Torna, in una nuova incredibile edizione, “Another” di Yukito Ayatsuji e Hiro Kiyohara

Another, il manga splatter ambientato nel mondo scolastico ritorna grazie all’editore perugino StarComics che ripresenta l’opera divisa in 2 volumi ( info QUI e QUI) o in un lussuoso Collector Box (info QUI) che contiene Another New Edition 1, Another New Edition 2 e l’inedito volumetto spin-off Another 0.

Il tutto nasce da una light novel* di genere horror ideata da Yukito Ayatsuji e pubblicata nel  2009 da Kadokawa Shoten. Nel 2013 è uscito uno spin-off intitolato Another: Episode S mentre nel 2020 un sequel dal titolo Another 2001. Un adattamento  manga seinen**, a cura di Hiro Kiyohara, è stato pubblicato sui volumi di Young Ace edito dalla stessa Kadokawa Shoten tra il 2010 e il 2011. Il capitolo “0” del manga, prequel della storia principale,  racconta la storia di Reiko Mikami quando frequentava ancora la scuola. Una serie televisiva anime, prodotta da P.A. Works, è stata trasmessa nel corso del 2012. Ad essa si aggiunge un’OAV***, che funge da ulteriore prequel alla serie e racconta di Mei Misaki. Infine un film live-action**** è stato proiettato nei cinema giapponesi durante l’estate del 2012.

* Un romanzo illustrato giapponese a cui vengono aggiunte illustrazioni 
**  un manga che ha come target un pubblico maschile che va dalla maggiore età in su
*** “Original Anime Video” produzioni anime pubblicate direttamente per il mercato home video senza prima essere state trasmesse in televisione o proiettate nei cinema
****  un film interpretato da attori in “carne ed ossa”

Yukito Ayatsuji nasce a Kyoto, capitale dell’omonima Prefettura, nel 1960: è uno scrittore giapponese di gialli e horror. Grazie alla sua prima opera Jukkakukan no satsujin  del 1987 ha dato il via al movimento letterario shinhonkaku mystery. Tra le sue opere principali si annovera la “Serie delle magioni”: una serie di romanzi la cui trama si snoda attorno ai misteriosi omicidi avvenuti nelle dimore progettate dal defunto architetto Nakamura Seiji.

Come detto l’adattamento manga è stato realizzato da Hiro Kiyohara, classe 1981, originario di Nagoya nella Prefettura di Aichi. Nel 2005 ha fatto il suo debutto commerciale con l’opera one-shot*  Sakurairo Symmetry  pubblicata nel numero di maggio di Monthly Shonen Ace di Kadokawa ShotenLe opere rappresentative includono Shissou Holiday dove si è occupato dei  disegni e Tsumitsuki di cui ha curato sia i testi che i disegni.

* è una storia autoconclusiva composta da un ridotto numero di pagine; un racconto breve e che  non prevede nessun seguito

La trama è particolarmente interessante ed articolata:

Nel 1972 uno studente modello del terzo anno della sezione 3C del liceo Yomiyama Nord, di nome Misaki, muore assieme alla propria famiglia nell’incendio della propria casa. L’intera classe, sconvolta dalla perdita, decide di continuare a fingere che il ragazzo sia ancora in vita. Alla classe si aggiungono anche i professore ed il preside che  alla consegna dei diplomi fa mettere in aula anche la sua sedia. Accade però un fatto molto inquietante: nella foto di diploma della classe compare anche Misaki. Inoltre dall’anno successivo iniziano a morire in circostanze misteriose alcuni studenti e insegnanti di quella sezione.

Nella primavera del 1998 un ragazzo di 15 anni, Kouichi Sakakibara, si trasferisce da Tokyo a Yomiyama per stare con i nonni mentre suo padre lavora in India. Si trasferisce proprio nella classe 3C, ma perde le prime settimane a causa di uno pneumotorace. Mentre è in ospedale, oltre a ricevere la visita dei suoi compagni di classe,  incontra Mei una ragazza che frequenta la stessa classe.

Una volta dimesso, il ragazzo comincia la scuola . Mei però  non è presa in considerazione dai compagni, quasi come se non esistesse. Inoltre, ogni volta che domanda ai compagni informazioni sulla ragazza, tutti rispondono di non sapere chi sia….

StarComics si è occupata con cura in questa riedizione che per l’occasione è stata accuratamente revisionata. Il nuovo lavoro  restituisce tutto il fascino di un’opera  assolutamente imperdibile per gli amanti dei generi thiller, horror e splatter.

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Brawlhalla Esports Anno 7: più di 1 milione di dollari di montepremi

Ubisoft ha annunciato i dettagli di Brawlhalla Esports Anno 7, che sarà caratterizzato da una …