USA: un 45enne minaccia di uccidere bambino che lo ha battuto a Fortnite!

Il 45enne  Michael Aliperti di Long Island , ha minacciato di uccidere un ragazzino di 11 anni che lo aveva battuto a Fortnite.

 Aliperti ha scritto in uno dei suoi messaggi: “Sto per venire a trovarti con un’arma. Verrò a casa tua stanotte e mettere fine al tuo mondo“.

La polizia ha rintracciato l’uomo e lo ha arrestato, grazie alla collaborazione di Microsoft (i fatti si erano svolti su console XboxOne) . Su di lui ora pendono due capi d’accusa: Minacce Aggravate‘ e ‘Azioni ingiuriose nei confronti di un minore.

Gli insulti e le minacce all’interno dei videogiochi sono molto frequenti, ma raramente viene coinvolta la polizia. In questo caso si è deciso di informare le forze dell’ordine per la fondata minaccia di una sparatoria.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Outward celebra 1 milione di copie vendute! Disponibile il diario di sviluppo del nuovo DLC

riporta che il suo acclamato cRPG, OUTWARD, l’innovativo e spietato gioco di esplorazione e di …