IL SOGNO DI VITRUVIO Il nuovo graphic novel di Michele Petrucci, tra sogno e indagine storica

Il 25 novembre esce per saldaPress il fumetto che rievoca la storia e il pensiero del grande architetto e teorico dell’architettura

Il prossimo 25 novembre esce per saldaPress, all’interno della prestigiosa collana Maèstro dedicata al meglio del fumetto internazionele, IL SOGNO DI VITRUVIO (pagg. 72, cartonato, euro 18), il nuovo graphic novel di Michele Petrucci, autore di Messner. La montagna, il vuoto, la fenice e L’insaziabile nonché autore di diverse storie brevi apparse su Internazionale e Il Corriere della Sera. Una storia che ruota attorno alla figura di Vitruvio e al mistero che circonda il lavoro e il pensiero del celebre architetto romano.
Marco Vitruvio Pollione è infatti l’autore dell’unico trattato di architettura romana giunto fino a noi intatto dall’antichità, il De Architectura, un testo importantissimo non solo dal punto di vista storico ma anche da quello filosofico, fondamentale per l’architettura e la cultura occidentale. Un punto di riferimento per il pensiero di grandi figure come Leonardo Da Vinci, Raffaello, Bramante, Andrea Palladio, Le Corbusier e molti altri ancora.

E nella città di Fano si troverebbero proprio i resti della Basilica, l’unico edificio progettato e costruito da Vitruvio descritto nel suo manuale.

Tante sono le ipotesi riguardante l’ubicazione di questi resti e Livio, il protagonista della storia, dovrà confrontarsi con esse per arrivare a fondo di una personale ossessione che lo lega alla Basilica e al suo costruttore.

IL SOGNO DI VITRUVIO è un’indagine dal taglio fantastico che mescola in modo originale archeologia e storia dell’arte, unendo i punti di un affascinante mistero che attraversa il tempo. Un originale graphic novel prodotto da saldaPress grazie a un progetto del Centro Studi Vitruviani che, oltre a supervisionare dal punto di vista storiografico la storia a fumetti, cura anche un interessante approfondimento sulla figura di Vitruvio a firma della prof.ssa Daniela Amadei che arricchisce e chiude il volume.

L’appuntamento con IL SOGNO DI VITRUVIO è in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com dal prossimo 25 novembre.

MICHELE PETRUCCI
Nato nel 1973, Michele Petrucci vive e lavora nelle Marche, a Fano. Vincitore del premio “Nuove strade” (2002) e del premio “Attilio Micheluzzi” (“miglior sceneggiatore”, 2009), come autore unico ha pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d’argento, Numeri, Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda, A caccia di rane, I pesci non hanno sentimenti, Messner e L’insaziabile.
Su sceneggiatura dello scrittore Gianluca Morozzi, ha disegnato Il vangelo del coyote e la trilogia Factory. Per saldapress ha realizzato I giochi della morte (2002), illustrando i testi del poeta Mario Corticelli. Collabora con Internazionale e Il Corriere della Sera.
Maggiori informazioni su: michelepetrucci.blogspot.com

 

SALDAPRESS
Fondata nel 2001 con sede a Reggio Emilia, saldaPress è la divisione editoriale dello studio di progettazione e comunicazioni gruppo saldatori Srl.
Nel suo catalogo di libri e albi a fumetti presenta opere provenienti da tutto il mondo, pubblicando su licenza titoli di Image Comics, Boom! Studios, IDW, Dark Horse, Aftershock, ONI, Glénat, Sarbacane, Titan e altri.
È esclusivista per l’Italia dell’intero catalogo Skybound – l’etichetta editoriale fondata da Robert Kirkman all’interno di Image Comics – comprese le serie The Walking Dead e Invincible alla base delle serie TV di successo planetario.
Con la sua collana Maèstro – all’interno della quale compare anche il graphic novel Il sogno di Vitruvio – presenta il meglio del fumetto d’autore proveniente da tutto il mondo.

Maggiori informazioni su: saldapress.com

CENTRO STUDI VITRUVIANI
Il Centro Studi Vitruviani è un’istituzione culturale e scientifica, nata a Fano nel 2010, grazie al profondo legame tra Vitruvio e l’antica Fanum Fortunae (di cui fu anche civis), legame che scaturisce soprattutto dalle pagine stesse del De Architectura dedicate alla grande Basilica che Vitruvio stesso dice di aver costruito a Fano, descrivendola in ogni dettaglio, oggetto di interesse e ricerche plurisecolari di archeologi e studiosi di tutto il mondo. E, per dare impulso agli studi sulla figura e sull’opera di Vitruvio, il Centro Studi Vitruviani si avvale di un prestigioso comitato scientifico formato da eminenti studiosi italiani e stranieri, e, nel corso degli anni, ha organizzato giornate di studio, convegni, conferenze, seminari, ricerche, mostre (L’uomo vitruviano di Leonardo nel 2014 e Leonardo e Vitruvio – Oltre il cerchio e il quadrato nel 2019). Molti esiti dell’attività scientifica del Centro di Fano sono documentati anche dalla sua collana editoriale, pubblicata da Marsilio Editore, giunta ormai a ben 7 volumi. Imminente anche l’uscita di Vitruvius, una rivista scientifica dedicata alla ricerca su Vitruvio che caratterizzerà sempre più il Centro di Fano come istituzione di riferimento per gli studi Vitruviani. Ma oltre all’attività scientifica diverse sono anche le iniziative di divulgazione attuate dal Centro Studi Vitruviani, come laboratori nelle scuole della città o, ad esempio, la collaborazione al docufilm del 2019 Fanum Fortunae – Alla Scoperta di Vitruvio di Henry Secchiaroli e Andrea Giomaro. E in questo filone s’inserisce ora anche il graphic novel Il sogno di Vitruvio del fumettista fanese Michele Petrucci, un progetto voluto dal Centro Studi Vitruviani e accolto con entusiasmo dalla casa editrice saldaPress.

Maggiori informazioni su: centrostudivitruviani.org

 

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

UN DICEMBRE RICCO DI FESTEGGIAMENTI CON BUON ANNIVERSARIO, AMELIA!

Si celebrano i 60 anni dalla prima apparizione della strega più amata con una storia …