PaЯtecip@rt: la prima rassegna dedicata all’arte in tutte le sue forme (Cosplay compreso)!

Questo articolo di Senzalinea  è dedicato ad un evento che anche se non è strettamente cosplay,  lo considera una vera e propria forma d’arte. Ma iniziamo con ordine:

Cos’è GalleЯi@rt

1 ottobre 2013. Un drappello di artisti, operatori culturali, artigiani, attivisti sociali della città entrano negli spazi n.28-31 della Galleria Principe di Napoli. Spazi abbandonati ad un decadimento inaccettabile: incuria della Pubblica Amministrazione, assenza di qualsiasi progetto effettivo per la tutela ed il ripristino funzionale, oltre le sole facciate, di un bene monumentale, rischi di speculazione ad uso privato di qualche facoltoso compratore di un patrimonio pubblico in odore di vendita e svendita per far fronte al dissesto finanziario delle casse comunali. I cittadini iniziano l’autorecupero dei locali. Pulizia degli spazi ed apertura ad uso pubblico. Spazi da restituire all’uso sociale, questo il principio, questa la pratica. Spazi pubblici da restituire al pubblico. Tutto in pieno autofinanziamento.

È GAlleЯi@rt! Una fucina sperimentale di arti figurative, di nuovi linguaggi espressivi, di libera produzione e partecipazione.

La Galleria è un bene comune, non un bene “del comune”! Partecipa, Sostieni, Lotta, Organizzati, Ama!

Cos’è PaЯtecip@rt

PaЯtecip@rt: la prima rassegna dedicata all’arte in tutte le sue forme!

26 e 27 maggio 2018 presso la Galleria principe di Napoli, due giornate dedicate alla creatività, all’arte, alla cultura, all’aggregazione.


Il collettivo GAlleЯi@rt sostiene e promuove la prima edizione di PaЯitecip@rt, manifestazione artistica collettiva aperta a tutti gli artisti; il tema della manifestazione è “Arti EmerGENTI”:
Emergenti per la capacità di emergere e farci emergere, come artisti e come fruitori, creando delle vedute che potrebbero indicare una soluzione per il superamento dalla piattezza e dalla viscosità sociopolitica.
Emergenti per la situazione di emergenza sociale, è compito dunque dell’arte, attraverso gli artisti, proporre modelli di consapevolezza in grado di prospettare nuove forme di superamento dell’attuale modello di società, che ha generato l’emergenza in cui viviamo. Infine Genti vuole precisare la funzione dell’arte che appartiene alle Genti, al popolo, ai popoli. Il linguaggio universale dell’arte è l’unico in grado di parlare ed essere compreso da tutti i popoli del mondo. due giornate di partecipazione dedicate alla creatività, all’arte, alla cultura con finalità sociale.

La rassegna intende promuovere alcune azioni volte all’aggregazione sociale, al recupero degli spazi di partecipazione e di socializzazione della Galleria Principe di Napoli, all’autorganizzazione creativa, attraverso il ricorso alla produzione estetica, musicale e figurativa, considerata come risorsa significativa per lo sviluppo e per il rilancio della città. Gli obiettivi generali sono: l’uso razionale degli spazi, la realizzazione di un sistema di scambi artistici e culturali, l’attivazione di processi di promozione e partecipazione attiva, anche attraverso strumenti digitali.

Parteciperanno tutte le scuole, associazioni, collettivi artisti/culturali, cooperative artistiche, organizzazioni, enti, individui, gruppi di persone, senza limitazione alcuna. 

Se interessati vi consiglio d visitare la pagina Facebook di GalleЯi@rt.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

L’intervista della settimana: Avateck Cosplay

– ENGLISH VERSION HERE! –  – 日本語版はこちら!-  Parlaci di te Buonasera, mi chiamo Mario Avagnano; sono …