sabato , 20 Aprile 2019

MWC 2019: Huawei accusa gli Stati Uniti!

Guo Ping, chairman di Huawei, durante il  Mobile World Congress di Barcellona ha respinto le accuse di cyberspionaggio per conto del governo cinese lanciate dagli Stati Uniti, che da sempre,  sono autorizzati per legge ad accedere ai dati delle persone.

Il manager ha affermato: “Huawei non ha mai inserito e mai inserirà backdoor. L’ironia è che l’US Cloud Act consente alle loro entità governative di accedere ai dati senza confini”, e aggiunge:  “Huawei è la prima azienda in grado di sviluppare reti 5G su vasta scala”.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell' ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

Il 20% del traffico web è generato da ‘bad bots’

Secondo un rapporto della società di sicurezza Distil Network Il 20% del traffico web nel …