domenica , 16 Dicembre 2018

Gli Stati Uniti fanno arrestare la figlia del fondatore di Huawei, la Cina chiede rilascio

Gravissimo episodio che può mettere a rischio le già delicate relazioni tra Stati Uniti e Cina. Le autorità canadesi hanno arrestato a Vancouver la direttrice finanziaria della HuaweiMeng Wanzhou figlia del fondatore della societa’, che  rischia l’estradizione negli Usa dove è in corso un’indagine per accertare se il colosso cinese ha violato le sanzioni all’Iran.

La Cina ha chiesto al Canada di rilasciare la manager. Domani e’ prevista l’udienza in cui il giudice decidera’ se rilasciarla su cauzione.

Huawei, uno dei piu’ grandi produttori di smartphone, e’ finita nel mirino delle autorita’ americane per timori legati alla sicurezza: l’acquisto e l’uso di telefonini Huawei e’ stato vietato nelle agenzie governative. Anche se c’è chi teme che dietro questa campagna contro il colosso cinese ci sia la politica protezionista del presidente Donald Trump.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell' ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

Dampyr 225 – Gli orrori di Red Hook. Giusto un po’ di Lovecraft

Dopo le vicende a colori del Santo Venuto dall’Irlanda (n°224), del mese scorso, Boselli spedisce …