Foto di cottonbro da Pexels

TECNOLOGIA E INTRATTENIMENTO ONLINE: TANTI PASSI AVANTI VERSO LA USER- EXPERIENCE

Si sente sempre più spesso parlare di “user experience”, e di come la capacità di interagire con le novità provenienti dal web sia connessa – da un lato – a una crescente competenza informatica da parte degli utenti, sempre più propensi – secondo  i dati di settore – all’utilizzo della tecnologia, soprattutto per quanto concerne l’intrattenimento online.

Soltanto in Italia, stando infatti al Report Digital 2020, si parla di 50 milioni di persone quotidianamente connesse alla Rete (35 milioni per mezzo mobile), con una fetta importante di utenti che dividono il proprio tempo online (6 ore in media, al giorno) tra contenuti social, streaming, giochi e altri prodotti di intrattenimento.

E, proprio nel campo dell’entertainment online, si stanno facendo sempre più strada le proposte degli operatori di settore in merito all’evoluzione della “user experience”: tutto questo a partire da celebri piattaforme come Youtube fino ad arrivare ai casinò online, passando per l’innovativo mondo degli Esports.

Quanto alla notissima piattaforma californiana per la visualizzazione online di contenuti multimediali, l’incontro esperienziale con gli utenti della Rete è avvenuto grazie alla recente opzione “Shorts” la quale – sulla scorta di modelli come Tik Tok – a sua volta seguito da Instagram Reels e Snapchat Spotlight – consente agli utenti la registrazione e condivisione di brevi video (60 secondi al massimo), su musiche conosciute. Una semplificazione dunque, in chiave social, forte anche dell’accordo di YouTube con importanti etichette discografiche, da Universal Music Group fino a Sony.

Come si è detto, però, le semplificazioni di interazione per gli utenti dell’entertainment online passano anche dai casinò legali presenti in Rete, settore, quest’ultimo, in crescita esponenziale nel 2021, stando ai recenti dati ufficiali diffusi da Agimeg.

Va detto che, anche in questo ambito non mancano partnership di rilievo.

Un esempio su tutti – a conferma di come il gioco online si stia muovendo sempre di più verso un accesso semplificato e smart -, c’è il recentissimo aggiornamento del sito di Sisal.it.

L’operatore,infatti, in collaborazione con i servizi di Deloitte Digital, ha da poco lanciato una nuova interfaccia estesa ai canali digitali e al rafforzamento dell’esperienza da mobile, con la garanzia della tecnologia Adobe. Il tutto senza dimenticare l’aspetto, fondamentale nei migliori casino online legali presenti in Italia, della cyber sicurezza nelle transazioni e nella diffusione dei dati personali, ottenuto, in questo caso, per mezzo di una nuovissima piattaforma “responsive”.

Intanto, importanti slanci verso la “user experience” si stanno ottenendo anche all’interno di un altro comparto di entertainment online in netta crescita, ovvero quello degli Esports.

A questo proposito, si segnala la significativa interazione tra Abios e Unibet (quest’ultima attiva nel settore dal 2014), confermata dalle recenti dichiarazioni di Filip Kristersson (Esports Product Manager di Unibet), secondo cui gli widget firmati Abios hanno saputo incrementare la qualità esperienziale degli utenti, sia rispetto al prolungamento del tempo sul sito che rispetto alla guida in pre-partita e durante il gioco.

Un approccio generale, dunque, quello dell’entertainment online, sempre più votato a una relazione di qualità con l’utente, dalla semplificazione di accesso all’adeguamento ai nuovi dispositivi, fino al tema, imprescindibile, della sicurezza.

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

PORT ROYALE 4 IN ARRIVO IL 28 MAGGIO SU NINTENDO SWITCH™

Il publisher Kalypso Media e lo sviluppatore Gaming Mind Studios hanno oggi annunciato che il seafaring trade …