My son is probably gay Manga LGBT

Oggi vi recensisco un fumetto con una storia molto attuale.

Quando mi arrivano questi lavori sono sempre molto contento, e infatti questo non ha deluso le mie aspettative.

My son is probably gay (Uchi no Musuko wa tabun Gay). Naz: Giappone. Edizioni: Square Enix, pp. 136, genere comedy Slice of Life. Tre volumi di cui in Italia dal 7 Aprile è disponibile solo il primo è una storia, armoniosa, raffinata e attuale.

Trama: Nonostante la famiglia sia composta dai due genitori e due figli, la casa degli Aoyama ospita raramente più di tre membri della famiglia: mentre il marito è spesso in viaggio per lavoro, infatti, l’amorevole Tomoko e i suoi figli Hiroki e Yuri trascorrono sereni le loro vite quotidiane fra faccende domestiche, compiti e scuola. Ora che Hiroki è al primo anno delle superiori, tuttavia, i suoi pensieri iniziano pian piano a farsi sempre più romantici… e sessuali. Quando il ragazzo parla della persona che gli piace, poi, Tomoko non può fare a meno di notare qualche tentennamento e qualche pronome inaspettato. La donna inizia a sospettare che Hiroki possa essere gay ma, decisa a supportarlo al meglio nel momento giusto, opta per lasciare al ragazzo tutto il tempo per comprendere da solo il proprio orientamento…. (anime click.it)

Le 136 pagine del primo volume le ho bruciate in un pomeriggio. La madre, Tomoko è il prototipo della genitrice perfetta per un figlio che si scopre gay, un passo indietro per lasciare al figlio il tempo di capirsi, ma presente in modo non oppressivo, verso i suoi bisogni.  Questo dovrebbe fare una madre, osservare il figlio senza farsi vedere ed intervenire se sbaglia e fargli capire dove.

Questa è una lettura LGBT adatto a tutte le età e spiega i timori di una madre in modo chiaro, non c’è morbosità alcuna ed il protagonista, pasticcione, sensibile e svagato vive gli “alti e bassi”della sua età in modo sano. E’ strano come da un manga si possa trarre precetto. Sarebbe da far leggere nelle scuole, per scardinare i luoghi comuni sul rapporto madre- figlio gay.

Il primo volume termina “sul più bello” della storia, quindi tocca attendere il numero due. Per ora promette bene…..

Più Tomoko nel mondo, plese!

E tutto questo solo nel primo volume…!

 

In tutte le librerie e fumetterie italiane.

Prezzo 6,90

Consigliato!

Please follow and like us:

Biografia Carlo Kik Ditto

Carlo Kik Ditto
Autore dei romanzi "La pecora Rosa"e "Crazy Bear Love" e "A Destra dell'Arcobaleno" e giornalista,Carlo Ditto con la sua ironia e il suo tono sempre sopra le righe,riesce a raccontare in modo davvero unico,la quotidianetà.Nella sua rubrica "L'angolo della Pecora Rosa",accompagnerà i nostri lettori nel mondo LGBT.

Check Also

L’autobiografia di Asia Argento “Anatomia di un cuore selvaggio”

Crescere sotto i riflettori sembra favoloso, i figli d’arte sono spesso percepiti come dei privilegiati, …