giovedì , 23 Gennaio 2020
Gabriele Parpiglia

Gabriele Parpiglia, autore de Il Grande Fratello e L’Intervista, racconta la “sua televisione”.

Gabriele Parpiglia è sicuramente uno dei giornalisti e autori Mediaset più social e conosciuto, specializzato  soprattutto nel giornalismo di costume,  il suo primissimo mentore è stato un re del gossip, cioè Alfonso Signorini.

Pur raccontando, molto spesso, la vita privata e personale dei personaggi vip, non si conosce moltissimo della sua sfera personale e sentimentale. Negli anni  è sempre stato molto bravo a spostare i riflettori e indirizzarli su altri piuttosto che su se stesso.

Gabriele Parpiglia è l’autore del Gf vip e de L’intervista di Maurizio Costanzo e, per Senza Linea, ci racconta dinamiche e segreti dei suoi programmi.

Gabriele, i social come Twitter e Facebook quanto  hanno cambiato il giornalismo negli ultimi anni?

I social non hanno cambiato il giornalismo ma l’editoria. Oggi i personaggi non hanno più come partner il giornale. Se un personaggio ha il desiderio di comunicare qualcosa, mette un post sui propri canali social, di conseguenza fa notizia e fa più follower e attira l’attenzione delle aziende che investono sul personaggio “più seguito”. Coi social ti devi impegnare il doppio e quindi vince chi è più bravo.

Cosa ti senti di dire a chi accusa di omofobia il cast del GFvip di quest’anno, soprattutto dopo le esternazioni omofobe di Giulia De Lellis e Marco Predolin?

Credo che oggi chiunque si approcci a un programma come il Grande Fratello debba farlo senza il piglio di andare a colpevolizzare e o a massacrare, le vere battaglie della vita si combattono in piazza, in politica, in tribunale e non in televisione. Consiglio di guardare il Grande Fratello con leggerezza

Record di ascolti per il programma “L’intervista” di Maurizio Costanzo. Cos’ha questo programma di diverso dagli altri per cui ha cosi tanto successo. In cosa differiscono le interviste?

E’ il programma che si differenzia da tutti gli altri programmi perché l’intervistato non ha occhi compiacenti da guardare. Nel momento in cui tu sei chiuso in una stanza e ripercorri tutte le immagini della tua vita su uno schermo, senza cercare lo sguardo compiaciuto dell’ufficio stampa, dell’amico, del pubblico e ti metti a nudo, tutto risulta più autentico, emozionante e sincero.

Quanto Mediaset deve al grande Maurizio Costanzo?

Sono convinto di parlare del più grande giornalista della storia del giornalismo italiano. Una persona che  è lì a reinventarsi sempre, a lanciare format, e fa ancora record, non dimentichiamoci del fatto che il Maurizio Costanzo Show, nell’ultima stagione, ha fatto record di ascolti, avendo soprattutto un grande successo sui social e tra il pubblico giovane perché Maurizio riesce ad adattarsi e a comprendere i nuovi linguaggi. Quelli come Maurizio, sono geni che nascono una volta ogni generazione.

Please follow and like us:

Biografia Marco Assante

Marco Assante
Laureato in scienze delle Comunicazione un con un master in cinema e televisione.Nato con la passione per la scrittura si interessa di cinema,tv,musica,radio,teatro e giornali.Collabora con la trasmissione L'altra Frequenza - LgBt On Air

Check Also

LA VITA NASCOSTA – HIDDEN LIFE: INAUGURA QUESTA SERA IL 31° TRIESTE FILM FESTIVAL CON L’ANTEPRIMA ITALIANA DEL FILM

INAUGURA QUESTA SERA IL 31° TRIESTE FILM FESTIVAL CON L’ANTEPRIMA ITALIANA DI LA VITA NASCOSTA …