Impasto per la pizza
Napoli Rucola

Pizzette con Farina Integrale: quando il gusto fa rima con “benessere”

A chi non piacciono le pizzette? ce ne sono davvero per tutti i gusti. Farcite con i più svariati connubi di ingredienti, dai più classici come pomodoro, basilico e mozzarella ai più particolari ed eccentrici.

Ma se ormai le avete provate tutte e siete alla ricerca di qualcosa di davvero speciale non vi resta che variare gli ingredienti utilizzati per la realizzazione dell’impasto.

In questa ricetta l’impasto è realizzato per il 50% con farina integrale. La farina integrale conferisce alle pizzette un sapore fragrante e rustico davvero irresistibile.

Maggiore è la qualità della farina integrale che utilizzerete maggiore sarà il sapore del grano che si sprigionerà ad ogni morso. Inoltre rispetto alla farina bianca quella integrale è più nutriente. Infatti è maggiormente ricca di fibre, di proteine a medio valore biologico, acidi grassi prevalentemente insaturi e polinsaturi, vitamine e sali minerali. Elementi questi che durante il processo di raffinazione per la produzione della farina bianca vengono dispersi.

In questa ricetta la farcitura delle pizzette è composta da:

  • pomodorini datterino
  • fiordilatte
  • rucola
  • scaglie di parmigiano reggiano

ma naturalmente si possono scegliere svariati abbinamenti. Perciò largo alla fantasia! non vi resta che scegliere i gusti che preferite.

Per 4 persone occorrono:

  • Farina 00 300g
  • Farina Integrale 300g
  • Sale 25g
  • Zucchero 35g
  • Olio Extravergine di oliva 25ml
  • Acqua 400ml
  • Lievito di Birra Fresco 12g
  • Pomodorini Datterino 300g
  • Rucola 50g
  • Scaglie di Parmigiano Reggiano q.b.
  • Fiordilatte 200g
  • Sale (per il condimento dei pomodorini) q.b.
  • Olio extravergine di oliva (per il condimento dei pomodorini) q.b.

Per preparare le pizzette iniziamo dalla preparazione dell’impasto. In una ciotola capiente misceliamo la farina doppio zero e la farina integrale. Aggiungiamo il sale e lo zucchero. Sciogliamo il lievito di birra fresco in un po’ di acqua tiepida . Uniamo il lievito sciolto alle farine, aggiungiamo l’olio extravergine di oliva ed iniziamo ad impastare con l’ausilio di una forchetta. Trasferiamo l’impasto su una spianatoia spolverizzata con farina integrale e continuiamo ad impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio. Poniamo nuovamente l’impasto nella ciotola, copriamo la ciotola con la pellicola trasparente e facciamo lievitare circa 4 ore. Nel frattempo prepariamo la farcitura. Tagliamo a pezzetti i pomodorini datterino dopo averli lavati, asciugati e privati dei semini. Li poniamo in una ciotola e li condiamo con olio extravergine di oliva e sale. Tagliamo a pezzetti anche il fiordilatte. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, con un mattarello lo stendiamo su una spianatoia leggermente  infarinata con la farina integrale. Con un coppapasta rotondo o con una tazza ritagliamo le pizzette. Disponiamo le pizzette su una teglia rivestita di carta forno. Distribuiamo su ognuna i pomodorini conditi e cuociamo in forno già caldo a 200°C per circa 10-12 minuti. A cottura quasi ultimata aggiungiamo su ogni pizzetta un pezzetto di fiordilatte quindi inforniamo nuovamente il tempo necessario a far ammorbidire il fior di latte. Una volta pronte le pizzette le trasferiamo su un piatto da portata e le farciamo con la rucola e le scaglie di parmigiano.

Please follow and like us:

Biografia Giovanna De Sangro

Giovanna De Sangro
Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Farcitura

Panettone Gastronomico Tre idee per la Farcitura.

Uno dei dolci simbolo del Natale è sicuramente il Panettone. Ma avete mai assaggiato la …