Google premia chi scopre “falle” nella sicurezza delle sue piattaforme

Dopo Apple  anche Google premia chi scopre vulnerabilità nei propri software che possono aprire le porte agli hacker.  Lo scopo è incoraggiare i ricercatori a comunicare problematiche in modo tale che possano essere corrette velocemente per tenere i dati degli utenti al sicuro.

Il programma di Google si chiama Vulnerability Reward Program e parte degli investimenti sono stata destinati alle ricompense per la scoperta di vulnerabilità in Android e Chrome, che sono  piattaforme più usate dagli internauti.

Oltre il Vulnerability Reward Program esiste un secondo programma chiamato Privacy and Security Research Awards destinato al mondo accademico: sono otto le università premiate, nessuna di esse è italiana.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

IL DISPLAY IGZO AUMENTA LA DURATA DELLA BATTERIA DEI NOTEBOOK DYNABOOK FINO A 18,5 ORE

Le caratteristiche più richieste per i notebook professionali sono una sicurezza di alta qualità contro …