THE TWO COLONELS – IL PRIMO DLC DI METRO EXODUS – È ORA DISPONIBILE

bonus

 Deep Silver e 4A Games hanno oggi annunciato che The Two Colonels – il primo DLC di Metro Exodus è ora disponibile. 
Segui il viaggio e le esperienze del colonnello Khlebnikov durante gli ultimi giorni di vita a Novosibirsk, che il colonnello Miller ripercorre un anno dopo.

Piccolo avvertimento: se non hai ancora completato la campagna di Metro Exodus, sappi che quanto segue contiene spoiler.

Appena sotto la superficie, sotto la città morta di Novosibirsk, Khlebnikov torna a casa da suo figlio, Kirill, per la notte di San Silvestro.
 
Ma la gente di questa città non se la passa affatto bene: la melma sta consumando ulteriormente i tunnel, gli attacchi dei mutanti sembrano essere aumentati e la preziosa ‘sostanza verde’ che protegge le persone dall’avvelenamento da radiazioni sta per terminare. Al fine di garantire la sopravvivenza di una qualsiasi delle persone, i responsabili potrebbero prendere misure drastiche…

The Two Colonels contiene il classico gameplay di Metro, e ti permette di esplorare gli ambienti claustrofobici di Novosibirsk, con tutta la tensione che i giocatori si aspettano dalla serie Metro.

Questa storia presenta anche un’arma nuova di zecca per combattere la melma e i vermi dei tunnel – il micidiale lanciafiamme. Come il Tikhar, deve essere ricaricato per mantenere la sua potenza, ma può davvero illuminare una stanza. Guardalo in azione nel nostro nuovissimo trailer, pubblicato per celebrare il lancio di The Two Colonels

The Two Colonels è ora disponibile per l’acquisto su Xbox One, PlayStation 4 e PC. È incluso nel Metro Exodus Expansion Pass che permette di ottenere anche il nostro secondo DLC, “Sam’s Story”, che uscirà all’inizio del 2020.

Per scoprire ulteriori dettagli su questo gioco, registrati su MetroTheGame.com e seguici su Twitter e Instagram @MetroVideoGame o su Facebook al seguente link: Facebook.com/MetroVideoGame

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Scopri l’esperienza di Will Poulter nel cast di The Dark Pictures Anthology: Little Hope in un nuovo Dev Diary!

bonus guarda la prima parte di questo nuovo Dev Diary in cui Will Poulter racconta del suo …