La soap “Un posto al sole” festeggia i suoi 20 anni

E’la più longeva delle soap opera della Tv italiana,onore e orgoglio della nostra bella città,stiamo parlando di “Un posto al sole” che spegne le sue 20 candeline. Quando abbiamo avuto l’onore di essere invitati a prendere parte,al centro produzione RAI di Via Marconi,alla visita dei luoghi dove viene girata e creata la soap,abbiamo deciso di inviare due nostre collaboratrici (Luciana Pasqualetti e Giovanna De Micco NdR).

14741183_10211187382110673_1565003904_n

Al tour,attraverso i luoghi magici di questa soap,ci ha accompagnati Francesco Pinto,ottimo padrone di casa.

14725357_10211187090063372_544497524_o 14795648_10211187089983370_345900025_o

Trovarsi al “Caffè Vulcano” ha avuto un fascino particolare,mentalmente abbiamo ripercorso gli inizi di quella che per molti era la solita “telenovela” un pò casereccia.E invece il duro lavoro e la professionalità degli adetti ai lavori,ha fatto in modo che le cose abbiano funzionato bene.

14803229_10211187090143374_1462629013_o 14741750_10211187090103373_1915319420_n

Attraverso la celeberrima “portineria” di Raffaele (Interpretato dall’eccezionale Patrizio Rispo) ci siamo ritrovati nel salotto di palazzo Palladini,lo scenario di tragedie,risate e misteri.

14807857_10211187090223376_1337725099_o 14787506_10211187090183375_1093622988_o

Una veloce occhiata al dietro le quinte ci ha poi catapultati alla reale nascita della soap,quello che c’è dietro a tutto,dall’idea iniziale fino al girato finale,passo dopo passo,come nasce una singola puntata,come viene girata e poi montata.

14625536_10211187125184250_1865350910_o 14800156_10211187135024496_875965302_o

La nostra curiosità era ormai sazia,ma la sorpresa finale è stata,poi,l’incontro con i protagonisti.Alcuni di loro possiamo dire di averli visti crescere,altri invece sono riusciti a rapire la nostra simpatia e il nostro affetto con estrema semplicità.

14741579_10211187238827091_302330665_n14805459_10211187237787065_1496482351_n14800802_10211187183385705_1557744392_n14741744_10211187165345254_1707874500_n14793700_10211187165105248_223317666_n

Il nostro tour termina,purtroppo,un ultimo grande applauso a Francesco Pinto,che con eleganza e modestia,ci mostra il premio vinto grazie alla soap e ci saluta con una dichiarazione “Tutta la produzione industriale di “Un posto al sole” ha bisogno di  un’anima e Napoli ce l’ha. Il segreto è fare il tutto con molto divertimento e passione. La televisione è sincera ,non mette il cerone. Essa racconta la vita di Napoli con tutti i suoi problemi, siamo fortunati di vivere in questa città. L’obiettivo di Un posto al sole, è raggiungere il numero di puntate di Sentieri. Grazie a tutti i nostri ascoltatori che ci permettono di andare sempre avanti

14800021_10211187300348629_960545463_o

Il nostro augurio è di passare e ritrovarci fra venti anni ancora insieme,sognando attraverso gli amori che sbocciano,le difficoltà che si superano,le risate che si spendono,in una Napoli che attraverso “Un posto al Sole” non è mai stata così bella.

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Covid, Napoli: ANM taglia bus e metro

L’emergenza Coronavirus, ormai da inzio marzo, ha radicalmente cambiato le nostre abitudini. In base alle …