Nasce CLOY, l’esclusivo e-commerce di prodotti made in Africa

CLOY è l’esclusivo negozio online di tessuti di lusso e complementi d’arredo handmade creato da Claudia e Antony, una coppia amante del continente africano, per trasmettere le bellezze che si celano in questa terra.

La storia di CLOY

L’amore di Claudia per l’Africa nasce nel 2008, anno in cui incontra Antony, ad oggi suo marito, di origine keniota. Antony vive in Italia ormai da oltre 20 anni, ma conserva comunque un fortissimo legame con il suo Paese d’origine. Grazie a lui Claudia inizia a conoscere l’Africa, soprattutto i luoghi in cui Antony è cresciuto, respirando le culture e le usanze tipiche di quella terra. Ogni volta che torna da un viaggio, Claudia si innamora sempre di più del Kenya tanto che, ad oggi, rappresenta la sua seconda casa.

Da questo amore condiviso per il continente africano e per tutte le bellezze che ha da offrire nasce il brand CLOY, nome scelto perché rappresenta l’unione dei nomi della coppia. Il loro sogno è di trasmettere un altro volto dell’Africa: l’esotico continente non è solo una terra problematica, ma anche un luogo ricco di design, cultura, arte e raffinatezza. Ne sono la prova i meravigliosi tessuti wax e shweshwe della collezione di CLOY e le ceste in sisal intrecciate dalle sapienti mani degli artigiani locali.

Tutti i prodotti di CLOY – tessuti wax e shweshwe, copripiumini e cuscini con federa in wax, cesti handmade – sono realizzati e spediti dal luogo di origine senza passare per intermediari, in modo da offrire al cliente un oggetto esclusivo e di alta qualità. I prodotti presentano infatti un certificato di autenticità o un logo stampato direttamente sul tessuto che ne attesta l’originalità.

Maggiori informazioni su CLOY su www.cloy.it

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Vivere viaggiando: Wiko sfata i 5 stereotipi sul Nomadismo Digitale con il fondatore di Nomadi Digitali

Nomadismo Digitale: stile di vita solo per giovani e hippy?  Wiko sfata i 5 stereotipi …