Solo il 2% degli italiani rifiuta i “cookies” di Internet

Solo il 2% degli italiani, e in media il 5% degli europei, rifiuta i cookies* e la conseguente raccolta dei dati personali per ricevere pubblicità personalizzate quando si trova su un sito di informazione. Questo secondo  un rapporto realizzato da Teads, The Global Media Platform.

Quando si tratta quindi di fornire il proprio consenso all’utilizzo dei cookie per ricevere pubblicità più personalizzate, solo una piccola percentuale di utenti rifiuta di dare i propri dati : la percentuale si aggira attorno al 5% in tutta Europa con un tasso di poco più alto nel Regno Unito (7%) ed è, invece, più bassa, in Francia (4%), Olanda (3%), Spagna e Italia (2%).

In informatica, i cookie HTTP, o più semplicemente cookie, sono dei piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo dell’utente quando questo naviga su determinati siti web. I cookie possono anche essere utilizzati per ricordare alcune informazioni che l’utente ha precedentemente inserito nei campi di testo di un sito, come ad esempio il nome, l’indirizzo, la password  e/o i numeri delle carte di credito. Sono inoltre usati per memorizzare le ricerche fatte su Internet durante le varie sessioni di navigazione degli utenti.

Fonte: Ansa

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Borderlands 3: inizia il Free Play Weekend

Il weekend di gioco gratuito di Borderlands 3 è iniziato! Tutti i dettagli, comprese le piattaforme …