Finalmente il live action su Barbie: Margot Robbie la protagonista

La bambola più famosa di tutte è nata nel 1959, ma nonostante l’età ha un fascino irresistibile! Longilinea o formosa, principessa o pompiere, Barbie continua a suscitare un’irresistibile attrazione sulle bambine di tutto il mondo. “Sessan’anni sono un’enormità per l’industria dei giocattoli dove, oggi, un successo dura tra i tre e i cinque anni.”, ha spiegato con orgoglio Nathan Baynard, direttore mondiale del marketing per Barbie.
Con i suoi morbidi capelli biondi, le folte ciglia lunghe e il rossetto rosa acceso, ormai Barbie è un’icona e lo conferma il fatto che presto verrà realizzato un film su di lei.

Un live action su Barbie era un progetto che esisteva già da molto tempo, i rumors vedevano coinvolti nomi come Amy Schumer e Anne Hathaway, ma la scelta definitiva è ricaduta su Margot Robbie. L’attrice australiana di “The wolf of wall street”, “Suicide Squad” e “Io, Tonya” non soltanto sarà protagonista ma sarà anche produttrice di questo lungometraggio. Oltre alla Warner Bros e alla LuckyChap (casa di produzione della Robbie) sarà coinvolta anche la Mattel Films, la nuovissima divisione della società che ha creato giocattoli iconici tra cui, appunto, Barbie. Il live action su Brabie dunque rappresenta la prima volta di Mattel nel mondo del cinema. Sarebbe stato possibile un inizio migliore?

Giocare con Barbie promuove la fiducia, la curiosità e la comunicazione durante il percorso di un bambino nella scoperta di sé.” ha detto Margot Robbie in conferenza stampa “Nel corso dei quasi 60 anni del marchio, Barbie ha permesso ai bambini di immaginare se stessi in ruoli ambiziosi e vari, dalla principessa al presidente. Sono così onorata di interpretare questo ruolo e produrre un film che credo avrà un impatto estremamente positivo sui bambini e sul pubblico in tutto il mondo. Non posso immaginare partner migliori di Warner Bros. e Mattel per portare questo film sul grande schermo.”

Queste, invece, le parole di Toby Emmerich, presidente di Warner Bros. Pictures: “Questo progetto è un ottimo inizio per la nostra partnership con Ynon e Mattel Films. E Margot è la produttrice e l’attrice ideale per portare in vita Barbie sullo schermo in un modo nuovo e pertinente rispetto al pubblico di oggi.

Ynon Kreiz, presidente e CEO di Mattel, invece ha dichiarato: “Barbie è uno dei franchise più iconici al mondo e siamo entusiasti di collaborare con Warner Bros. e Margot Robbie per darle vita sul grande schermo. Mattel Films è sulla buona strada per dimostrare l’enorme potenziale del nostro portafoglio marchi.

Non vi sono tuttavia ancora informazioni circa la trama, ma siamo fiduciosi che non si tratterà solo della banale storia di una bella bionda alla guida di una macchina rosa, con una villa tutta rosa e una vita tutta rosa, tra vestiti sgargianti e teneri cuccioli. Non ci resta che aspettare.

 

Please follow and like us:

Biografia Angela Bevilacqua

Classe 1996 da sempre apassionata di cinema e di scrittura. A diciassette anni ha realizzato il suo primo cortometraggio “Il teatro dei ricordi” interpretato dall’attore francese Jean Sorel, presentato come evento speciale al festival di Giffoni. Nell’anno 2017 ha pubblicato il suo primo romanzo intitolato “La Città del Vizio” edito da Guida Editori.

Check Also

«La Realtà Che “Non” Esiste»: presentazione al MIA il 15 ottobre al Cinema Moderno

15 ottobre 2021 – ore 15.30 The Space Cinema Moderno (Sala 1) Piazza della Repubblica …