Snow White 4

Senzalinea.i intervista Esther Lipofago!

Oggi Senzalinea intervista Esther Lipofago: cosplyer, blogger e tanto altro ancora. Non siamo riusciti ad incontrarla lo scorso Comicon dove era ospite della fiera, ma oggi l’abbiamo catturata e intervistata per voi!

Angie1

Ciao Esther! Iniziamo subito con le presentazioni? Ci parli un po’ di te?

Ciao miao! Sono Esther Lipofago, vivo a Milano, ho per sempre 13 anni e ho un canale su YouTube dove parlo della mia vita, ma anche delle cose che più mi piacciono, come manga, anime, cosplay, jpop, eccetera.

Angie2

 

Sul tuo blog e su i tuoi spazi social parli di vari argomenti come manga, anime, cosplay, videogiochi, idol, sei pronta ad affrontare le nostre domande “a raffica”?

Chibiusa2

Prontissima!

 

Dimmi 3 anime che hai adorato e 3 che hai detestato o ti deluso 

Partiamo dalle cose che mi piacciono! È davvero difficile scegliere, ma direi che gli anime e i manga che più mi sono piaciuti e che reputo davvero speciali sono Puella Magi Madoka Magica, Ojamajo Doremi e The Idolm@ster. Ho un debole per le ragazze magiche e le idol, sì.

Cocoa

 

Per quanto riguarda i videogiochi invece, i miei preferiti in assoluto sono Kingdom Hearts e le serie di Professor Layton e Ace Attorney.
Passiamo invece alle cose che non mi sono piaciute granché. Contro il gusto comune, non mi sono piaciuti gli anime di Kill La Kill, Panty & Stocking e l’adattamento di Danganronpa, per quanto io adori la serie di videogiochi di quest’ultimo.

Deku1

 

Con i videogiochi sono molto selettiva e non penso di averne mai giocato di detestabili, magari solo a qualcuno che non mi ha preso particolarmente. Ammetto però che sono rimasta delusa da Life is Strange Before The Storm. Ho adorato Life Is Strange e forse avevo aspettative un po’ troppo alte.

Haruka

 

Dimmi 3 cosplay che vuoi assolutamente realizzare

Per scaramanzia, tendo a non fare troppi programmi e ad evitare di dare troppe aspettative sui miei cosplay futuri. Ve ne dico qualcuno di sicuro per il futuro: Phos di Houseki no Kuni, Max di Life is Strange e Lykos di Children of the Whales.

Hajime

 

Buoni propositi per a seconda parte del 2018: cosa ti sei persa e devi assolutamente recuperare? 

Quest’anno mi sono promessa di recuperare vari classici che purtroppo mi sono persa. Ad esempio qualche giorno fa ho recuperato Jojo The Diamond is Unbreakable, che non avevo ancora mai visto e che ho adorato.
Poi voglio assolutamente vedere anime e film di animazione leggendari, come ad esempio Cowboy Bebop e Porco Rosso. Ah, e devo finire Final Fantasy XV. Sono lentissima e continuo ad iniziare nuovi videogiochi.

 

Capitolo Jpop e Kpop, cosa consiglieresti ad un neofita per iniziare?

Entrambi i generi hanno davvero tante sfumature diverse, di conseguenza dipende molto dai gusti di ogni individuo! Per il Kpop, consiglio sempre di iniziare da due gruppi, uno femminile e uno maschile: Twice e Seventeen, ma anche Girls Generation e Shinee (questi ultimi due sono quelli con cui ho iniziato io).

Malpi2

 

Per il Jpop invece, essendo molto più particolare, consiglierei di ascoltare qualcosa come “Dream Road” delle Juice=Juice, “Kimi dake janai Friends” delle Angerme o “Koi no Roadshow” delle Fairies.

Mary

Torniamo al cosplay: a quale dei cosplay che hai realizzato sei più legata?

Ogni cosplayer ha un personaggio che più lo rappresenta, il mio credo che sia Mayuri Shina detta Mayushii di Steins;Gate. Mi trovo bene nei suoi panni, caratterialmente siamo molto simili e inoltre, essendo un costume davvero comodo, la porterei ad ogni occasione.

mayuri2-1

 

Uno dei miei ultimi cosplay a cui sono molto legata è Angie Yonaga di Danganronpa V3, realizzato in questo periodo interamente da me. Mi ha fatto impazzire, ma sono davvero contenta del risultato! Angie è un personaggio molto particolare che non può piacere a tutti, ma io la adoro e mi piace un sacco interpretarla.

megumi1

 

C’è qualche cosplay in cui non ti vedresti proprio?

Mi piace variare e provare ad interpretare tipologie di personaggi diversi, da ragazze un po’ dark (come Takemi di Persona 5) o ragazzini (come Deku di Boku no Hero Academia).
Sulle donne adulte, alte, prosperose e con molta pelle scoperta, però… non credo mi sentirei molto a mio agio. Inoltre, penso che non riuscirei mai a fare il cosplay di un personaggio che non mi piace!

megumi3

 

Quali sono i prossimi progetti?

Dopo il Comicon e il Milano Comics, ho partecipato al Festival del Fumetto a Novegro e ho portato Koichi di Jojo e Angie di Danganronpa V3. Adesso sto iniziando a pensare a cosa portare per il Rimini Comix di luglio, ma ho ancora idee confuse!

nagisa1

 

Superata la soglia dei 13 anni…cosa farà Esther da grande?

So che è strano ma, pur essendo ferma ai 13 anni, in realtà sono diplomata come graphic designer e al momento lavoro come freelance. Amo quello che faccio e vivo in una città piena di ispirazione, è davvero un sogno che diventa realtà per me!

Nia2

 

Com’è andata questa edizione del Comicon? 

Quest’anno è stata proprio una bella esperienza, mi sono divertita un sacco! E il vlog che ho pubblicato sul mio canale lo dimostra ahah!
Essendo un po’ più libera, ne ho approfittato per girarmi per bene la fiera e gli spazi esterni, come ad esempio il laghetto che nelle scorse edizioni non avevo mai notato. Inoltre, grazie all’associazione Coreapoli, ho partecipato ad un fan meeting a tema Kpop e Jpop con altri youtuber. Era la prima volta che facevo una conferenza del genere e trovo che sia stato davvero interessante parlare di questi due argomenti.

Nia1

 

Cosa ti piace di Napoli?

Napoli è una città bellissima, davvero speciale. L’ho visitata più volte come turista e non mi ha mai deluso. C’è tantissimo da vedere, sia di architetture che di paesaggi e strade. E non per ultimo, c’è un sacco di cibo buonissimo!

Yuudachi4

 

Cosa ti è piaciuto un pò meno?
Un certo tipo di persone, che però purtroppo si trovano ovunque.

Yuudachi

 

Perchè non ci siamo incontrati? ç_ç

Perché c’era tantissima gente! E sono molto sbadata, quindi forse non ti ho neanche riconosciuto (ノД`)

Takemi2

 

Ecco i contatti social di Esther:

Foto credits:

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

DRAGON BALL Z: KAKAROT + A NEW POWER AWAKENS SET è disponibile

In DRAGON BALL Z: KAKAROT + A NEW POWER AWAKENS SET, disponibile  per Nintendo Switch, i …