi informazioni puoi scriverci a prenotazioni@catacombedinapoli.it
Ecco i turni disponibili:
19:00
19.30
20.00
20.30
Durata 1h
Costo €13 – include ingresso + aperitivo + visita guidata
Da 0 a 12 anni è gratuito.
Buona visita!
Ps: è possibile parcheggiare gratuitamente sul piazzale della basilica del Buon Consiglio a Capodimonte.

La Casina Vanvitelliana al tramonto

Sabato 24 ottobre

Le Capere vi accompagnano in un nuovo e romantico percorso alla scoperta del Fusaro e della Casina Vanvitelliana.
Tra i rilievi vulcanici modellati dal tempo e dalla natura, nel comune di Bacoli si possono ammirare le testimonianze di un passato glorioso. Fin dall’antichità i ricchi Romani venivano in vacanza a Bacoli, dove ancora oggi il paesaggio è straordinario tra mare, laghi vulcanici e siti archeologici come il Colombario, meta della nostra prima tappa. Il complesso funerario costituito da una serie di ambienti al livello della strada e da un edificio ipogeo del tipo a colombario, mostra delle sepolture ad inumazione e incinerazione, databili dal I secolo a.C. alla prima metà del III secolo d.C. In un salto nel tempo, arriveremo in epoca borbonica. Nel lontano 1782, sulle acque del Lago Fusaro fu edificata una struttura dai tratti decisamente regali. Il suo nome è Casina Vanvitelliana ed è un piccolo gioiello storico e architettonico voluto a suo tempo dal re Ferdinando IV di Borbone. L’opera si trova su un vero e proprio isolotto collegato alla terraferma tramite un grazioso ponte in legno. La storia della Casina ha inizio nel 1764, anno in cui il re Ferdinando decise di introdurre la coltivazione delle ostriche proprio nel Lago Fusaro. All’incirca vent’anni dopo sua Maestà domandò all’architetto Carlo Vanvitelli di creare una casina da usare per la caccia e la pesca. D’allora re, regine, artisti e registi vengono in questo luogo incantato alla ricerca di tutte le suggestioni che può regalare un territorio come quello dei Campi Flegrei.
APPUNTAMENTO
SABATO 24 OTTOBRE ORE 16.45
Inizio tour ore 17.00
Via Ottaviano Augusto 2C, Bacoli, dinanzi il ristorante/pub Gotha.
DURATA
2 ore circa
CONTRIBUTO
Contributo: 15 euro a persona comprensivo di guida abilitata della Regione Campania e ingresso al Colombario e alla Casina Vanvitelliana.
Bambini fino a 6 anni gratis.
Riduzione ragazzi dai 7 ai 18 anni 10 euro.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
www.lecaperetour.it
lecaperetour@gmail.com
3289705049 | 3274910331
(Numeri attivi dalle 9.00 alle 19.00)
N.B. In fase di prenotazione si prega di specificare: nome, numero di persone ed un recapito telefonico attivo. La visita partirà con un gruppo minimo di 10 partecipanti.
SI RICORDA CHE:
– l’uso della mascherina, obbligatorio al chiuso, negli spazi aperti è a discrezione dei partecipanti;
– il gruppo sarà piccolo ma sarà necessario un distanziamento di almeno 1 metro tra ogni partecipante;
– ogni persona avrà una radiolina sanificata per poter ascoltare, anche distanziata, la guida. Ogni radiolina ha un laccio monouso.

Fantasmi a Napoli – Tour Esoterico

Sabato 24 ottobre

Un giro per il Centro Antico della città, un percorso precisamente tracciato che tocca palazzi, luoghi e siti legati alle occulte cronache del passato , un Tour Esoterico tra la storia e le storie di fantasmi veri e falsi, spiriti burloni, a volte violenti, implacabili , a volte buoni e generosi , storie che hanno lasciato aloni neri nell’immaginario della gente di Napoli, vera capitale del mistero che da sempre tesse un rapporto strettissimo con l’aldilà.
Non è vero ma ci credo , una strana passeggiata nel centro antico della città, una visita guidata tra leggenda e realtà.
Storie realmente accadute o frenesie di soggetti facilmente impressionabili? Case infestate dagli spettri o testimonianze fantasiose dettate da frenetiche follie quotidiane?
Certamente non sarà possibile classificare o etichettare quelle ” entità ” inclassificabili o inetichettabili, non serviranno, come non sono mai servite, lauree e specializzazioni etnologiche per aprire la finestra arrugginita che cigola sull’universo dell’occulto . Ogni tentativo in tale direzione finirebbe nel nulla, come nel nulla sono finite tutte le domande che la gente di Napoli ha formulato nei secoli. E allora ? E allora ne vedremo delle belle sabato 24 ottobre quando andremo al seguito della dott.ssa Francesca Guadagno, guida turistica autorizzata dalla Regione Campania ma soprattutto ben voluta da ‘o Munaciello , la bella ‘mbriana e tutti gli altri loro simili
I più coraggiosi possono prenotarsi con un whatsapp al 3475814740 linea whatsapp
Sabato 24 ottobre ore 10:30

Tesori Costiera: il Sentiero del Rosmarino Spiaggia del Glauco

Sabato 24 ottobre

Antichissima Mulattiera che collegava i due meravigliosi Paesi della Costiera Amalfitana: Cetara con Erchie.
Attraverso questo suggestivo itinerario scopriremo tutti i segreti della zona come: antichissimi terrazzamenti coltivati ad ulivo, limoneti, sorgenti, antichissime abitazioni rurali e panorami mozzafiato sulla costa di Salerno.
L’escursione si conclude sulla splendida Spiaggia del Glauco di Erchie. Il ritorno è possibile tramite bus Sita.
Info Prenotazioni 3312659420 anche tramite whatsapp
si raggiungerà una massimo di partecipanti.
(massima serietà nelle prenotazioni.)
Dove : Raduno Cetara Bar Moderno ore 10 Puntuali
https://www.google.it/…/data=!3m8!1e2!3m6…
Escursione: di difficoltà Media : circa 7 kilometri dislivello in salita + 470, con alcuni tratti esposi ( non consigliato alle prime esperienze e per chi soffre di Vertigini ).
Obbligatorio : scarpe da trekking godere di ottima salute almeno un litro di acqua.
Consigliato : abbigliamento a cipolla sintetico, spirito di adattamento, colazione a sacco, spirito di adattamento, godere di un minimo di allenamento.
Escursione condotta da una guida GAE regolarmente iscritta
che ci illustrerà il territorio.
L’escursione rispetterà le norme anti Covid dettate dal Governo, misurando anche la temperatura corporea.
Contributo euro 10
Info prenotazioni 3312659420

Tour alla Napoli Esoterica con apericena tra (Nuovi) Amici

Sabato 24 ottobre

Sabato un evento unico: la visita guidata alla Napoli Esoterica con apericena alla trattoria “I Gerolomini” che apre le porte a nuove amicizie. Seguici in un tour in cui arte e cultura si fondono per creare un’occasione di socializzazione.
L’Associazione Vivere Napoli in partnership con la trattoria “I Gerolomini” si uniscono per presentare il primo evento dedicato ai “single” con l’obiettivo di creare nuove occasioni di socializzazioni.
Napoli è una delle prime città esoteriche italiane, dove mistero ed arte si fondono con la cultura vernacolare partenopea.
Leggende, fantasmi, illustri e misteriosi personaggi storici, tutti nascosti negli antichi palazzi del centro storico.
Napoli Esoterica è una visita guidata in pieno centro storico, alla scoperta di misteri, leggende, miti e magie che da sempre occupano un posto centrale nella cultura popolare partenopea. Un cammino intrigante e unico, verso la scoperta della propria evoluzione spirituale. Attraversando le vie del centro incontreremo presenze e misteri alchemici, realizzando il passaggio dell’individuo dallo stato inferiore a quello superiore, ovvero da profano a iniziato.
Il percorso inizierà a Piazza del Gesù Nuovo con i simboli esoterici iscritti sull’Obelisco e nascosti sulla facciata dell’ex Palazzo Sanseverino, per poi proseguire con le antiche leggende legate alla Chiesa di Santa Chiara, a Palazzo Petrucci e a Piazza San Domenico Maggiore.
Dopo le emozionanti storie dei fantasmi di Maria d’Avalos, di Bianca e delle Sorelle Toraldo sarà la volta dei suggestivi racconti connessi a un particolare luogo della cultura esoterica a Napoli, la Cappella Sansevero, il laboratorio alchemico del misterioso Principe Raimondo di Sangro.
Arrivati su via dei Tribunali il nostro tour notturno terminerà con il famoso racconto del culto delle anime pezzentelle e le leggende legate alle figure popolari del Munaciello e della Bella ‘Mbriana.
L’evento si concluderà con l’apericena nella fantastica trattoria pop napoletana “ i Gerolomini”, una delle trattorie più esclusive e caratteristiche della città: un luogo che racconta Napoli con mezzi contemporanei. Non una trattoria qualunque ma una piccola galleria d’arte in pieno centro storico in grado di far assaporare tutta la cultura partenopea, da quella culinaria a quella folkloristica, ricca come’di simboli, arredi, oggetti di chiaro richiamo alla nostra tradizione. Prima dell’apericena i nostri partecipanti verranno accolti con l’illustrazione di una piccola ma ricca esposizione di opere d’arte di artisti e artigiani rigorosamente napoletani. Le origini e le storie degli oggetti d’arredo presenti in trattoria racconteranno alcune delle più antiche leggende e superstizioni napoletane ed anche la nascita di quella che oltre ad essere una trattoria, è anche una piccola galleria d’arte napoletana.
Itinerario con visita guidata:
– Obelisco di Piazza del Gesù Nuovo
– Palazzo Sanseverino
– Chiesa di Santa Chiara
– Palazzo Petrucci
– Piazza San Domenico Maggiore
– Via dei Tribunali
– Cappella San Severo (per esterni)
– Palazzo Spinelli di Laurino
– Via Costantinopoli
N.B.: Tutti i siti, le chiese e i palazzi presenti nell’itinerario saranno visitati dall’esterno.
Durante il percorso sarete accompagnati da un team esperto di guide autorizzate dalla Regione Campania.
Menù della serata:
 ANTIPASTO – Parmigiana di melanzane
– PRIMO PIATTO – Pasta e Patate con la provola
– SECONDO PIATTO – Salsiccia e contorno
– Acqua e Caffè
**Vino/Amari esclusi.
Possibilità di scegliere vini della casa, vini alla carta o calici di vino
Dettagli dell’evento:
Visita guidata + apericena alla trattoria “I Gerolomini”
-Quando: sabato 24 ottobre 2020
-Dove: P.zza del Gesù (sotto l’obelisco)
-Orario: ore 19.00 (appuntamento alle ore 18.45)
-Durata del tour: circa 1 ora e dopo si continua con l’ apericena
-Costo: 36 euro a persona
La cena comprende un menù fisso con antipasto, primo, secondo, caffè ed acqua (bevande escluse)
Informazioni :
Telefono:
-334.11.19.819
-081. 1809.82.60 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30)
WhatsApp: 334.11.19.819
Email: prenotazioni@viverenapoli.com
Per questo evento la prenotazione è obbligatoria.
Informazioni aggiuntive:
Garage a pagamento:
Partenope Parkingcar SRL Garage Centro Storico – Calata Trinità Maggiore, 49
Parcheggio in strada: Calata Trinità Maggiore
Il numero dei partecipanti è limitato.
I tavoli per la cena verranno formati all’ingresso della taverna.
Norme anticovid:
I nostri tour saranno nel rispetto delle regole e le norme di sicurezza per difendere se stessi e gli altri dal Covid-19, con l’augurio di ritornare presto tutti ad riabbracciarci calorosamente. Per maggiori informazioni clicca qui
https://grandenapoli.it/misure-di-sicurezza-anti-covid…/

Napoli, aperi-trekking nella Vigna di San Martino

Sabato 24 ottobre

Non tutti sanno che sotto la Certosa di San Martino c’è un vero e proprio territorio agricolo urbano composto di sentieri e piccoli edifici agricoli costruiti dai monaci nel corso di sei secoli, con una vista mozzafiato sul mare e sul Vesuvio.
Sabato andremo alla scoperta della Vigna di San Martino per un fantastico trekking urbano con una degustazione di prodotti a metro 0 provenienti da quest’area.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: info@trentaremi.it

Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni

Sabato 24 ottobre

Per tutto il mese di ottobre ogni sabato pomeriggio Napoli da Cima a Fondo vi propone una incredibile escursione naturalistica all’interno della Riserva Statale Oasi WWF Cratere degli Astroni, la montagna a due passi dalla città.
Cratere vulcanico appartenente alla caldera dei Campi Flegrei, è l’unico che conserva al suo interno un ricco patrimonio di storia e biodiveristà.
Da tempo la Riserva ospita anche una mostra sui dinosauri e lungo i sentieri sarà possibile ammirare le maestose riproduzioni di molte specie a dimensioni naturali (scala 1:1).
L’Oasi è un polmone verde ricco di specie animali e vegetali e grazie alla sua morfologia unica regala panorami mozzafiato a chi li sa cercare.
L’itinerario ci condurrà alla base dell’edificio vulcanico per poi giungere, percorrendo un bellissimo sentiero alberato, ad una radura dove potremo conoscere ‘Gennarino’ (un’antichissima quercia…)
Il percorso proseguirà lungo una fitta vegetazione di aceri e carpini fino al lago grande che costeggeremo esplorando i punti di birdwatching.
Si raccomanda abbigliamento comodo e scarpe da passeggiata.
Appuntamento: Tutti i sabato di ottobre
Ore 15.15 ingresso Oasi WWF Cratere degli Astroni via Agnano agli Astroni 468, 80125, Napoli
Contributo associativo 15€/persona
Bambini gratis fino a 4 anni; 10€ dai 5 ai 14 anni (il costo comprende biglietto di ingresso all’Oasi + guida autorizzata)
Durata: 2.5 ore
Lunghezza: 2.5 km circa
Difficoltà: E (escursionistica)
Info e prenotazioni:
3713196745
info@napolidacimaafondo.org
www.napolidacimaafondo.org

La Caverna Infestata delle streghe Gioco teatrale


Sabato 24 e domenica 25 Ottobre

Alle porte di Halloween un nuovo imperdibile gioco teatrale
“La Caverna infestata delle Streghe nel Sottosuolo di Napoli”
Mettetevi alla prova tra antichi libri di Magia, pozioni e arcane conoscenze nell’antico museo delle torture nel sottosuolo di Napoli
Aprirete e leggerete, veri grimori medievali di magia arcana i quali nascondono enigmi da risolvere legati agli strumenti di tortura.
ATTENZIONE Non è un ESCAPE ROOM ma un gioco teatrale interattivo in cui sarete voi ad essere imprigionati nel “Racconto” compiendo un viaggio nella storia delle streghe di Napoli e degli antichi rituali napoletani, saranno “le antiche janare” a decidere le vostre sorti.
Un inquietante guardiano vi accoglierà nel museo, dopo avervi narrato le vicende del luogo e illustrato gli strumenti di tortura vi lascerà soli….e a quel punto… le entità si manifesteranno da questo momento in poi in sessanta minuti la vostra energia verrà consumata dal potente spirito delle antiche janare giustiziate dall’inquisizione e che chiedono vendetta!! Per riconquistare la libertà (ovvero l’energia della vostra anima) dovrete studiare riti e pozioni per trovare la soluzione…. chi sarà il vincitore?
Ed infine Lo spirito della grande Strega chiarirà l’oscura catena di eventi a coloro che saranno in grado di salvarsi, nelle stanze del Museo del torture luogo antico di storia e mistero.
Tra coloro che perderanno un piccolo manipolo di vittime verrà scelto per rimanere al buio nella stanza della Vergine di Norimberga
Prenotazione obbligatoria con un messaggio di Whatssapp al 320 6875887
Appuntamento Sabato 24 Ottobre ore 19 15 entrata Museo delle torture in Via San Luciella ai Librai 18/B
Gioco teatrale interattivo nel sottosuolo di Napoli con visita al museo delle torture 13 euro

Borgo Santo Strato a Posillipo: c’è chi scende e c’è chi sale

Domenica 25 ottobre

Visitiamo il Borgo del Casale a Posillipo e la chiesa di Santo Strato. Lontano dal traffico cittadino, scoprirete che Posillipo non è soltanto mare, ma è anche un luogo dove regna la quiete, lontano dal traffico cittadino.
In passato, infatti, la collina era ricca di piccoli borghi, che restarono isolati dalla città fino al 1643, quando il viceré Ramiro de Guzman, duca di Medina, fece costruire le rampe di Sant’Antonio.
Fulcro del villaggio è la chiesa di Santo Strato, dalla quale partono diverse strade e pedamentine.
Appuntamento: domenica 25 ottobre a Posillipo, nei giardinetti di fronte al ristorante Rosiello, all’incrocio tra via Posillipo e via Boccaccio.
La visita guidata si svolgerà con un minimo e un massimo di partecipanti.
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 23 ottobre alle ore 23:
inviare una mail a erika83e@gmail.com o contattare telefonicamente (anche sms o whatsapp) il numero 3492949722
Fornire cognome e recapito telefonico
Durata della visita: due ore circa
Contributo richiesto per la visita guidata: 10 euro
POSTI LIMITATI per le norme anti-contagio
Durante il tour è obbligatorio mantenere il distanziamento e indossare la mascherina.
L’itinerario è a cura di Erika Chiappinelli, guida autorizzata della Regione Campania
link dell’evento: https://fb.me/e/2T3Wm6Lwc

Calata San Francesco Al Tramonto: c’è chi scende e c’è chi sale

Domenica 25 ottobre

C’è chi scende e c’è chi sale, je ve porte pe’ ‘sti scale.
La calata San Francesco è una via gradinata che inizia da via Belvedere al Vomero e termina in Corso Vittorio Emanuele. Raggiungiamo via Belvedere, luogo di molte ville nobiliari, come Villa Carafa di Belvedere e Villa Giordano. Inizia la nostra discesa: già presente sulla mappa del duca di Noja, l’attuale Calata San Francesco anticamente raggiungeva la zona costiera, includendo anche via Arco Mirelli, prima che questa venisse trasformata in una semplice discesa. Scorci di panorama si alternano a graziose ville e palazzine. Il nostro percorso si conclude sulla Riviera di Chiaia, dove potrete ammirare i colori del tramonto.
I posti sono limitati per rispettare le norme anti-covid di distanziamento.
Mascherina obbligatoria.
INFO E PRENOTAZIONI:
Appuntamento all’angolo tra Via Francesco Cilea e Vico Acitillo alle ore 16, domenica 25 ottobre.
Luogo di incontrohttps://goo.gl/maps/ted5qL9mHn4ZhRKC7
La visita guidata ha posti limitati (come previsto dalle normative per contrastare il contagio covid)
Obbligatoria mascherina per tutti i partecipanti.
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 23 ottobre alle ore 23:
inviare una mail a erika83e@gmail.com o contattare telefonicamente (anche sms o whatsapp) il numero 3492949722
Fornire nome, cognome e recapito telefonico
Durata della visita: 2 ore
Contributo richiesto per la visita guidata: 10 euro a
POSTI LIMITATI
L’itinerario è a cura di Erika Chiappinelli, guida autorizzata della Regione Campania
Link dell’evento:
https://fb.me/e/3z3rHcNcp

Please follow and like us:

Biografia Marilena Matteoni

Marilena Matteoni
Laureata, tra sogni e passioni, sono alla ricerca della mia strada. Innamorata della mia città, un vulcano di contraddizioni da “odi et amo”, mi tuffo alla sua scoperta!

Check Also

Domenica 11 ottobre NarteA sarà al Real Sito di Carditello per l’iniziativa Appia Day

Domenica 11 ottobre l’AssociazioneCulturale NarteA partecipa all’Appia Day con Cardirello baby, iniziativa realizzata in collaborazione …