NAPOLI BASKET, QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA: ESPUGNATA LATINA 59-69

Nuova vittoria per la Gevi Napoli Basket che, nell’anticipo del PalaBianchini,  nella gara valevole per la quarta giornata di ritorno del Girone rosso di Serie A2,  supera la Benacquista Latina per 69-59. Il miglior realizzatore per gli azzurri è Marini con  17 punti. In doppia cifra anche Lombardi, 15 i suoi punti.

Gli azzurri centrano cosi il quarto successo su altrettante partite nel girone di ritorno raggiungendo, momentaneamente, il primo posto in classifica in attesa del risultato della Unieuro Forlì.

Coach Sacripanti schiera in quintetto Monaldi, Marini, Parks, Lombardi e Zerini, Latina risponde con Passera, Lewis, Mouaha, Benetti e Gilbeck.

I primi punti della gara sono del capitano Monaldi, Latina segna da tre con Mouaha, Parks realizza dalla lunetta, Zerini piazza la tripla del 9-5 Gevi. Mani fredde dalla lunga distanza per entrambe le squadre, Marini non sbaglia ai liberi, Lombardi schiaccia il 16-9 dopo sette minuti di gioco. Latina si affida a Lewis nella parte finale del quarto, gli azzurri mantengono il vantaggio  con le triple di Marini e Lombardi che chiudono il primo quarto sul 24-16 Gevi.

Sembrano partire meglio gli azzurri nel secondo quarto, segna Mayo, Uglietti realizza col fallo, Passera risponde alla stessa maniera, Benetti porta Latina a -7, Sacripanti chiama timeout. Monaldi, da tre, interrompe il break di Latina ma la squadra di Gramenzi, trascinata da Mouaha e Lewis, continua ad accorciare sul 32-30 a tre minuti dall’ intervallo lungo. Il quarto prosegue in equilibrio, Lombardi segna la tripla, Raucci risponde dall’angolo. Il quarto si chiude sul 39-36 per la Gevi.

Il primo canestro della ripresa è di Marini, Lewis segna in entrata, Passera accorcia a -1. Arriva la reazione della Gevi, realizza Lombardi, Parks affonda la schiacciata, ancora Lombardi porta il punteggio sul 48-40 costringendo Gramenzi al timeout. Dopo 5 minuti di gioco il punteggio vede avanti la Gevi 50-42 con un grande Andrea Zerini sotto le plance. Scambio di triple tra Piccone e Mayo, Raucci segna il canestro del -4 ad un minuto dall’ultimo intervallo. Si chiude sul 56-50 per la Gevi con il canestro di Parks.

Equilibrio ad inizio quarto periodo con i canestri di Mayo e Gilbeck, una straordinaria stoppata di Iannuzzi su Gilbeck tiene avanti di 5 la Gevi, Marini segna in contropiede.A metà dell’ultimo quarto il punteggio è di 61 a 54 per gli azzurri. Si segna poco nel finale di gara, gli arbitri sanzionano un antisportivo a Marini, Passera fa 1 su 2 dalla lunetta, la tripla di Marini chiude di fatto la gara riportando la Gevi a +10. Il match si chiude sul 69-59 per la Gevi.

La Generazione Vincente Napoli Basket tornerà in campo mercoledì prossimo 10 febbraio alle ore 18,00, al PalaBarbuto, contro la Giorgio Tesi Group Pistoia

Benacquista Latina- Gevi Napoli Basket 59-69 (16-24;36-39;50-56)

Benacquista Latina: Passera 10, Lewis 15, Gilbeck 2, Raucci 12, Baldasso 4, Bisconti ne, Benetti 6, Hajrovic ne, Piccone 3, Mouaha 7 .All.Gramenzi

Gevi Napoli Basket: Zerini 7, Iannuzzi 2, Klacar ne, Parks 8, Sandri , Marini 17, Mayo 8, Uglietti  4, Lombardi 15,  Monaldi 8.All. Sacripanti.

Dichiarazione Assistant Coach Cavaliere-Conte

“ Ringraziamo il coach per averci dato l’opportunità di poter parlare questa sera. Un pensiero al nostro collega Troiano che questa sera non è potuto essere con noi. Sapevamo che sarebbe stata una partita molto dura, estremamente fisica e ricca di agonismo. Siamo stati bravi a mantenere altà intensità e lucidità, nel secondo tempo è venuta fuori la nostra difesa. Siamo contenti della quarta vittoria consecutiva, ora testa a Pistoia, partita importante per continuare il nostro processo di crescita.”

La gara Benacquista Latina-Gevi Napoli Basket sarà trasmessa in differita su TelecapriSport, emittente ufficiale della Gevi, Canale 74 del Digitale Terrestre.

Please follow and like us:

Biografia Jacques Pardi

Jacques Pardi
La laurea in ingegneria gli ha fatto perdere i capelli ma non le tante (troppe?) passioni, dallo sport (soprattutto il Napoli, calcio e basket, ma più che di passione qui parliamo di...malattia), al cinema, dalla musica alle serie tv, fino (inevitabilmente) ai fumetti. La moglie e le due figlie queste passioni spesso le supportano, altrettanto spesso le...sopportano. Un autentico e fiero "nerd partenopeo" insomma, incurante dell'età che avanza, con un sogno nel cassetto: scrivere di quello che ama

Check Also

Fabian-Victor: il Napoli va ma in testa vincono tutte.

Atteso dal riscatto dopo la sconfitta del recupero allo Stadium, il Napoli non si fa …