Toshiba: il back up rimane il modo più sicuro per non perdere i dati

In occasione del mese della sicurezza, Toshiba sottolinea l’importanza di effettuare back up regolari e mette in luce i fattori a cui bisogna fare attenzione quando si sceglie il drive per lo storage

In occasione dell’European Cyber Security Month, Toshiba Electronics Europe sottolinea quanto sia fondamentale effettuare regolarmente il back up e scegliere gli hard disk più adatti alle proprie esigenze. Che si tratti di foto, documenti, video o informazioni riservate, i dati da proteggere sono della massima importanza. E crearne una seconda copia su supporti di storage completamente slegati dal sistema dove sono archiviati rappresenta uno dei modi più efficaci per garantirne la sicurezza.

Le cause che possono portare alla perdita dei dati sono molteplici. In caso di attacchi informatici, errori umani, guasti dell’hardware, ransomware e disastri fisici, avere una seconda copia di tutti i file e documenti più importanti permette di ripristinarli in breve tempo su un nuovo dispositivo. Oggi, infatti, la maggior parte della vita privata e lavorativa è memorizzata su dispositivi elettronici e molto spesso viene sottovalutato il rischio di eventuali disastri tecnologici. Il 30% degli utenti, infatti, non ha mai effettuato il back up dei propri dati e il 29% dei disastri sono provocati da errori umani, ogni minuto vengono persi o rubati 113 smartphone e ogni mese un computer su dieci viene infettato da un virus.

Per questo motivo, sia che si tratti di dati personali, come video di famiglia, foto con gli amici o documenti, sia di informazioni sensibili aziendali, è importante definire una strategia di backup, scegliendo quali file, con quale frequenza e su quale supporto effettuare il back up. Una buona regola da seguire è il principio 3-2-1, gli utenti dovrebbero fare 3 copie utilizzando 2 diversi supporti di memorizzazione, come un hard disk esterno e un’unità a nastro, e memorizzare la terza versione di backup esternamente, “off-site”, ad esempio nel cloud.
In commercio sono disponibili diverse soluzioni di backup e di recovery progettate per una grande varietà di esigenze. Quando si sceglie una soluzione, è importante assicurarsi che il prodotto offra una qualità comprovata e sia in grado di soddisfare le necessità individuali.

Secondo Toshiba quando si sceglie il device per il back up bisogna prestare attenzione a tre elementi:
Spazio di archiviazione: le soluzioni di backup dei dati possono variare nella capacità di archiviazione, da pochi GB fino a decine di TB. Ad esempio, Toshiba ha portato a 18TB la capienza dei nuovi hard drive NAS N300 e X300 Performance, ideali per uffici domestici e PMI, mentre gli hard disk esterni, come i Canvio Advance, offrono fino a 4TB di archiviazione ad alte prestazioni racchiusi in un case elegante.

Caratteristiche di sicurezza e crittografia: nel 2020 i data breach sono aumentati del 600%, questo fa capire l’importanza della componente sicurezza. Alcuni sistemi di back up online offrono una crittografia leggera come in-transit & at-rest – dove un attacco al server può provocare la perdita dei dati – mentre altri sfruttano la crittografia zero-knowledge, in questo modo nemmeno il service provider ha la possibilità di accedere ai file degli utenti.
Semplicità d’uso: quando si tratta di device o app è fondamentale che siano intuitivi e semplici da usare. Il nuovo Canvio Flex di Toshiba offre fino a 4TB di spazio ed è progettato per funzionare in modo intercambiabile con la maggior parte delle piattaforme e sistemi operativi, come Mac, PC Windows e tablet, collegandolo semplicemente alla porta USB e senza richiedere operazioni aggiuntive.

Per maggiori informazioni sulla linea completa di prodotti di storage HDD di Toshiba, visitate: https://www.toshiba-storage.com/it/

Toshiba Electronics Europe GmbH
Toshiba Electronics Europe GmbH (TEE) è la divisione Europea dedicata alla produzione di componenti elettronici di Toshiba Electronic Devices and Storage Corporation. TEE offre ai consumatori e alle aziende europee un’ampia varietà di unità a disco rigido (HDD), oltre a soluzioni su semiconduttore per applicazioni automotive, industriali, IoT, per il controllo del movimento, telecomunicazioni, networking, consumer e per gli elettrodomestici. Oltre agli HDD il vasto portfolio di prodotti dell’azienda comprende semiconduttori di potenza e altri dispositivi discreti che vanno dai diodi agli IC logici, semiconduttori ottici nonché microcontrollori e prodotti standard specifici per applicazioni (ASSP).
TEE ha sede principale a Düsseldorf in Germania, con uffici in Francia, Italia, Spagna, Svezia e Regno Unito che forniscono attività e servizi di marketing, vendita e logistica. Il presidente della compagnia è Mr. Tomoaki Kumagai.

Per avere maggiori informazioni sui prodotti HDD di Toshiba per utenti finali è possibile visitare il sito TEE a questo link www.toshiba.semicon-storage.com & https://www.toshiba-storage.com/it/

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

JUST DANCE & REEBOK ASSIEME PER PROMUOVERE IL FITNESS

Just Dance, il videogioco musicale #1 di tutti i tempi*, e Reebok, leader nella progettazione …