“il Fiume di Rose” Live-performance d’arte di Rita Esposito

La performance si terrà presso:

Città di SAN GIORGIO A CREMANO, nello Spazio Centrale dei Giardini di Villa Vannucchi, sito in Corso Roma 43/47 a San Giorgio a Cremano (NA), domenica 11 novembre 2018. Ingresso libero dalle ore 10,30 alle 12,30.

 

Gli splendidi giardini ornamentali della monumentale Villa Vannucchi di San Giorgio a Cremano ospiteranno la seconda tappa dell’evento artistico itinerante “il fiume di rose” di Rita Esposito. E’ stato Il disegno a forma di rosa dei giardini settecenteschi ad aver ispirato l’artista nella scelta della location, al centro di un parco pubblico la cui vastità è pari al bosco di Portici e che in passato ha accolto e deliziato la nobiltà napoletana.

Il progetto “il Fiume di Rose”mira, attraverso una manifestazione artistica in itinere che durerà 9 mesi, fino al 21 giugno 2019, alla realizzazione di  un manufatto artistico collettivo formato dall’unione di rose realizzate all’uncinetto dall’artista e da una moltitudine di sapienti mani di donna su una rete realizzata all’uncinetto interamente dall’artista che raggiungerà la lunghezza finale di 33 metri . Le rose, nei colori tradizionalmente associati all’acqua, saranno destinate a tutte le donne che nel corso degli eventi vorranno legarle alla rete de “ilfiumedirose”, testimoniando così la propria appartenenza al Sacro Fiume del Femminile.

La curatela è di Daniele Galdiero, architetto ed artista fotografo oltre che docente di Arte e per l’occasione l’evento vedrà la collaborazione della dott.ssa Rosaria Pannico giornalista e scrittrice.

Data la forte valenza culturale dell’evento, il Comune di San Giorgio a Cremano ha concesso il Patrocinio morale all’evento perché “destinato ad accendere i riflettori sul mondo“al femminile”,con la realizzazione di un manufatto collettivo” e perché “in grado, perla propria natura,diconcorrerealla valorizzazione dell’immagine della Città di SanGiorgio a Cremano,ed in particolare di villa Vannucchi”.

Una moltitudine di Rose per una moltitudine di Donne…Ogni Donna avrà la sua Rosa. E tutte le Rose insieme formeranno#ilfiumedirose

Questo evento da inizio alla serie di performance itineranti dell’artista con coinvolgimento del pubblico in varie città d’Italia e d’Europa.Il manufatto artistico collettivo “il fiume di rose” sarà esposto a luglio 2019 al Palazzo delle Arti di Napoli e successivamente  in altre location d’eccezione.

“L’opera d’arte, nel suo costituirsi, acquisisce un forte valore simbolico: la trasformazione di un filato in un nuovo oggetto fatto di pensiero creativo ed amore diviene metafora della vita stessa, necessità umana di giocare con il filo dell’esistenza per tramandare conoscenza e originare bellezza nella meraviglia della coesistenza in pacifica armonia.“

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 30 ottobre – 1 novembre

Si ricorda che, a seguito dell’Ordinanza n. 83 del 22 ottobre 2020 della Regione Campania, …