Ph LeonardoFoto - Leonardo Bigliazzi

Il fascino magnetico di Prettyrolla Cosplay

Piccola variazione per quanto riguarda la pubblicazione degli articoli cosplay, che dopo alcuni mesi ritornano ogni giovedì (e ovviamente la domenica). Oggi Senzalinea intervista la bellissima Laura.

Ph thanks to @lucacolombini

Prima domanda, chi sei?

ciao a tutti i lettori di Senzalinea, mi chiamo Laura in “arte” Prettyrolla Copslay e sono un’infermiera. Sono di Firenze e mi piace fare davvero tante cose.Oltre al cosplay adoro la musica! infatti sono una bassista e mi diletto a suonare anche la chitarra e la tastiera! Mi piacerebbe fare un corso di teatro perchè è una cosa che mi affascina tantissimo, è sempre stato un sogno rimasto nel cassetto! chissà magari quest’ anno riesco. Poi  amo ballare ( ho studiata danza classica da piccola per circa 8 anni ) leggere fumetti, manga e ovviamente divertirmi con gli amici.

Da quanto tempo fai Cosplay?

Con quest’anno sono 7, ho iniziato a Lucca Comics 2011 con il primo cosplay, cavolo come corre il tempo!

Ph thanks to luca Colombini

Quale cosplay hai realizzato fino ad ora?

Fino ad ora ho realizzato: Misa Amane da Death Note, Poison Ivy, Harley Queen dal videogioco Arkham Asylum, Ms Marvel, Sailor Venus, Hikaru da Rayearth, Emma frost, Emma Frost versione Phonix Force, un original di un elfo con prima armor in worbla, Magik e altri in cantiere ahahhaha

Ph thanks to Solipsis

Come hai scelto il tuo nickname?

Il mio nickname deriva proprio dalla musica. Ho suonato in una band che si chiamava “Rollback” e tra di noi si usava chiamarci “rolla” da lì mi è venuto in mente il nome Prettyrolla 😊

Ph thanks to Luca Lorenzetti

Sei legata ad uno dei tuoi cosplay in modo particolare?

Eh potrei dire Ms Marvel, dato che da quando ho realizzato quel cosplay è iniziato tutto, anche se l’orginal è stato una bella sudata ahahahhah

Ph thanks to Roberto Donadello

Realizzi da sola i tuoi cosplay o preferisci comprarli/commissionarli?

solitamente ho sempre preferito e preferisco farli da sola, ma in alcune casi ho chiesto un aiuto esterno.

Cosa pensi da chi ha scelto una strada diversa dalla tua?

Mah… sinceramente penso che ognuno è libero di fare come vuole, cerco di “guardare sempre al mio”. L ‘importante è divertirsi e condividere questa passione e molto spesso ci dimentichiamo di questo! Anche io a volte ho fatto quest’errore, ma siamo esseri umani, possiamo sbagliare,  l ‘importante è rendersene conto😊

Ph thanks to Leonardo Bigliazzi

Hai un dream cosplay?

Si si certo! uno per esempio è Janna di LOL

C’ è qualche cosplay che non riusciresti mai ad interpretare?

Non mi vedo nei personaggi che sono troppo diversi da me, un criterio di scelta che uso nei cosplay è la somiglianza  fisica e caratteriale.

Secondo te è giusto guadagnare con il cosplay?

si, perchè no? Anzi mi piacerebbe anche a me se devo essere sincera ahahah

Ph Thanks to Leonardo Bigliazzi

Cosa pensi degli original? Secondo alcuni snaturano il senso del cosplay

Avendone realizzato uno  non sono d’accordo con questa affermazione anche perchè non capisco in che modo lo possa snaturare in quanto, quando parliamo di  cosplay, parliamo di ” giocare/interpretare un costume” 😉

Ph thanks to Leonardo Bigliazzi Photographer

Che impatto hanno avuto, secondo te, i social network nel mondo cosplay?

Moltissimo impatto! anzi forse se non ci fossero stati i social il cosplay non si sarebbe espanso cosi tanto.

A quali eventi hai partecipato fino ad ora?

Ovviamente il Lucca comics, Prato Comics, Ludicomics, Cartoon Festival a Roma, la festa dell’Unicorno. Ci sono tanti a cui non sono mai riuscita ad andare ma mi piacerebbe molto, spero di riuscirci in futuro eh!!

Tipo il Comicon?

Purtroppo si , ma è nella lista!

Hai mai partecipato a giurata contest cosplay?

Si, ho partecipato come giurata di una gara cosplay al Prato Comics! E’ stata un’esperienza molto carina, mi piacerebbe replicare 😊

 

Prossimi progetti?

Ancora non sono riuscita a fare un “piano definitivo” che va comunque incastrato con il lavoro!

Ecco tutti contatti social di Laura:

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Tex #719 – Scontro finale – Recensione

Una lunga, caldissima e avventurosa estate ha avuto inizio per Tex con l’albo N° 716 …