Vampiri e gioco organizzato

Vampire: The Masquerade è senz’altro uno dei giochi di ruolo che più di ogni altro ha cambiato il volto dell’editoria ludica in questi anni. Pubblicato originariamente nel 1991 dalla casa editrice americana White Wolf, portò subito un’ondata di novità destinata a riscrivere il gioco di ruolo su larga scala. Il GdR fino a quel momento era largamente dominato dal fantasy, da un immaginario di spade, dungeon sotterranei e draghi cromatici, chierici, paladini e stregoni. L’ambientazione di Vampiri: The Masquerade ci porta invece nel mondo contemporaneo, solo a tinte leggermente più dark, in cui si muovono nell’ombra creature da incubo perfettamente mimetizzate nella società degli umani: i vampiri. Lontani dal cliché del conte non-morto che beve calici di sangue nel suo antico castello in Transilvania, l’immagine del vampiro proposta dal gioco era quella di uno scaltro cittadino metropolitano, perfettamente a suo agio fra le mille pieghe che la società dispiega dentro di sé: dal ricco magnate al truce meccanico, dal mellifluo broker di borsa fino allo spietato tagliagole membro di una banda. La lotta contro la Bestia interiore, quell’inarrestabile istinto a squarciare l’arteria del primo malcapitato che abbiamo sotto tiro solo per inebriarci del suo sangue caldo, è il motore del gioco e lo spunto per l’evoluzione del personaggio, che può perdere o mantenere (perfino aumentare) la propria umanità.

È da poco la notizia che la Modiphius Entertainment ha lanciato il programma per una vera e propria rete di gioco organizzato dedicata alla quinta edizione del gioco Vampiri: The Masquerade (edito in Italia da Need Games). Il gioco organizzato consiste nel proporre una linea editoriale che permette ai giocatori di tutto il mondo di condividere giocate e avvenimenti, situazioni e campagne, proprio come avverrebbe online. La prima cronaca ufficiale si chiamerà The Fall of London e servirà anche come introduzione per i nuovi giocatori, la Modiphius cerca Narratori disponibili per farla giocare e playtester per valutarne l’efficacia. Se siete interrati ecco il link: https://www.modiphius.com/playtest-team1.html

Please follow and like us:

Biografia Tommaso Battimiello

Ama scrivere e, a volte, anche leggere, ma solo quando è costretto a farlo. Gioca per vivere e vive per giocare, contro ogni logico istinto di autoconservazione

Check Also

A settembre ritorna il Comicoff!

Quest’anno il Comicoff guarda alla seconda metà del 2021 in maniera innovativa: è in fase …