venerdì , 6 Dicembre 2019

Wired Productions vola alto con The Falconeer

Il premiato distributore Wired Productions e lo sviluppatore indipendente di successo Tomas Sala sono lieti di annunciare The Falconeer: un RPG fantasy oceanico. The Falconeer spiccherà il volo nel 2020, unendo le meccaniche e le acrobazie dei classici duelli aerei con un ambiente open sbalorditivo e un bestiario di nemici fantastici.

Il nuovo e ipnotico trailer si trova qui:

I giocatori possono spiccare il volo nei cieli che sovrastano il Grande Ursee in sella alle loro cavalcature aeree armate ed esplorare un bellissimo mondo brullo e incantevole, pieni di luoghi meravigliosi e fazioni rivali belligeranti, che competono per conquistare i misteriosi segreti nascosti nelle insondabili profondità dell’Ursee.

La passione e la dedizione di Tomas sono stati evidenti sin dal primo momento in cui abbiamo posato gli occhi su The Falconeer e abbiamo capito subito di volerlo nella famiglia di Wired“, ha detto Leo Zullo, Direttore responsabile di Wired Productions. “Lo spettacolare stile visivo e il design ambizioso del gioco sono una dimostrazione lampante del suo talento come sviluppatore e siamo felicissimi si aiutare The Falconeer a ritagliarsi il posto che merita nel mercato“.

La mia passione è costruire mondi, creare paesaggi epici che nascondano delle storie… in attesa di essere svelate. Voglio che i giocatori di The Falconeer combattano per l’Ursee, il mondo che sto creando, e rischino tutto in battaglie mozzafiato per scoprirne i segreti“, dice Tomas Sala, sviluppatore di The Falconeer, “Sono felice di aver unito le forze con Wired Productions, di aver garantito un futuro all’Ursee e di entrare a far parte di un’incredibile line-up di giochi fantastici insieme a un distributore che capisce la mia visione“.

L’accordo dimostra l’impegno di Wired nel supportare i veri talenti e gli individui innovativi.

Media e influencer potranno prendere appuntamento allo stand Gamescom di Wired Productions (c-050 nella Business Hall 2.2) per provare The Falconeer e altri titoli nel portfolio di Wired Productions presenti all’interno della manifestazione.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Internet http://www.thefalconeer.com o seguire il gioco su Facebook https://www.facebook.com/thefalconeer o Twitter https://twitter.com/falconeergame per ricevere i futuri aggiornamenti.

Chi è Wired Productions

Wired Productions è un premiato distributore videoludico con sede in Watford, UK. Wired ha prodotto e distribuito una serie di titoli premiati per tutte le piattaforme principali. Introduce giochi sul mercato sia in formato fisico che digitale. Fra i titoli di maggior successo: Close to the Sun, GRIP: Combat Racing, Victor Vran: Overkill Edition, Max: The Curse of Brotherhood e The Town of Light.

Per ulteriori informazioni, o per entrare a far parte della community di Wired, visitare i seguenti siti Internet:
wired.gg | facebook.com/WiredPro | twitter.com/Wiredp | youtube.com/wiredproductionsltd | discord.gg/wiredp | instagram.com/wired_productions_games

Chi è Tomas Sala
Tomas Sala è un artista e designer videoludico indipendente, co-fondatore dello studio Little Chicken Game Company. È conosciuto alla maggior parte dei giocatori soprattutto per Moonpath to Elsweyr, la sua serie di mod esotiche di Skyrim. Negli anni, ha sviluppato uno stile visivo unico, che gli ha permesso di trasformare giochi come Rekt! (iOS/Switch), SXPD (iOS) e TrackLab (PSVR) in esperienze visuali e interattive uniche.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell' ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

THE WALKING DEAD volume 32: il finale della serie

IL FINALE DI THE WALKING DEAD “È vero: è finita. Si chiude qui”. È con …