Friendz: l’applicazione Italiana che ti fa risparmiare fotografando!

L’impegno e la dedizione portano a realizzare i propri desideri, proprio come hanno fatto Daniele Scaglia, laureato in Ingegneria Industriale col massimo dei voti presso il Politecnico di Milano, Alessandro Cadoni, laureato anche lui col massimo dei voti in Ingegneria Gestionale sempre presso il Politecnico di Milano, e Cecilia Nostro, laureata in Management con il massimo dei voti in Svizzera, tre ragazzi che hanno fondato un applicazione denominata Friendz.

La loro app vi permetterà di partecipare a delle campagne fotografiche con delle regole ben precise e con la finalità di ricevere dei crediti e con l’accumulo di questi ultimi avrete la possibilità di riscattare dei premi, come per esempio 20€ di buono su Amazon, 25€ da usare per i voli Ryanair o 30€ da spendere nella catena Zara ( giusto per citare i “premi” che richiedono più crediti).

I ragazzi di Friendz, inoltre, sono impegnati anche in una raccolta di fondi per i terremotati del recente terremoto di Amatrice, invece di riscuotere un premio si possono usare i crediti per poi donare una somma di denaro alla croce rosso italiana che la destinerà alle vittime dell’ultimo devastante terremoto nel centro Italia.

Il progetto è nato per la ricerca dell’indipendenza lavorativa da parte dei ragazzi, che con la loro idea hanno partecipato ad un concorso di imprenditoria, dove hanno avuto la fortuna di incontrare Cecilia, i tre successivamente al concorso diventano inseparabili e trascorrono un periodo a Roma alla ricerca di fondi per far partire la loro startup. Riescono, con la loro perseveranza, ad avere un’investimento di 60mila€ e una valutazione della loro idea di ben 600mila€.

Oggi i tre fondatori possono vantare ben 18 dipendenti, la loro previsione però è quella di espandersi ancor di più, di riuscire ad avere 4 o 5 sedi in europa.

Le campagne possono essere a Crediti Fissi o basate su un algoritmo, quelle a crediti fissi vengono rese pubbliche una volta ogni 2 o 3 giorni e possono essere o invisibili, ossia le foto non devono essere caricate sui social o visibili, mentre le altre sono più rare e i crediti di queste vengono fissati in base a qual è l’interazione dei vostri amici con le foto delle campagne precedenti.

L’app è molto intuitiva, appena si apre troveremo un schermata con tutte le campagne disponibili, in alto a sinistra troveremo il menù con il pulsante che ci riporta alle campagne, nonché homepage, il nostro profilo, i premi, le notifiche, una guida, la sezione per invitare gli amici e il pulsante del logout.

Andiamo con ordine, delle campagne nella home vedrete solo il titolo, il valore in crediti ed un’immagine esemplificativa, una volta selezionata la campagna si aprirà un’ulteriore schermata dove vi sarà la descrizione della campagna, le migliori foto selezionate, le regole e il pulsante con il logo di Friendz che se premuto aprirà ulteriori icone che vi permetteranno o di caricare la foto dalla vostra galleria o di scattarla sul momento.

Dal menù principale se andiamo a cliccare sul nostro profilo verremo reindirizzati su un pagina che ci mostrerà la totalità dei crediti accumulati, il numero di campagne, visibili ed invisibili, a cui abbiamo partecipato e tutte le foto che sono state pubblicate sui nostri social.

Come già accennato in precedenza lo scopo di accumulare i crediti è quello di riscattare i Premi, l’elenco di tutti i premi, da quello col valore minore a quello col valore più maggiore, lo troveremo nella sezione Premi del menù.

Ogni volta che verrà resa pubblica una nuova campagna l’applicazione ci avvertirà con una notifica, ma le notifiche servono anche quando invieremo una foto per una campagna, infatti questa dovrà essere approvata dal team, e sia in caso di responso positivo che negativo, riceveremo una notifica, per quanto riguarda i rigetti delle foto, nella notifica ci verrà spiegato il motivo, quindi saranno personalizzate, mentre per ricevere la notifica personalizzata con esito positivo dovrete essere veramente artistici e colpire il team, segreto, di approvatori.

Al primo accesso  vi verrà spiegato per filo e per segno come funziona l’app e le campagne, ma nel caso non abbiate capito qualcosa state tranquilli che aprendo il menù troverete il pulsante guida che vi farà rivedere tutta la guida.

Friendz può essere considerata una community di fotografi amatoriali, ed è proprio per aumentare la community che sarete invogliati ad invitare i vostri amici, infatti nella sezione “invita un amico” troverete il vostro codice personale che potrà essere inserito dai vostri amici, al momento dell’iscrizione, per far sì che sia voi che loro riceviate 50 crediti in regalo.

Link Friendz iOS

Link Friendz Android

Please follow and like us:

Biografia Mattia La Rana

Mattia La Rana
Mattia La Rana, nato a Trieste ma di adozione napoletana, è uno studente, in procinto di laurea, di Economia Aziendale. E’ appassionato di fotografia, smartphone e di console, più in generale di tutto ciò che è tecnologico. Il suo motto: “ Stay hungry, stay foolish”

Check Also

Il 3 dicembre l’SMS compie 28 anni: un sondaggio di Wiko ne svela utilizzo e percezione oggi

Il 3 dicembre del 1992 veniva inviato il primo SMS della storia: un sondaggio di …