Piatto Unico
ricetta invernale

Zuppa di Fagioli e Scarole

Due ingredienti buoni da soli ma perfetti insieme.

Durante il periodo invernale le zuppe rappresentano un vero e proprio comfort food. Un piatto che, dopo una intera giornata lavorativa, ristora il corpo, coccola il palato ed esorcizza lo stress emotivo accumulato durante una giornata particolarmente impegnativa. Tra le svariate ricette di zuppe possibili, ne esiste una particolarmente invitante, la Zuppa di Fagioli e Scarole. Una ricetta della tradizione contadina partenopea, gustosa e genuina.

Si prepara con soli due ingredienti, i fagioli cannellini e la scarola liscia, il cui connubio è particolarmente indovinato. Infatti, la cremosità e la dolcezza dei fagioli cannellini incontra il sapore amarognolo e deciso della scarola liscia e crea un godurioso boccone avvolgente e delicato, reso ancora più ghiotto da una nota piccante conferita dal peperoncino.

La Zuppa di Fagioli e Scarole va servita rigorosamente calda ed è perfetta sia come piatto unico che come contorno a secondi piatti. Come piatto unico accompagnatela a croccanti crostini di pane o a fette di pane cafone tostato e la cena è servita.

Per realizzare questo piatto, se avete tempo a disposizione, potete utilizzare i fagioli secchi che metterete in ammollo circa 8/12 ore prima di procedere alla lessatura. Altrimenti potete utilizzare quelli già lessati e conservati nel barattolo di vetro.

Per 4 persone occorrono:

  • Scarola Liscia 500g
  • Fagioli Cannelini lessi 380g
  • Olio Extravergine di oliva 50ml
  • Aglio 1 Spicchio
  • Peperoncino 1
  • Brodo Vegetale 300ml
  • Sale q.b.

Per preparare la Zuppa di Fagioli e Scarole iniziate scaldando l’olio in una padella ampia e con i bordi alti. Aggiungete lo spicchio d’aglio, il peperoncino e fate soffriggere un minuto. Versate i fagioli lessi e 250ml di brodo vegetale. Salate e fate cuocere circa 15 minuti a fuoco dolce. Dopo aver lavato e tagliato la scarola, unitela ai fagioli, aggiungete i restanti 50ml di brodo vegetale, chiudete con il coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti. A fine cottura il piatto dovrà risultare cremoso.

Il Consiglio di Giò

La Zuppa di Fagioli e Scarole si può conservare in frigorifero per al massimo 2 giorni chiusa in un contenitore ermetico. Va servita calda assieme a crostini di pane o fette di pane tostato. Se avete tempo a disposizione, potete utilizzare i fagioli secchi che metterete in ammollo circa 8/12 ore prima di procedere alla lessatura. Altrimenti potete utilizzare quelli già lessati e conservati nel barattolo di vetro.

 

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Giovanna De Sangro

Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Ricetta Originale Napoletana

Roccocò: profumo di Natale.

Se chiudi gli occhi e pensi al Natale senti un profumo che non ha eguale…recita …