mercoledì , 1 Aprile 2020

Si è l’ammore: il nuovo singolo dei Romito

Reduci da “Casa Sanremo”, dove hanno vinto il premio “Musica contro le Mafie” con il pezzo “Cosa ‘e niente”, i Romito non si sono mai fermati. Chilometri per raggiungere le semifinali del premio “Fabrizio De Andrè” e questa sera, finalmente, li riascoltiamo in Campania, a Caserta all’Unplugged di Via Vico. Emozioni in acustico alla vigilia dell’uscita del nuovo singolo “Si è l’ammore” feat Federica Ottombrino, artista da sempre vicina al gruppo. Emozioni a fior di pelle per il gruppo partenopeo che si sta facendo strada con testi e musiche davvero splendidi e originali: “Duorme mò”, “Cosa ‘e nient”, “Maddalè”, “Penzier ‘e luce”, “Viern”, un omaggio alla canzone napoletana con la cover di “Era de maggio” e, infine, “Si è l’ammore”. Una fusione di tradizione e innovazione; napoletanità e internazionalità. Il 28 febbraio potremo ascoltarli all’MMB di Napoli.

https://www.youtube.com/watch?v=kyIQmFNFfqo

ROMITO è un progetto fondato nel 2017 dal cantautore Vittorio Romito insieme ai due chitarristi Andrea Pasqualini (Le Strisce) e Carlo De Luca. Completano la formazione Nicola Papa al piano e ai sintetizzatori e Walter Marzocchella alla batteria.
Romito mescola sonorità indie folk ed elettropop di matrice anglosassone alla lingua Napoletana. Convinto dell’internazionalità del linguaggio partenopeo, il gruppo cerca di oltrepassare il muro della tradizione, immaginando un nuovo modo di scrivere, comporre e arrangiare in dialetto.
Il 9 Febbraio 2018 “SoundFly” pubblica “Viern”, il primo singolo della band, su tutte le piattaforme digitali, con la produzione artistica di Massimo De Vita (Blindur). L’uscita del brano è accompagnata da un videoclip diretto da Alessandro Freschi (Frè), anch’esso prodotto dall’etichetta napoletana guidata da Bruno Savino. L’esordio live avviene allo storico teatro San Carluccio di Napoli il 15 Febbraio, dove si registra il tutto esaurito.
Successivamente il gruppo si è esibito in numerosi club di tutto il centro/sud Italia ed in numerose rassegne musicali. Alla fine del 2018 la band è entrata nuovamente in studio – ancora una volta con la produzione artistica di Massimo De Vita e con la presenza esperta di Paolo Alberta (Negrita, Ligabue) al mixer, per lavorare al debutto discografico. Venerdì 11 gennaio 2019 esce “Majorana”, il primo EP dei Romito, prodotto da “SoundFly” anticipato dal singolo “Cosa ‘e Niente”.
Poco dopo l’uscita del primo lavoro, la band è ospite nella rubrica del TGR Campania “Music & The City” negli Studi RAI di Napoli e viene selezionata per le Audizioni Live di “Musicultura 2019” a Macerata.
Nel marzo 2019 il gruppo è ospite del format internazionale “Sofar Sounds” in una delle sue date Napoletane, ed è una della band protagoniste del “Primo Maggio Napoli”, dove condivide il palco con il meglio della scena partenopea e con gruppi di caratura nazionale come Modena City Ramblers, Ensi, 99 Posse e tanti altri.
Con il brano “Cosa ‘e Niente” la band arriva tra i semifinalisti del Premio De André, esibendosi al “Bloom Recording Studios” di Guidonia, ed è tra i vincitori assoluti del premio nazionale “Musica contro le Mafie”, grazie al quale si è esibita a “Casa Sanremo” (Palafiori) durante la settimana del Festival nel febbraio 2020. La band riceve inoltre lo speciale premio “1MaggioNext”, che li porterà sul palco del concertone del Primo Maggio Roma nel 2020. I Romito sono attualmente tra i semifinalisti della rassegna Sanremo Rock.
Please follow and like us:
fb-share-icon0

Biografia Bianca Gammieri

Bianca Gammieri
Laureata in filosofia nel 2006 lavora come consulente matrimoniale per l'agenzia "legami di vita e non solo". È presidentessa dell'associazione culturale "jailbreak" di San Nicola La Strada.

Check Also

#ioandroinvacanzainitalia: nasce il gruppo che promuove il turismo in Italia con la musica

Un hashtag per salvare il turismo in Italia The tourism saver  Con oltre 3000 utenti …