venerdì , 22 Novembre 2019

L‘impero di JEFFREE STAR

Jeffree Star è un genio dei nostri tempi. E’la parabola trascendentale del sogno americano.

Jeffree Lynn Steininger Jr nasce in California nel 1985, a Santa Ana per l’esattezza, cittadina assolata ed alquanto puritana degli Stati Uniti.

Il padre si suicidò quando lui aveva sei anni, Jeffree, figlio unico, restò ben presto da solo, crescendo con una madre che correva dietro alla sua carriera di modella.

Da bambino resta spesso chiuso nel mini appartamento e fin da subito manifesta un’ossessione per i trucchi femminili. Jeffree passa interi pomeriggi a giocare con il beauty case della genitrice. Inizialmente è solo un passatempo per un ragazzino mal visto dai coetanei, ma è solo l’inizio della sua fantastica carriera.

Jeffree non è un bel ragazzo, è anonimo, efebico ed è alto un metro/ottantacinque già all’età di 14 anni, questo non lo aiuta certo a socializzare. Ciò lo porta ad essere vittima di atti di bullismo, derisioni e prese in giro. Come molti teen ager “diversi” si chiude in se stesso e trova sfogo su internet, crea un account su MySpace all’epoca forse uno dei primi social network esistenti. E’ed subito successo, Jeffree, alla fioca luce della sua cameretta, capisce il potere di internet, inizia a caricare foto dove appare truccato, foto in cui vomita stelline di zucchero, immerso in 100 pupazzi… Ha un look perfetto per gli anni 2000, è rosa, fluo, eccessivo, accecante, catarifrangente. La sua diversità in quel mondo patinato lo rende speciale ed accettato da una marea di estranei. Si definisce “Queen of MySpace and Androgine” ai navigatori piace ed è pioggia di consensi. L’anonimato nella vita vera di Jeffree Steininger lascia il posto a Jeffree Star, l’icona.

Presto si trasferisce a Los Angeles e comincia a lavorare come modello ed inizia a frequentare i party più cool della mecca del cinema. Le star, diremmo oggi “Influencer”, come Paris Hilton e Nicole Richie se lo contendono per avere consigli sul trucco. Intanto l’ossessione per i cosmetici va di pari passo con quella per i tatuaggi, il suo corpo ne è completamente ricoperto, noti i suoi tattoo tripudio a grandi star ed icone come Diana Spencer e Audrey Hepburn. Per non parlare dei numerosi interventi di chirurgia estetica che lui esibisce su tutti i canali mediatici disponibili. Sembra quasi che, con tutto questo, voglia affogare il vecchio se stesso.

L’amore per i trucchi sta per diventare il suo vero lavoro, Jeffree, sempre impeccabile, inizia a proporsi come make up artist e diventa sempre più  famoso. Intanto, si cimenta anche come cantante con canzoni provocatorie supportate da curatissimi video. Pubblica 3 album ed il più famoso è Beauty Killer.

E’ nel 2014 che Jeffree, con un bagaglio di esperienza lavorativa e grande popolarità, fonda la sua personale linea di cosmetici: Jeffree Star Cosmetics che lo lancia a livello mondiale. Oggi è uno dei più importanti make up artist, i suoi video su youtube spopolano ed è seguitissimo su instagram. Recentemente ha lanciato una linea di borse con la sua griffe, i colori? Shocking, ovvio…..

Jeffree Star Cosmetics è il brand di cosmetici adatto a chiunque sia abbastanza coraggioso da essere se stesso 

Jeffree è l’esempio vivente di chi, con tenacia, riesce a realizzare i propri sogni. L’adolescente dinoccolato, solitario ed insicuro è diventato un personaggio di fama mondiale. Amore per i propri interessi, tenacia ed un giusto modo di sfruttare internet a proprio vantaggio, sono la giusta combinazione per vivere il vostro sogno americano.   

Jeffree ha lasciato MySpace!

Da vedere: The Secret World of Jeffree Star

Please follow and like us:

Biografia Carlo Kik Ditto

Carlo Kik Ditto
Autore dei romanzi "La pecora Rosa"e "Crazy Bear Love" e "A Destra dell'Arcobaleno",Carlo Ditto con la sua ironia e il suo tono sempre sopra le righe,riesce a raccontare in modo davvero unico,la quotidianetà.Nella sua rubrica "L'angolo della Pecora Rosa",accompagnerà i nostri lettori nel mondo LGBT.

Check Also

I peggiori costumi di Halloween per spaventare davvero gli amici

Stasera è Halloween, si fa festa, un evento di natura macabra e sanguinolenta. Il peggio del …