WhatsApp dice addio a milioni di smartphone!

 A partire da febbraio 2020 la nota app di proprietà di Facebook non funzionerà più su dispositivi con sistemi operativi  obsoleti: in particolare parliamo degli iPhone con iOS 8 e precedenti, e cellulari con Android 2.3.7 Gingerbread e precedenti. Il servizio non è più supportato dall’ormai defunto Windows Phone a partire dal 31 dicembre scorso.

Gli sviluppatori intervistati da The Independent hanno dichiarato che si tratta di una decisione difficile, ma necessaria per favorire la funzionalità dell’applicazione;

“E’ la scelta giusta se vogliamo dare alle persone modi sempre migliori per rimanere in contatto con parenti, amici e con le persone che si amano”.

Chi si ritroverà senza la nota applicazione potrà provare ad aggiornare il proprio dispositivo, anche manualmente, o più probabilmente sarà costretto a cambiare smartphone.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

PGA Tour 2K21 – UGC Multiplayer Playlist Courses

2K e HB Studios hanno annunciato oggi un nuovo programma per PGA TOUR® 2K21, che …