Illustration of persons expressing different emotions

Lui vs Lei :non è la gelosia

Illustration of persons expressing different emotions

In questo nuovo appuntamento di LuivsLEi abbiamo studiato approfonditamente, i comportamenti degli uomini e delle donne alle prese con la gelosia. Un sentimento piuttosto comune ma che può diventare insidioso. Ecco la nuova sfida settimanale di una LEI e una LEI

Gelosia vista da Lui

Amore e geosia sono due sentimenti che vanno spesso a braccetto. La gelosia è un sentimento che non si può separare dall’amore, può essere definito vile e poco decoroso ma in fondo è anche normale, anzi bisogna diffidare da chi non ci mostra almeno un pochino di gelosia ogni tanto. Le donne sono gelose per natura probabilmente è nei loro geni, e lo sono non solo di tutti gli esseri femminili che gravitano intorno al loro uomo, ma anche delle ex, e ovviamente, da ex.Gli uomini sono gelosi per insicurezza, insicurezza che a volte li porta verso comportamenti a dir poco stupidi. Ma dato che vogliamo mantenerci leggeri voglio semplicemente mettere in guardia i maschietti dalle varie tipologie di donne gelose che potrerebbero incontrare nella propria vita. Mi raccomando prendete nota

La possessiva: questa è la categoria più comune. Lei vorrebbe controllarvi 24 ore su 24 (ma sa di non poterlo fare), appena può spierà il vostro smartphone e non si sa come e perchè, riuscirà ad entrare sul vostro profilo di facebook, manco fosse un hacker. Più assillante di Equitalia, come la nota agenzia di riscossione tributi potrà essere aggirata con  una discreta dote di destrezza, salvo ritornare prepotentemente sottoforma di cartella esattoriale e “paccheri”.

L’ insicura: categoria divisa a sua volta in varie sottocategorie, l’ insicura che finge di essere insicura ma in realtà è una psicopatica, l’insicura realmente psicopatica, e l’insicura che non è sicura neanche della sua ombra e figuriamoci del vostro rapporto.

La moderna: la categoria peggiore che fingerà di essere sana ed equilibrata ma in realtà vi tenderà una serie di agguati. Mi raccomando, non fatevi fregare, NON SENTITE ancora al telefono  quella vostra amica tanto carina, RICORDATE la vostra ex era un povera pazza  e sopratutto quella tizia in fondo alla strada che avete squadrato a 2km di distanza con quel davanzale enorme NON VI PIACE.

La stalker: quando la gelosia si trasforma in pazzia allora gli uomini hanno completamente ragione a fuggire. “Non voglio che esci con i tuoi amici” “Con chi sei? Perchè? Cosa fai?” sms e chiamate a vuoto ogni volta che uscite senza di lei, effettuerà inseguimenti e pressioni, sono da ricovero psichiatrico.
La disinteressata: questa è semplice, complimenti siete single e non lo sapete!

Gelosia vista da Lei
Questa volta vorrei provare a essere seria. Potrei riempirvi di aneddoti e luoghi comuni sulla gelosia degli uomini e cercare di essere pungente e sarcastica ma quest’argomento fa nascere una riflessione ponderata. La riflessione non nasce sul pizzico di gelosia sana che ogni donna desidera, quella gelosia che è indice d’interesse, dolce, che mette a nudo qualche piccola fragilità di LUI. Rifletto su quella negativa, quella che modifica il tuo modo di fare. Non tutti coloro che sono gelosi in maniera negativa si presentano come degli Otelli urlanti, purtroppo no. Ci sono tattiche più sottili, ammantate da attenzione per ciò che fai, per dove vai, per chi frequenti. Il controllo è una parte pericolosa della gelosia, quella parte che non sfocia nella patologia ma che può mettere molte LEI in condizioni di difficoltà. Sento di dare un consiglio a coloro che subiscono questi atteggiamenti. Se il vostro LUI non fa una scenata se uscite con amici, ma NON GRADISCE, se vuoi fare delle cose da sola e lui mette un po’ il muso, vi ritroverete a non avere più uno spazio di libertà. V’invito a mettere i puntini sulle i ,anzi, mettetele anche sulle altre lettere. Nessuno, per nessun motivo ha il diritto di vampirizzare la vostra vita, di rendervi un’appendice di se stesso, di farvi porre l’interrogativo. gli farà piacere? Tutelate la vostra libertà, non piegate la vostra personalità. Se è un pizzico di gelosia, è salutare e gratificante, mortificante è una persona che decide di controllare la vostra vita. Come diceva François de La Rochefoucauld “Nella gelosia c’è più egoismo che amore.

 

 

 

Please follow and like us:

Biografia Carmelita de Santis

Carmelita de Santis
"Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" così è iniziata l’avventura di Senzalinea. Tra i quattro amici, sfortunatamente, ci sono anch'io e le idee peggiori di questa pagina vengono da me. Amo e odio la mia città, mi appassiona la sua storia e le sue tradizioni.

Check Also

Lei vs Lui: il fascino della cartomante

LEI VS LUI Un tempo i programmi televisivi erano meno controllati, i bambini parcheggiati davanti …