Ricetta: Caprese Fredda (senza cottura)

Ammettiamolo, che con questo caldo davvero non si può nemmeno immaginare di accendere un forno. Ma come fare quando ti viene quella voglia di dolce, senza per forza ripiegare su una vaschetta di gelato industriale? La soluzione c’è!!

La ricetta di oggi ispirata su un classico della pasticceria napoletana: “La Caprese” che cattura il cuore e lo stomaco anche in questa estate torrida, con il suo sapore di  cioccolato e mandorla…e con la sua freschezza!! La caprese in versione “Cool” è veloce da preparare e davvero non serve accendere un forno..insomma seguitemi, e vi svelo la mia personalissima ricetta da me ideata della “Caprese Fredda”, più golosa del mondo!

Ingredienti:

  • 200 g mandorle pelate
  • 200 g di panna fresca da montare
  • 100 g di biscotti al cacao
  • 25 g di cacao amaro
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di panna per dolci
  • 25- 50 g di zucchero a velo (facoltativo)

Per la base:

  • 50 g di burro fuso
  • 100 g di biscotti al cacao

Per guarnire:

  • Zucchero a velo Q.B.
  • mandorle a filetto

Preparazione:

  • Per prima cosa preparare la ganache di cioccolato, che costituirà la base addensante della torta col suo cioccolato fondente che darà struttura: In un microonde, far riscaldare la panna fino al bollore; inserire poi il cioccolato sminuzzato e mescolare fino a scioglierlo tutto. Lasciare intiepidire.

–   Imburrare uno stampo di 20 cm di diametro e foderarlo interamente con della carta forno, facendo un disco dello stesso diametro del fondo dello stampo e poi con delle strisce che attaccherete sui bordi. 

   

 

    

  • Con un mixer, riducete i biscotti in polvere e unitelo al burro fuso, mescolate, e mettetelo sul fondo dello stampo, pressando bene con un leccapentola. Questo costituirà la base del vostro dolce.

 

    

  • Nel mixer, triturare le mandorle, e poi tritare gli altri biscotti e mettete tutto in una ciotola.

 

    

  • Montate la panna, che dovrà risultare semi montata, quindi un aspetto molto cremoso, e poi unitelo nella ciotola di mandorla e biscotti, aggiungete la ganache di cioccolato e il cacao setacciato e mescolare.

 

   

  • Inserite il tutto nello stampo, con il leccapentola uniformate la superficie e mettetelo in frigo per almeno due ore. Al momento di servire, capovolgete il dolce in un piatto da portata e guarnite con mandorle a filetto e zucchero a velo.

Questo dolce essendo umido, non sarebbe stato poi possibile guarnirlo con lo zucchero a velo come di consueto per la caprese, e a meno che, non abbiate la possibilità di reperire dello zucchero a velo idrorepellente, questa ingegnosa base di croccante biscotto al cacao, ci viene in aiuto per una superficie asciutta e porosa come una vera caprese da forno. Inoltre, questa ricetta non comprende zuccheri aggiunti, e quindi risulta davvero molto strong il suo sapore “amaro” del cacao e del cioccolato fondente, per cui a vostra discrezione, potrete aggiungere dello zucchero a velo nel composto per dare più dolcezza al nostro dolce.

Sono orgogliosa di questa ricetta da me ideata!! Buona davvero quanto l’originale, ha saputo ben sostituirsi pur conservando tutta la sua natura di caprese, rimanendo un pò cremosa all’interno, e  croccante nelle sue parti crocchiose. Ha saputo conservare la sua natura originale senza diventare un semifreddo che a molti davvero non piace…Insomma, provatela, che davvero vi conquisterà!

 

Alla prossima settimana!

Please follow and like us:

Biografia Oriana Capuano

Oriana Capuano
Cake design e pasticcera pasticciona. Per me un pasto non può essere davvero concluso senza un dolce! vi porterò con me in pasticceria e scopriremo le sue meraviglie!

Check Also

Ricette a base di Pesce

Calamarata: ricetta classica napoletana.

A Napoli si mangia bene! a conferma di ciò ecco una ricetta partenopea ricca di …