Il Cosplay della Settimana: Kenshi Cosplay

filicover
Ph: Bretyl & Hiro Photographers

L’ appuntamento con il cosplay della settimana “cade” proprio nel giorno di ferragosto, colgo l’occasione per augurare a tutti una serena giornata di festa, ma non perdiamo tempo e iniziamo subito!

Ciao Filippo, parlaci un pò di te

Salve, mi chiamo Filippo,in arte Kenshi, sono di Salerno e sto  studiando in un Liceo Artistico,.Oltre al cosplay mi piace disegnare e dipingere.

fili1
Ph: Bretyl & Hiro Photographers

Perchè hai scelto questo nickname?

Fin da piccolo ero interessato ad anime e manga, ne guardavo uno con il mio papà il cui nome abbreviato era “Kenshi”, mi piaceva molto e mi è rimasto.

fil6

Come ti sei avvicinato al mondo del cosplay?

Circa tre anni fa la mia migliore amica voleva provare a fare un cosplay,  mi sono lasciato trascinare ed ho provato anche io, ma non nascondo che il mio primo cosplay è stato un vero disastro!

fili2
Ph: Paolo Ferrara Photographer

Quali cosplay hai realizzato fino ad ora?

Da quando ho iniziato ne ho fatti parecchi, ho realizzato parecchie versioni maschili di Nico Yazawa da love live,la versione maschile di Sayaka Miki da Puella magi madoka magica, SeeWoo E Ling da Vocaloid e Rook da Utau.

fil7
Ph: Bretyl & Hiro Photographers

Sei affezionato a qualcuno di questi in modo particolare?

Mi sono affezionato subito a Nico dato che è un personaggio  caratterialmente simile a me. È il cosplay che mi ha dato più soddisfazioni e l’ho migliorato molto nell’arco di un anno.

fili3
Ph: The Blackrabbit’s Eye

A quale fiere e manifestazioni hai partecipato fino ad ora?

Ogni anno partecipo al Fantaexpo di Salerno, quest’anno ho girato un po, sono stato al Lucca, al cavacon di Cava De’ Tirreni a gennaio, al Romics di Roma, al Comicon di Napoli, all’edizione estiva del Cavacon e poi anche all’  Irno Comix & Games dove mi sono anche esibito.

fil4

Cosa pensi del Comicon di Napoli? Come ti è sembrato rispetto alle altre fiere? Pregi? Difetti? Cosa faresti per migliorare la manifestazione?

Il Comicon è senz’altro una delle fiere più belle che abbia fatto, ci vado ogni anno e la considero un pò la fiera di casa, essendo la più grande della Campania. È sempre bello andarci, si respira un aria diversa rispetto altri eventi, anche tra  i cosplayers, ogni anno conosciuto tanta gente simpatica. I problemi? Sempre gli stessi:  c’è sempre il solito gruppetto di persone a cui non interessa la fiera e viene solo per prendersi gioco dei cosplayer. E’ irritante, ma si sopporta!

fil5

Progetti futuri?

Mi esibirò  alla fiera di casa, il Fantaexpo, in futuro mi piacerebbe esibirmi al Romics o al Comicon. In futuro mi piacerebbe visitare  fiere straniere, ma dovrò trovare l’occasione per farlo.

f8

Puoi anticiparci che cosplay poterai a Salerno?

Certo! Per il primo giorno probabilmente porterò Male Saber Anniversary da Fate Grand Order. Porterò inoltre due versioni di Nico Yazawa. L’ultimo giorno mi esibirò con il mio gruppo. Porteremo  Love Live School Idol Project, versione White day.

Ringrazio Filippo per l’intervista,vi linko la sua pagina Facebook e vi ricordo che potrete proporvi per le prossime interviste contattandoci tramite messaggi privato.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Outward celebra 1 milione di copie vendute! Disponibile il diario di sviluppo del nuovo DLC

riporta che il suo acclamato cRPG, OUTWARD, l’innovativo e spietato gioco di esplorazione e di …