giovedì , 22 Agosto 2019

Le frequenze di Tesla: un po’ di Beatles in Italia.

Suoni che ricordano il Merseybeat Liverpooliano dei Beatles, musicisti completi, poliedrici e polistrumentali. Due album all’attivo per il trio composto da Enrico Fileccia, Vicio Zanon Santon e Matteo Cincopan (frontman della band e chitarrista degli Avvoltoi): nel 2018 viene pubblicato Numeri primi, album d’esordio della band, caratterizzato da suoni pop-rock; a marzo 2019 viene presentato  Il robot che sembrava me, un album più maturo, più rock, spogliato del superfluo, in cui emerge tutto ciò che è l’essenza di questo gruppo a cui abbiamo fatto qualche domanda.

Da quali artisti vi sentite più influenzati?
Ognuno di noi è stato influenzato da artisti molto diversi, alcuni coincidono altri meno. Personalmente ho imparato a suonare con le canzoni di Oasis, Beatles e Arctic Monkeys ma non limiterei le mie influenze a questi artisti, ce ne sono tanti altri. Tra gli autori italiani che mi hanno influenzato di più direi sicuramente Battisti.
Vi hanno mai definito i Beatles italiani? Le vostre sonorità li ricordano molto…
Ci hanno detto spesso che abbiamo un sound che li ricorda: questo è un grandissimo complimento. Il paragone con dei grandissimi come loro ovviamente ci fa impallidire ma allo stesso tempo ci lusinga e ci sprona a cercare di dare il meglio che possiamo.
Dal primo al secondo album noto una svolta rock: i suoni più graffiati, i testi più “arrabbiati”. Confermate questa mia impressione?
“Il Robot che sembrava me” rispetto a “Numeri Primi” è un disco dove “il gruppo che suona” è maggiormente in primo piano. Volevamo che suonasse quasi come un disco suonato dal vivo. Abbiamo cercato di limitare al minimo le sovra incisioni e di ridurre all’essenziale gli arrangiamenti e queste scelte lo hanno reso più diretto rispetto al predecessore.
Dateci un po’ di vostre date: dove e quando suonerete? Dove possiamo acquistare i vostri dischi? 
Allora le prossime due date sono il 27 e il 28 agosto a Roma per il festival “Anime di Carta”. Abbiamo già delle date in programma per l’autunno ma aspettiamo ancora la conferma definitiva quindi non posso sbilanciarmi.
I nostri dischi sono acquistabili in formato digitale sulle principali piattaforme di distribuzione musicale online (iTunes, Amazon Music etc). In formato fisico ci trovate da SEMM a Bologna.
Please follow and like us:

Biografia Bianca Gammieri

Bianca Gammieri
Laureata in filosofia nel 2006 lavora come consulente matrimoniale per l'agenzia "legami di vita e non solo". È presidentessa dell'associazione culturale "jailbreak" di San Nicola La Strada.

Check Also

FINE AGOSTO con i FOJA

La band guidata da Dario Sansone in concerto a Paestum. I Foja salutano l’estate con …