Ashe Heartseeker ph_alessandro brognoli

L’intervista della settimana: Oriana Vecchio

Parlaci un pò di te!

Sono Oriana, ho 32 anni, sono addetta all’assistenza tecnica di un software di fatturazione dell’energia elettrica e gas per le aziende operanti nel libero mercato (è un po’ lungo ma è il mio lavoro XD). Abito a circa 10 minuti da Malpensa aeroporto e nel tempo libero, che ora è pochino ahimè, mi piace giocare, leggere, suonare, lavorare il fimo (una pasta polimerica da cuocere).

Da quanto tempo fai cosplay e quali hai realizzato fino ad ora?

Faccio la cosplayer da qualche anno, principalmente compro cosplay usati e li risistemo o commissiono lavori da persone fidate.

Come hai scelto il tuo nickname?

Qualche anno fa  quando andava molto di moda Onepiece, pensai che un nick legato a Nami fosse il più indicato. Attualmente lo uso davvero poco, giusto tra gli amici di vecchia data, in genere uso il mio nome XD

A quale cosplay che hai realizzato sei più legata?

Sono legata al cosplay di Sona Guquin di LOL (League Of Legends n.d.r.), il primo vero cosplay completo e realizzato da una sarta d’eccezione (Annamaria Quaresima), gli accessori furono realizzati da Chiara Matteucci.

Quindi preferisci comprare o commissionare i tuoi cosplay, giusto?

Si, sono talmente pignola che ci metterei un anno a fare un paio di spallacci, se parto già da una buona base perdo meno tempo 😊

Aeternal sailor neptune ph.vincenzo coglitore ph

Cosa pensi di chi ha fatto una scelta diversa dalla tua?

Penso che ognuno sia libero di fare come preferisce, il cosplay è divertimento!

Ashe Heartseeker antonio_fotoamatore

Hai un “dream cosplay” o un progetto che hai particolarmente a cuore?

Certo, ma non ho ancora trovato nessuno in grado di realizzarlo come dico io XD

ashe heartseeker- lol ph.massimo_photo

In quale cosplay invece, non ti vedresti proprio?

Troppi per elencarli, diciamo che evito i personaggi molto vicini di aspetto alla vita reale….

Garnet FF9_ ph.andrea serafini 3

Secondo te è giusto guadagnare con il cosplay?

Secondo me nessuno guadagna solo con il cosplay, a meno che non sia una professionista del settore. I professionisti non sono solo cosplayer, ma lavorano anche come modelli, ragazzi immagine ed altre attività correlate, ma se qualcuno riesce a guadagnare solo con il cosplay ben venga!

Dark Chrystal robe Lineage 2 ph.luca fumagalli

Ultimamente si parla molto degli original, secondo alcuni snaturano il senso del cosplay, tu come la pensi?

In realtà molti snaturano il vero significato dell’original! Un “original” non è solo un vestito mai visto e una parrucca fatta da zero, un “original” è un personaggio, un mondo, una storia, uno scopo della sua vita con un suo carattere e va interpretato secondo le sue  caratteristiche. Un cosplayer  original dovrebbe avere delle references, anzi dovrebbe averne di più rispetto ai cosplay ‘non original’!

DC robe – lineage 2 ph.Stefano_bentivogli

Secondo te che impatto hanno avuto i social network nella diffusione del cosplay?

Lo hanno reso “virale”. Mi spiego, il cosplay (come altri fenomeni correlati, quali giocare ai videogame, leggere fumetti, guardare anime, giocare di ruolo ecc…) è sempre stato un fenomeno di “nicchia” poco conosciuto, o almeno è nato come tale. I social network, hanno reso possibile la diffusione e la connessione di tutti gli appassionati che normalmente non avrebbero mai comunicato tra loro, perché magari abitano a 1000km di distanza.

Estella – Tales of vesperia ph.saraice photography

Ed hanno aiutato in maniera efficace, ed economica, a riunire tutti insieme in occasione di determinati eventi. Io ho conosciuto tantissime persone nuove che adoro, ammiro, che sono diventate mie amiche, oltre i fatto e mi diverto come una bambina 😀

Eve – Elsword ph.riccardo trudi diotallevi photography

A quali eventi hai partecipato fino ad ora?

Tantissimi: Lucca, Fumettopoli, Cartoomics, Apericosplay, Cosplay World Contest (by mMpstudios), Milano anime Comics, Girinvalle cosplay, Gonzaga Comics and Games, Fantarona, Gallarate comics and games, Samartoons comics and cartoons, Xmas Comix(torino), Mantova comics and Games, Brianza Comics, Comic O.F.F.(varese), Novegro, Verona comics and games, Cassano in comics, Game District (Verona), REEMEENEEE comics

Jaina Proudmore – world of warcraft ph.massimo_photo2

Sei mai stata al Comicon di Napoli?

No, mi manca, spero di poterci andare un giorno, dicono che sia molto bello!

Jun May – Cloath Road ph.fabio_ghezzi

Quali sono i tuoi prossimi progetti?

Lucca, Romics con Hikaru di Rayearth.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Dampyr 258 – Dottor Dolore – Recensione

Scorre impetuoso in Dampyr, forse molto di più che in qualsiasi altra serie pubblicata da …