Let’s Sing Queen [PLAYSTATION 4 – RECENSIONE]

Cha la musica abbia inizio!

Esiste della musica che a prescindere dai gusti personali, è davvero impossibile da non conoscere ed amare, così come esistono canzoni che chiunque ha sempre desiderato cantare, “pezzi”  come quelli dello storico gruppo britannico capitanato dal compianto Freddie Mercury, che nel corso dei decenni è riuscito ad attraversare con successo ogni genere musicale, regalandoci brani oramai scolpiti nella memoria di tutti. Per tutti gli amanti dei Queen e dei rhythm game Ravenscourt presenta  Let’s Sing Queen, gioco interamente dedicato alla celebre band britannica.

La strada verso il successo non sarà per nulla semplice!

Scomparsi dal mercato quasi tutti i titoli del genere, il compito di mantenere vivo il genere tocca a Ravenscourt. Racchiudere l’essenza della band londinese in un singolo prodotto è difficile, visto lo sconfinato repertorio che la band ha composto negli anni, ma la corposa scaletta di 30 successi riuscirà senza dubbio ad accontentare tutti i fan. Tutte i generi suonati e cantati dai Queen trovano  spazio in questo titolo, riuscendo a soddisfare tutti i tipi di giocatori. A differenza delle altre produzioni simili, la difficoltà si attesta su livelli decisamente alti: cambi di tonalità , acuti, parole che sembrano accavallarsi , tutte cose che renderanno la vita difficile a chiunque sceglierà di confrontarsi con i brani. A venire in soccorso dei giocatori ci penseranno gli stessi limiti del gioco, che non terranno conto dell’effettiva pronuncia del testo, ma si limiteranno a conteggiare  la corretta tonalità ed il tempo. Siamo ancora lontani dal  riconoscimento vocale perfetto, ma in questo caso non si tratta di una cosa negativa.

Nel cuore della musica

Se sul fronte dell’offerta c’è poco da lamentarsi dato che Let’s Sing Queen ripercorre la carriera della band britannica sulla strada tracciata dai precedenti titoli: avremo quindi la modalità Classic, nella quale fino a 4 giocatori si sfideranno sul singolo brano; in Feat. ci si potrà cimentare in dei duetti, sia in compagnia della CPU che assieme ad un amico,  il cui compito sarà quello di mantenere un elevato tasso di sincronia; in Let’s Part , fino ad 8 giocatori suddivisi in due squadre si daranno battaglia a colpi di minigiochi; infine avremo la modalità Mixtape, tramite la quale affronteremo dei medley . L’idea è senza dubbio interessante, ma finisce per scontrarsi con i limiti delle attuali macchine, dato che tra una porzione di brano e l’altra ci troveremo davanti ad una schermata di caricamento, che interromperà l’azione. Presente anche una modalità online asincrona, tramite la quale potremo sfidare altri giocatori nel tentativo di scalare le classifiche globali: peccato che  non sia possibile selezionare  l’avversario. Ultima chicca è la funzione Jukebox, che ci permetterà di visionare il videoclip originale dei brani , peccato che la compressione non sia buonissima. Piccoli problemi anche per  l’app per smartphone  che è possibile utilizzare  in assenza dei microfoni USB, che talvolta sembra non registrare gli input, soffrendo di saltuarie disconnessioni.

Concludendo

Se non  spaventa il confronto con Freddie Mercury,  Let’s Sing Queen rappresenta senza dubbio il modo più efficace per realizzare il proprio sogno. Bastato su una struttura corposa e rodata, il nuovo capitolo del franchise farà senza dubbio la gioia dei fan della band, grazie ad una tracklist corposa e variegata.

 

Pro

  • Tracklist ricca

  • I Queen

  • Modalità di gioco ampiamente rodate

Contro

  • Difficoltà elevata

  • L’app non funziona a dovere

  • I limiti della rilevazione vocale sono ancora evidenti

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

UN AGGIORNAMENTO AL CALENDARIO DEI PROSSIMI EVENTI ESPORT DI RAINBOW SIX

– Oggi vogliamo condividere con voi un aggiornamento sulle prossime competizioni eSport di Rainbow Six …