LuiVsLei Comicon Edition!

man-vs-woman

Questa settimana edizione speciale dell’eterna lotta fra Lui Vs Lei,a Comicon come si comporta lui e come si comporta lei?Un’interessante e ironica visione di un evento che per certi versi può piacere anche a non appasionati,ma che sicuramente fa impazzire gli interessati.Ecco,quindi LuiVsLei versione Comicon!

LUI VS LEI

Si è appena concluso il Comicon di Napoli e da bravo maschietto nerd ho vissuto l’evento con il giusto esagerato entusiasmo. Sfortunatamente noi viviamo con LEI, e il Comicon è una di quelle cose che saremo costretti a condividere, sempre se non ci diamo come arruolati nella legione straniera.Per prima cosa sarete costretti a trascinarla con la forza, LEI farà ovviamente resistenza passiva, tipo la trivella gigante usata per scavare il tunnel sotto il canale della Manica. Ma noi non ci perderemo d’animo e saremo subito pronti ad affrontare il secondo ostacolo cioè sarà farle capire che svegliarsi alle 6 del mattino per aspettare 2 ore in fila ai cancelli sarà un sacrificio risibile, anche se ci sarà, come quest’anno, il diluvio universale. Una volta entrati nella Mostra D’Oltremare LEI (si,sempre in maiuscolo!) non potrà mai capire la nostra gioia e le nostre emozioni, sarà inutile cercare di trasmetterglielo, almeno che non si sia presentata vestita da Super Sonico. Vi ritroverete quindi come un bambino  in un negozio di caramelle: stand di fumetti, cosplayers ad ogni angolo, magliette, action figures (che ovviamente LEI chiamerà giocattoli). Tutti gli stand di tutte le case editirici andranno visitate con la giusta attenzione, e anche se LEI non sarà d’accordo bisgna seguire tutte le conferenza e bisogna fare incetta di autografi, anche se la fila per avere quello di Don Rosa è di 2 ore.A volte avrete la sensazione di ritrovarvi con vostra madre con cui andavate, quando eravate piccoli, alla fiera della casa,. La vostra cara mamma cnon vi permetteva di divertirvi fino alla fine e che ci impediva di ucciderci.A dire il vero anche  la vostra dolce metà dovrà sopportare le file, la calca, le foto con le 400 cosplayers più carine della dell’evento, la scelta nevrotica del fumetto in edizione fiera che costa “solo” 18€, ma eventi come il Comicon lo avete aspettato un anno, e non potete  perdervi nulla.Dopo aver barattato la vostra anima per vedere l’ anteprima di “Outcast” parte la quarantesima “vasca” che vi porterà nella zona elfi, draghi e guerrieri della luce dove sentirete la voce di un barbaro , con uno spiccato accento beneventano, che vi inviterà ad duellare in  “singolar tenzone”con la vostra ragazza (in realtà gli ho sentito dire “picchiare la vostra ragazza”, ma il concetto è lo stesso). Dopo si corre agli stand giapponesi ad ammirare Mazing Z e Daitarn 3, Fujiko sempre desnuda e le action figures di One Piece e DragonBall. Ma il tempo passa veloce, sono solo 8 ore che girate sotto il sole cocente che si alterna alla pioggia, lei non ce la fa più, vuole tornare a casa, è stanca quindi a malincuore vi dirigete verso la macchina che avete parcheggiato solo a 5km di distanza, ma è anche l’ultimo giorno, dovrete aspettare un anno per tornare in quello che per voi e’ il paradiso terrestre, il prossimo weekend sarete costretti ad accompagnarla a fare shopping perchè, ovviamente, il suo amico gay è sempre latitante.

 

LEI VS LUI

Avete cercato di rinviare questo momento,ma che sia il calcio, i fumetti, i videogiochi…dovete fare i conti con le passioni di un uomo.Armatevi di pazienza, ci sono due possibilità:

1) Deponete le armi e inviatelo con il primo amico appassionato che conosce, non ponetegli problemi né troppe domande e ponetevi in modalità indifferenza zen

2) Se invece masochisticamente decidete di partecipare a un evento a lui caro che sia:partita, raduno di fans,festival del fumetto mettetevi in modalità la sopportazione zen e fate appello a tutta la pazienza di cui siete dotate o in alternativa pensate di essere la protagonista di qualche film dell’assurdo o di qualche sogno che si trasforma in incubo.

Qui prenderemo in considerazione l’uomo appassionato di fumetti e videogiochi,un fanciullone che non si rende conto ,come molti, di essere entrato nell’età adulta che rischia di mettersi in competizione sfrenata, con appasionati della sua specie molto più giovani di lui,ma non rendersi conto di sfiorare a volte il ridicolo o di riempirsi di entusiasmo per meccaniche di cui voi a stento capite qualcosa. Immaginate di recarvi con lui in uno di questi eventi vi consiglio di ignorare alcuni punti fondamentali.

  1. Ignorate l’età media: I partecipanti a questi eventi potrebbero essere i vostri figli,o al massimo i vostri fratelli minori…. Voi vi sentite come il cavolo a merenda…mentre voi vi guardate in giro con aria indifferente, lui si agiterà con entusiasmo irrefrenabile. Cancellate questa scena dalla vostra mente se volete restare in coppia.
  2. Interrogarsi sulla finalità delle cose: Va bene chiedere delucidazioni, e chiarimenti sulle cose che state vedendo ma non azzardatevi mai a pensare o esprimere un’affermazione del tipo “Ma è stupido” potreste incrociare il suo sguardo smarrito…Caso mai avete criticato il personaggio cardine di una saga millenaria o messo in dubbio i dogmi di un mondo parallelo di cui non sapete nulla.
  3. Non mostrate stanchezza Come l’eroina di un fumetto e la protagonista di un videogioco non avete né fame, né sete, non siete stanche e non dovete fare pipi.
  4. Non discutete sull’utilità di una cosa: Avete presente voi,care amiche,davanti ad un ennesimo paio di scarpe, borsa, rossetto?Non vi domandate se è utile o meno o se il prezzo è proporzionato all’oggeto…semplicemente lo desiderate! Così, in questo frangente,lui potrebbe essere portato ad acquistare la 20° edizione di un fumetto di cui possiede quindici copie o provare l’ultimo videogioco anche se sta giocando già contemporaneamente a dieci giochi. Non discutete e allenativi ad annuire ritmicamente. Se il vostro grado di disperazione giunge al limite una telefonata all’amico appassionato è la vostra salvezza…piantatelo lì con amico reale e amici immaginari e tornate a casa.

 

 

 

 

 

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Lei vs Lui: il fascino della cartomante

LEI VS LUI Un tempo i programmi televisivi erano meno controllati, i bambini parcheggiati davanti …