MANTOU : panini cinesi al vapore

I panini cinesi al vapore conosciuti come mantou assomigliano a delle soffici nuvole di pane realizzate con un impasto tipo focaccia e successivamente cotti al vapore. Essendo senza sale e grazie alla cottura al vapore, questi bocconcini hanno un sapore delicato. Questi panini, in Cina, sono realizzati sia per essere consumati vuoti (mantou), sia farciti con verdure (baozi) e in tal caso vengono consumati come piatto unico e spesso li possiamo trovare venduti per strada . Esiste anche una versione dolce: dopo essere stati cotti nel modo tradizionale (a vapore),vengono fritti e serviti con del latte condensato.

  • 200g di farina 0
  • 120g di acqua
  • 1g lievito di birra secco
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • ( dosi per 6 panini da 50/60g)

– PROCEDIMENTO –

sciogliete il lievito nell’acqua insieme al cucchiaino di zucchero. in una terrina, versate la farina e poi il bicchiere di acqua con il lievito ben sciolto e amalgamato con lo zucchero e impastate fino a quando l’impasto risulterà liscio, elastico e semilucido e si staccherà dalle pareti della ciotola.
Riponete l’impasto a lievitare in una ciotola ben oliata, copritelo con un canovaccio e attendete che l’impasto diventi il doppio, dopodiché pesate l’impasto, dividete il peso per 6 panini.

Tagliate  dei pezzetti di carta forno su cui appoggerete i panini (fateli un po’ più grandi perché dovranno contenerli una volta lievitati e quindi raddoppiati di volume). Adagiate i panini sulla vaporiera. Aspettate che raddoppino di volume. Prendete un pentolino con dell’acqua facendo attenzione che abbia un diametro un po’ più piccolo della vaporiera in modo da potercela adagiare sopra coprite con il coperchio e cuocete per 20 minuti…

A questo punto i panini sono pronti, ovviamente essendo cotti a vapore risulteranno un pò anemici , ma saranno sofficissimi e buoni. A prima vista dato il colore potranno sembrarvi crudi, ma tranquille non lo saranno…Avranno una leggera pellicola traslucida in superficie mentre all’interno saranno sofficissimi, e ….

Buon appetito

Please follow and like us:

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Batata al Forno

La Batata rossa – Patata Dolce Americana al forno: un contorno semplice e alternativo.

La Batata rossa, più comunemente conosciuta come Patata dolce o Patata americana, è un tubero …