I MUSTACCIUOLI

I mustacciuoli (come vengono chiamati a Napoli), sono dei deliziosi dolci a forma di rombo, ricoperti di glassa al cioccolato, tipici del periodo natalizio, i mustacciuoli  possono avere una consistenza morbida o dura.
Si pensa che il nome possa derivare da mosto, dal latino mostacea, l’ingrediente che si aggiungeva per dare un sapore più deciso, ed anche alla loro particolare  forma, che ricorda i “mustacchi”, termine con cui si chiamavano i baffi lunghi e folti dei nobili signori di un tempo.

Ingredienti
250 gr di farina 0 (io uso la Selex)
150 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino raso di bicarbonato
20 gr di cacao amaro
scorza d’arancia grattugiata ( attenzione che abbia la buccia edibile)
1 cucchiaino e mezzo di  polvere di cannella
1 chiodo di garofano
1 cucchiaino di noce moscata grattugiata
150 ml di acqua tiepida
350 g di cioccolato fondente

inoltre per la copertura bianca
100 g di cioccolato bianco
2 noci di burro
(Il cioccolato bianco da fuso rimane piuttosto denso, quindi aggiungo 2 noci di burro,  che serve per poterlo distribuire meglio sui biscotti.)

Procedimento
In una ciotola, mescolate la farina con lo zucchero, il cacao, la cannella la scorza grattugiata dell’arancia, i chiodi di garofano e la noce moscata. Formate una fontana e al centro versate il bicchiere di acqua tiepida in cui avrete prima,sciolto il bicarbonato. Impastate tutto energicamente, fino ad ottenere una pasta compatta. Qualora risultasse dura aggiungete tranquillamente dell’acqua tiepida.

Lasciate riposare l’ impasto così ottenuto per circa 10 minuti e poi stendetelo su un piano da lavoro infarinato, tagliatelo quindi con la forma di rombi.

Disponete i rombi così ottenuti sulla teglia da forno avendo cura di rivestirla con carta da forno e cuoceteli a 180 gradi per circa 10 minuti in forno preriscaldato.

Intanto sciogliete il cioccolato a bagnomaria e ricoprite i biscotti. Prima di essere serviti, la copertura deve assorbirsi ed asciugare completamente.

NB per fare quelli con il cioccolato al latte basta unire un po di cacao amaro al cioccolato bianco

Please follow and like us:

Biografia Luciana Pasqualetti

Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Taralli Pugliesi

Tarallini tre gusti: Paprica, Curcuma e Semi di Finocchio

Paprica, curcuma e semi di finocchio sono i tre ingredienti principali della ricetta che sto …