Kaspersky: videogiochi, LEGO e K-pop in testa alle ricerche online nel periodo prenatalizio

Gli esperti di Kaspersky Safe Kids hanno analizzato le ricerche anonime effettuate dai bambini durante il mese di novembre, mese in cui di solito si preparano le liste dei regali di Natale. Secondo quanto emerso da questa analisi, il videogame più popolare è Roblox mentre il giocattolo più desiderato sono i LEGO. Guardando invece alle selezioni musicali i gruppi più ricercati sono BTS e BLACKPINK.
In tutto il mondo, le persone si stanno preparando all’arrivo del Natale. Tenendo presente che i bambini sono i principali “stakeholder” di questa festa, per alcuni genitori e familiari può essere difficile trovare il regalo perfetto. Per accertarsi di fare gli acquisti giusti ed esaudire i desideri dei bambini, Kaspersky raccomanda ai genitori di prestare attenzione alle ricerche e agli interessi dei figli quando navigano online.
Secondo quanto emerso dalla recente analisi di Kaspersky, basata su metadati anonimi forniti su base volontaria dagli utenti di Kaspersky Safe Kids, a novembre i bambini hanno dimostrato particolare interesse in vari ambiti. Videogames, musica, negozi e shopping, giocattoli, cartoni animati, servizi e piattaforme, personaggi, hobby e attività e console di gioco sono state le categorie più popolari. Tra queste aree di interesse, le prime tre sono videogiochi (44%), musica (14%) e shopping (10%).

I bambini che hanno utilizzato come parola chiave “giochi” durante le loro ricerche online hanno espresso una preferenza per Roblox (23%), Among Us (21%) e Minecraft (20%). Altri giochi popolari sono Gacha Life (16%) e Fortnite (11%).

Sorprendentemente, nonostante il recente lancio delle console di nuova generazione, la più cercata dai bambini è stata la Nintendo Switch (42%), seguita da PlayStation (36%) e Xbox (22%). I giochi più desiderati per la console Nintendo Switch sono Mario, Animal Crossing e The Legend of Zelda: Breath of the Wild.
Il K-pop, che negli ultimi anni ha scalato le classifiche, è molto in voga tra i bambini di tutto il mondo. Quasi la metà delle ricerche sulla musica riguardano questo genere (48%) e due gruppi in particolare:

BTS (58%) e BLACKPINK (42%). I genitori dovrebbero quindi valutare la possibilità di visitare i negozi di articoli di merchandise K-pop per l’abbigliamento, articoli per la scuola o qualche simpatico gadget, o anche di acquistare un libro per imparare il coreano nel caso in cui il bambino sia molto appassionato alla cultura coreana.
I giocattoli, infine, rimangono sempre molto amati dai bambini. In particolare, i LEGO hanno rappresentato il 51% delle ricerche che avevano come parola chiave “giocattoli”, seguiti da Barbie (22%), i set Playmobil (11%), le L.O.L. Surprise! (8%) e 5 Surprise Mini Brands (8%). I bambini che amano i LEGO di solito cercano delle edizioni speciali che abbiano come protagonisti il loro gioco o personaggio preferito. I set LEGO più desiderati sono dedicati ad Among Us (anche se non è ancora disponibile in commercio), Harry Potter, Star Wars, Ninjago, Technic, City, Friends e Minecraft.
Per fare il regalo giusto quest’anno è quindi consigliato puntare a videogiochi o giocattoli, dare un’occhiata alle proposte di LEGO e di esplorare la cultura pop coreana. È anche vero che nessuna ricerca online potrà mai sostituire una conversazione diretta con i figli e farsi raccontare chi sono i loro eroi.
“Su internet circola questa frase: “Google sa più cose su di te di quante ne sappia tua madre”, il che sembra assurdo ma è vero. Sapere cosa cercano i figli può aiutare i genitori a capire meglio le loro esigenze, a prendere in considerazione le loro aspettative e persino a consolidare il loro rapporto, obiettivo auspicabile non solo in vista del Natale, ma durante tutto l’anno”, ha commentato Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky.
Per consolidare il proprio legame con i bambini, Kaspersky raccomanda di:
⦁ Non saltare a conclusioni affrettate se i bambini dedicano troppo tempo ai videogiochi. Potrebbero non essere soddisfatti del mondo reale e avere bisogno di sostegno. Pertanto, invece di ridurre il tempo che possono dedicare ai videogiochi, è consigliabile aiutarli a risolvere i loro disagi, ad esempio, a scuola o in famiglia.
⦁ Trovare un po’ di tempo per giocare o guardare una nuova serie insieme ai bambini. Avere un hobby comune potrebbe migliorare il rapporto con loro.
⦁ Installare ⦁ Kaspersky Safe Kids, una soluzione che permette di monitorare, vedere e cercare le attività online eseguite dai bambini da molteplici dispositivi, senza invadere il loro spazio personale. La soluzione offre anche utili consigli su come aiutare i bambini ad adottare un comportamento sicuro online.
Per saperne di più sulle recenti scoperte di Kaspersky in merito agli interessi dei bambini e scoprire altre idee per i regali di Natale, è possibile visitare il blog Kaspersky Daily.

Metodologia
L’indagine di Kaspersky è basata sui metadati anonimi condivisi su base volontaria dagli utenti dell’app Kaspersky Safe Kids nel periodo tra il 25 ottobre e il 26 novembre. L’indagine riguarda le ricerche effettuate dai bambini tramite Bing, Google, Mail.ru, Yahoo, Yandex e YouTube più di 100 volte in questo periodo.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Kaspersky: Golden Globe- minacce nascoste dietro le più importanti serie TV e i film in nomination

Domenica 28 febbraio avrà luogo la 78esima edizione dei Golden Globe, il primo grande evento …