#IORESTOACASA SENZA SPORT? COSA GUARDARE E LEGGERE PER BATTERE…L’ASTINENZA (PARTE 2)

Continua il periodo in cui, per ridurre al minimo il rischio di contagio da Covid-19, è assolutamente necessario restare a casa, e quindi ecco nuovi suggerimenti su libri, video e film a tema sportivo da gustarsi comodamente in poltrona: in questo secondo appuntamento grandi protagonisti saranno il Napoli ed il calcio in generale.

VIDEO

Prima che il calcio italiano (come tutto lo sport) si fermasse, Dries Mertens aveva fatto in tempo, col suo gol al Barcellona in Champions League, a raggiungere Marek Hamsik in testa alla classifica dei marcatori all-time nella storia del Napoli; entrambi hanno scavalcato in questa speciale graduatoria sua maestà Diego Armando Maradona.

In attesa che la giostra riparta e che Dries diventi primatista solitario, godiamoci in questi video di Youtube tutte le reti realizzate in maglia azzurra da questi tre fuoriclasse; di Mertens, in attesa di video più completi, ve ne proponiamo uno con i primi 100 gol…comunque, come si suol dire, tanta roba.

LIBRI

Nick Hornby – Febbre a 90′

Romanzo autobiografico pubblicato nel 1992 dallo scrittore inglese Nick Hornby, abile come pochi nel rendere omaggio alle proprie passioni (se amate la musica, per voi è imperdibile anche “Alta fedeltà”), “Febbre a 90′” descrive lo scorrere della vita del protagonista attraverso le varie “fasi” del proprio amore viscerale per il calcio, e in particolare per la squadra londinese dell’Arsenal.

Chi prova sentimenti simili per la propria squadra del cuore, associa gli eventi importanti della propria vita alle partite giocate dai propri beniamini in quel giorno (o viceversa), e misura il tempo in stagioni anziché in anni, non faticherà a riconoscersi nelle pagine di questo libro, disponibile su Amazon sia in formato cartaceo che digitale.

FILM

David Evans – Febbre a 90′

Ebbene si, quello di Nick Hornby è uno dei pochi romanzi la cui trasposizione sul grande schermo (datata 1997) non fa rimpiangere l’originale; merito dello stesso Hornby che ne ha curato la sceneggiatura, e dell’ottimo cast su cui spicca il protagonista, quel Colin Firth che 14 anni dopo questo film avrebbe vinto il premio Oscar per la superba interpretazione di Re Giorgio VI ne “Il Discorso del Re”.

Il film descrive la rocambolesca vittoria dell’Arsenal nel campionato 1988/89 attraverso il complicato rapporto tra il protagonista, un insegnante innamorato dei “Gunners” sin da ragazzino grazie al papà separato, e la sua collega che invece detesta il calcio.

Tra alti e bassi, flashback ed immagini di repertorio di quell’incredibile stagione calcistica, il lieto fine di questa commedia leggera ma godibile è assicurato…

Febbre a 90′ è disponibile in streaming a pagamento su varie piattaforme, da Timvision a Youtube, oltre che in DVD acquistabile su Amazon: vi proponiamo una scena “cult” da Youtube, quantomai esemplificativa di cosa significhi il calcio per un vero tifoso.

 

John Huston – Fuga per la vittoria

Un film perfetto per il tempo in cui viviamo, visto che parliamo di un classico non soltanto dei film a tema sportivo m anche di quelli che raccontano di grandi…evasioni.

Basata su una storia vera (la “partita della morte” giocata nel 1942 a Kiev tra detenuti ucraini ed ufficiali tedeschi, conclusasi con un epilogo purtroppo ben diverso da quello del film), questa pellicola del 1981 racconta di un incontro di calcio organizzato durante la seconda guerra mondiale, tra una squadra di detenuti di un campo di concentramento ed una composta da militari tedeschi.

Per i prigionieri Alleati, capitanati da Michael Caine, sarà l’occasione giusta per provare ad organizzare una rocambolesca fuga dal campo di concentramento, organizzata dall’ex giocatore di football americano Sylvester Stallone.

Il film, oltre ai due protagonisti già citati, potè contare su alcune guest star d’eccezione, ovvero calciatori professionisti come l’argentino Osvaldo Ardiles, il belga Van Himst e soprattutto il leggendario Pelè: mitica la scena in cui il fuoriclasse brasiliano si esibisce in una spettacolare rovesciata.

Vi proponiamo questa scena tratta da un video disponibile su Youtube, ricordando che la versione completa del film è acquistabile a pagamento sulla stessa piattaforma (oltre che in DVD su Amazon).

Nell’attesa di poter…evadere come i protagonisti di questo film, restiamo a casa per il bene nostro e di tutta la comunità: di libri, film e video da guardare, anche per coltivare la nostra passione per il calcio, ce ne sono un’infinità.

#iorestoacasa

#andratuttobene

 

 

 

 

Please follow and like us:

Biografia Jacques Pardi

Jacques Pardi
La laurea in ingegneria gli ha fatto perdere i capelli ma non le tante (troppe?) passioni, dallo sport (soprattutto il Napoli, calcio e basket, ma più che di passione qui parliamo di...malattia), al cinema, dalla musica alle serie tv, fino (inevitabilmente) ai fumetti. La moglie e le due figlie queste passioni spesso le supportano, altrettanto spesso le...sopportano. Un autentico e fiero "nerd partenopeo" insomma, incurante dell'età che avanza, con un sogno nel cassetto: scrivere di quello che ama

Check Also

Insigne incanta, Petagna butta giù il muro degli stregoni, il Napoli va

Torna il derby campano dopo due anni con tante storie all’interno della partita, su tutte …