Frullato di Frutta
Estate mare

Frullato di Frutta Frozen…tra le cose buone dell’estate!

Durante la stagione estiva la frutta trova la sua massima espressione. In questo periodo dell’anno pesche, albicocche, anguria, meloni, fichi, lamponi, uva, fragole, mirtilli, pere, lamponi, ribes, more, ciliegie ecc… arricchiscono la bottega del fruttivendolo assieme all’ananas, al cocco e a tanta buona frutta esotica. Si possono creare squisite e colorate macedonie di frutta oppure è possibile realizzare freschi e dissetanti frullati da consumare a colazione o come merenda pomeridiana. In questa calda estate ho pensato di proporvi un frullato buonissimo che ho assaggiato durante le mie vacanze. È semplice da realizzare e va servito freddo, anzi …freddissimo! Ecco perché non poteva non chiamarsi: Frullato Frozen!

Il “freddo” di questo frullato è dovuto a due fattori in particolare:

  1. assieme alla frutta selezionata si frulla anche una porzione di ghiaccio;
  2. Si serve in un bicchiere “ghiacciato”;

La pratica di brinamento del bicchiere è importante perché in questo modo il frullato mantiene più a lungo la sua freschezza senza subire sbalzi di temperatura. Per brinare il bicchiere è sufficiente riempirlo di cubetti di ghiaccio e farli girare energicamente nel bicchiere fino a formare una patina. Con la mia ricetta preparerete proprio il frullato che io ho bevuto in spiaggia e composto da ananas, cocco, uva bianca, uva nera e pesche bianche ma naturalmente potete personalizzarlo secondo il vostro gusto e la frutta che preferite. In estate c’è solo l’imbarazzo della scelta! Potete inoltre servire il “Frullato Frozen” guarnendolo con uno spiedino di frutta fresca.

Per 2 porzioni occorrono:

  • Pesche Bianche 90g
  • Ananas 90g
  • Cocco 50g
  • Uva Bianca 60g
  • Uva Nera 30g
  • Succo di Ananas 100ml
  • Miele 25g
  • Ghiaccio 100g

Per preparare il frullato “Frozen” iniziate tagliando tutta la frutta a cubetti dopo averla lavata e sbucciata. Private i chicchi di uva dei semini. Versate la frutta nel frullatore quindi aggiungete il succo di ananas, il miele ed il ghiaccio poi frullate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Per servire il frullato ben freddo ghiacciate il bicchiere procedendo in questo modo: versate del ghiaccio all’interno del bicchiere con un bastoncino fatelo girare energicamente per circa 30 secondi. Eliminate il ghiaccio, versate il frullato e servitelo subito  accompagnato da uno spiedino di frutta e due cannucce.

 

Please follow and like us:

Biografia Giovanna De Sangro

Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Tiramisù con Crema Diplomatica: un trionfo di cremosità

Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto! Anche se si tratta di un dolce composto a …