Microsoft critica Facebook: la privacy è un diritto umano!

Il CEO di Microsoft Satya Nadella aprendo l’annuale conferenza degli sviluppatori dell’azienda  ha affermato“La privacy è un diritto umano, dobbiamo assicurarci che quando usiamo i dati controlliamo la situazione. Abbiamo la responsabilità di creare fiducia nella tecnologia” , chiaro  riferimento al caso Facebook-Cambridge Analytica. “Abbiamo bisogno di principi che guidino le cose che facciamo e che condizioneranno il futuro”, ha aggiunto Nadella.

“Abbiamo la responsabilità di assicurare che le tecnologie rafforzino tutti, utenti e aziende, e che creino lavoro”, ha continuato Nadella sul palco della conferenza che raccoglie gli sviluppatori di 70 paesi del mondo. L’AD di Microsoft ha spiegato che tra i pilastri dell’azienda ci sono la privacy, la Gdpr (la normativa sulla protezione dei dati europea) “a cui lavoriamo duro per uniformarci”, ma anche la cybersecurity.

Fonte: Ansa

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

EVOCA IL LORD OF LIGHT E SCONFIGGI IL MALE SU ACTRAISER RENAISSANCE, ORA RIMASTERIZZATO PER LE PIATTAFORME MODERNE

Il classico per Super Nintendo è ora disponibile per Nintendo Switch, PlayStation®4, PC e dispositivi …