Il nuovo Reggaeton di Mark J. Evo

Il genere che incontra la conoscenza nelle opere di questo ragazzo che, come forma di espressione, ha scelto la latin music ed il reggaeton. Lui è Mark J Evo, cantautore di soli 20 anni che ha iniziato questo percorso con la voglia di non essere solo un fenomeno momentaneo, bensì il promotore di un qualcosa di più profondo. Vi invito in questa intervista dove, con sommo piacere, ho avuto modo di conoscere più approfonditamente questo genere e questo ragazzo.

  • Mark, benvenuto; allora…a soli 20 anni e già le idee così precise sulla musica. Con tante contaminazioni e combinazioni possibili come mai proprio il reggaeton e la Latin Music?: Perché mi piace molto il ritmo e il sound latino; sonorità e linguaggio sono molto vicini alla nostra cultura.
  • Controcorrente con quello che si può pensare dietro questo progetto c’è tanto studio e tanta dedizione; conservatorio ed accademia: Cosa pensi di poter trasmettere, attraverso questi studi, alla tua musica?: Studio musica elettronica al Conservatorio di S. Pietro a Majella e performance alla Camp Accademy. Sono convinto che, attraverso lo studio, si possa produrre musica di livello sempre più elevato; è un percorso di crescita, che non deve mai fermarsi.
  • Le belle canzoni sconfiggono il tempo”, e la tua oggettivamente lo è tanto da poterti permettere di uscire in periodi dissonanti dal solito “tempo da tormentone”; mi presenti Otra como tu?: Il mio nuovo brano vuole trasmettere i valori preziosi dell’amicizia, che aiuta a rialzarsi dopo momenti di buio. Credo pure che l’allegria e la serenità siano uno stato d’animo da poter trasmettere al pari di qualsiasi altro stato d’animo. Questi stati non hanno stagione anzi ritengo che aiutino maggiormente nei periodi più cupi. In ogni caso, Otra como tu, come gli altri miei precedenti brani, è destinato a un pubblico internazionale o quanto meno spero che possa essere così.
  • Mi piace l’idea che tu abbia voluto lanciare un messaggio importante come quello dell’amicizia, accostandolo a questo genere; senti mai delle responsabilità verso la musica che fai?: Vorrei dare un’impronta col tempo sempre più personale al genere latino, inserendo contaminazioni musicali di tipo mediterraneo. Rispetto ovviamente al genere e tutti i musicisti che lo interpretano e che ne hanno contribuito alla diffusione mondiale.
  • Tantissima esperienza, come dicevamo, ora i prossimi progetti e le prossime date?: Nel futuro ho in mente tante attività da proporre e tante idee da valorizzare, essendo un cantautore non mi fermo mai a scrivere brani, molti sono nel cassetto, d’altra parte sono in continua evoluzione dal punto di vista compositivo. Non voglio spoilerare il 100% ma sto lavorando a un progetto che vedrà il genere latino mixato con sound tipicamente mediterraneo.
  • Ringraziandoti per la disponibilità, a te i saluti finali: Saluto e abbraccio lo Staff del Magazine Senza Linea e tutti i suoi followers. Vi terrò aggiornati; sarete i primi a scoprire le mie prossime produzioni. Sigueme Mark J Evo Jamm Movimiento!

Questo pezzo suona bene e questo ragazzo sa dargli un tocco di stile ed unicità. Non sono solito apprezzare questo genere ma è innegabile che quando c’è una certa qualità vada apprezzata. Il senso dell’amicizia, lo studio dei generi, la musicalità comunque apprezzabile e non banale…tutti fattori che danno a questo ragazzi grandi possibilità di riuscita nei lavori futuri. Con molto piacere, quindi, vi segnalo che potrete seguirlo sulla sua Pagina Ufficiale Facebook, sul suo Canale Ufficiale Youtube, e sulla sua pagina Instagram Ufficiale.

Please follow and like us:

Biografia Giuseppe Improta

Avatar

Check Also

Francesco De Gregori: le sue canzoni raccontate in un nuovo libro di Enrico Deregibus

DE GREGORI RACCONTATO CANZONE PER CANZONE DA ENRICO DEREGIBUS “FRANCESCO DE GREGORI. I TESTI. LA …