lunedì , 19 novembre 2018

Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 9 – 11 novembre

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Luci d’artista – Salerno

Da venerdì 9 novembre

Da questo venerdì alle 17.30 avrà luogo a Salerno l’inaugurazione dell’attesissimo evento Luci d’Artista, con la nuova fantastica illuminazione che sorprenderà ancora una volta i tanti visitatori attesi.

Tante le novità di quest’anno: in Piazza Sant’Agostino una grandissima Onda Blu con effetti che simulano le correnti marine, in Piazza Flavio Gioia il Tempio di Paestum con il Tritone, lungo il Corso Vittorio Emanuele cuori giganti e luminarie con i limoni in omaggio alla nostra Costiera Amalfitana, e ancora per la città conchiglie, un orsacchiotto gigante, pupazzi di neve e pinguini…

Non più fiabe presso la Villa Comunale che sarà, quest’anno, location di un acquario.

Non mancherà la ruota panoramica presso il lungomare ma anche i presepi di sabbia; i pinguini saranno invece sostituiti dai delfini.

Novità assoluta di questa edizione saranno l’albero di Natale in piazza Portanova ed

il mega Villaggio di Babbo Natale per la gioia dei bambini che potranno incontrare Babbo Natale attraversando il magico Circolo Polare Artico.

Relativamente al settore mobilità rimarranno invariate le tre zone di accoglienza dei pullman e dei veicoli (via Ligea/Stazione marittima, via Vinciprova e parcheggio Arechi), con servizio navetta di collegamento da e per il centro cittadino dallo stadio Arechi nei weekend. Grazie alla collaborazione con l’Autorità Portuale, sarà possibile usufruire di un’area parcheggio all’interno del porto e una alle spalle del Crescent.
Saranno altresì potenziate le corse della linea metropolitana Arechi – Stazione Centrale come quelle della linea ferroviaria – soprattutto in orario serale – per agevolare il rientro di chi sceglierà di recarsi in città usufruendo del trasporto pubblico.

L'immagine può contenere: 1 persona

Natale al Castello di Lettere

Da Sabato 10 a domenica 6 gennaio

Nello splendido Parco Archeologico del Castello di Lettere, meraviglioso esempio di archeologia medievale dei Monti Lattari e della valle del Sarno, si svolgerà dal 10 novembre 2018 al 6 gennaio 2019, l’evento “Natale al Castello”.
La manifestazione giunta alla terza edizione è diventata parte integrante della tradizione natalizia del territorio, meta preferita da adulti e bambini che nei giorni festivi si raccolgono al Castello di Lettere per trascorrere un momento davvero speciale, tra tradizione, giochi e degustazioni tipiche.
Per l’occasione, il Castello di Lettere sarà allestito secondo un tradizionale Mercatino di Natale, con l’ubicazione lungo i percorsi di chioschetti mobili, tipo casette di Natale, nelle quali Hobbisti, Artigiani, Maestri dell’Arte del Presepe Napoletano, Produttori e Aziende Agricole, presenteranno e proporranno le loro “Creazioni”.
Nel rispetto della tradizione dei Monti Lattari e dell’intera Valle del Sarno, nell’ottica della valorizzazione e della promozione degli usi e costumi, durante il percorso saranno previsti veri e propri itinerari di Food con piatti e dolci tipici del territorio e della tradizione Natalizia.
L’Amministrazione Comunale di Lettere, promotrice dell’iniziativa “Natale al Castello”, in collaborazione con la Pro Loco Cittadina, conscia dell’importanza della promozione del territorio locale, ha previsto per il mese di Novembre due iniziative principali:
• nei primi due week-end del 10-11 e del 17-18 Novembre sì potrà degustare il famoso Vino Novello di Lettere: un vino giovane che ha riposato poco nelle botti, ma che riserva sorprese olfattive e gustative grazie al suo intenso sapore.
Anche per questa edizione, grande importanza è stata riservata ai bambini con l’allestimento della Casetta di Babbo Natale, addobbata e curata nei minimi particolari, dove i più piccoli verranno accolti dagli Elfi ed invitati a scrivere la letterina che potranno consegnare direttamente a Babbo Natale con la possibilità di fare anche una foto ricordo.
Il Parco Archeologico del Castello di Lettere sarà impreziosito dalle decorazioni delle sfavillanti Luci d’Artista con i loro giochi di colore, e il percorso del visitatore sarà allietato da spettacoli di Artisti di Strada, con la tradizionale musica natalizia.
Quest’anno, in virtù del protocollo d’intesa sottoscritto con il Parco Archeologico di Pompei, sarà possibile visitare il Museo Medievale in allestimento presso la Torre del Grano, mentre nel “Mastio” si potrà ammirare un Presepe Artistico unico nel suo genere, forgiato interamente a mano.
Nel Museo Medievale sono esposti una piccolissima parte dei reperti archeologici rinvenuti durante le diverse campagne di scavi svolte al Castello. Le indagini archeologiche condotte nel 2016 all’interno della Torre Quadrata, sul limite orientale dell’abitato del Castello, hanno portato alla scoperta di scarichi databili alla metà del XII sec. che coprivano le fondazioni di una torre più antica e costituiti da ceramica da cucina, ceramica invetriata, oggetti in metallo e ossa di animali, interpretabili come resti di pasto. Lo studio, tuttora in corso presso il Parco Archeologico di Pompei, sta rivelando importantissime informazioni sull’alimentazione e sulle modalità di cottura di suini, ovini, e bovini oltre che sui contenitori utilizzati quotidianamente sulla tavola e in cucina dagli abitanti del luogo.

Non vi resta che immergervi in queste atmosfere!

L'immagine può contenere: testo

Fiera Creattiva Napoli – Mostra d’Oltremare

Da venerdì 9 a domenica 11 novembre

Creattiva è la Fiera delle Arti Manuali, evento di riferimento in Italia, nel quale quasi 300 aziende distribuite su uno spazio di circa 16000mq incontrano il pubblico di hobbiste appassionate di arti creative manuali.In Creattiva le aziende espositrici promuovono i materiali, le attrezzature, le tecniche e commercializzano i propri prodotti. In Creattiva troviamo migliaia di corsi, dimostrazioni e articoli per le seguenti merceologie di riferimento, in sintesi:
Cucina creativa – Attrezzi manuali, meccanici ed elettrici – Bigiotteria e perline – Cake design – Carta – Ceramica – Colori e tempere – Composizioni floreali – Decorazione – Découpage – Didattica finalizzata alla manipolazione dei materiali –Feltro – Filati – Laboratori – Lavorazione legno – Lavori d’ago – Lana – Macchine per cucire – Miniature – Minuteria metallica –Oggettistica country – Paste modellabili – Patchwork – Pittura – Pointin Craft – Quilting – Ricamo e merletto – Saponi – Scrapbooking – Shabby – Stamping – Stencil – Tessuti – Vetro…. e tantissime altre.

Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00

Biglietti

Intero 7,00 €

Ridotto 5,00 €

Per maggiori informazionihttps://www.fieracreattiva.it/napoli-creattiva/creattiva-story/

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

La Sagra delle Sagre – Sant’Angelo dei Lombardi (Avellino)

Da venerdì 9 a domenica 11 novembre

Torna l’attesa “La Sagra delle Sagre”, giunta alla sua XV edizione, nel suggestivo Centro Storico di Sant’Angelo dei Lombardi in provincia di Avellino.

La manifestazione celebra e promuove tutti i prodotti tipici dell’alta Irpinia, chiudendo tutte le feste popolari del periodo autunnale.

Peculiare è la possibilità, quindi, di gustare numerose specialità: castagne, tartufo e funghi, baccalà, miele, prodotti caseari, provoloni podolici, prosciutti ed insaccati, biscotti, taralli, pane cotto a legna… e tanto vino.

Affascinante è anche l’opportunità per scoprire il borgo medievale tra vicoli, portali e scorci di case antiche con animazione e buona musica di sottofondo.

Risultati immagini per borgo in arte cava dei tirreni

Borgo in Arte

Sabato 10 novembre

Il 10 novembre il borgo porticato di Cava de’ Tirreni si trasforma in un teatro a cielo aperto con le performance di acrobati, giocolieri, musicisti e artisti di strada.
In Piazza Vittorio Emanuele III (Piazza Duomo) i bambini potranno scoprire l’emozionante mondo del Luna Park attraverso laboratori, letture animate, attività a tema.
Dalle ore 20.00, sul palco allestito per l’occasione, musica, danza e teatro si mescoleranno al magico mondo dell’arte di strada per un grande spettacolo che saprà coinvolgere giovani e meno giovani.
EVENTO APERTO AL PUBBLICO E GRATUITO

Programma:

17:30 – 20:00 – Borgo in Arte – Laboratori per bambini in Piazza Vittorio Emanuele III (Piazza Duomo)

20:00 – 21:00 – Borgo in Arte – Animazione artisti di strada lungo Corso Umberto I

20:30 – Borgo in Arte – Ouverture Spettacoli su Palco in Piazza Vittorio Emanuele III (Piazza Duomo)

21:00 – Borgo in Arte – Compagnia Teatrale Viente ‘e terra in ” Il magico museo delle cere di Miss HellFire”

21:45 – Borgo in Arte – Crazy L.E.G.S in “The Greatest Showman” – Medley Musical

22:15 – Borgo in Arte – Carla Palumbo in “This is me”

22:30 – Borgo in Arte – Dj Set con Luca P. & Massimo

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

Arte e scienza: Caponapoli e la Farmacia degli Incurabili

Sabato 10 novembre

Dopo un periodo di lunga assenza Curiosity tour torna ad esplorare l’antica area di Caponapoli, densa di storia, arte e misteri. Vi condurremo alla scoperta dell’antica cittadella monastica che fu la collina di Caponapoli. Torneremo indietro nel tempo raccontandovi degli antichi complessi religiosi di S.Maria di Costantinopoli e di S.Aniello a Caponapoli, che insiste ancora oggi sulle antiche mura cittadine. Ci soffermeremo a ricostruire la passata bellezza dei complessi di Santa Maria delle grazie e di S. Gaudioso, e passando per lo splendido largo Regina Coeli, raggiungeremo la Farmacia degli Incurabili.
La visita dal Cortile Monumentale, continuerà con i due antichi chiostri dell’orto medicale e di S. Maria delle Grazie, e terminerà con la stupenda Farmacia degli Incurabili ed il museo delle arti sanitarie, custodi di ” ricette” curative e di inestimabili opere d’arte. Durata tour: 3 ore circa

Appuntamento all’interno del cortile degli incurabili ore 9.30
Ingresso Farmacia Incurabili ore 10.00 .
Costo: 15€ (contributo a persona per l’associazione: Biglietto di ingresso al sito e visita guidata da parte di una guida regione Campania e dei volontari dell’Associazione il faro d’Ippocrate)
bambini fino a 10 anni : 5€ ( ingresso al sito gratis, visita guidata all’interno del complesso degli Incurabili gratuita)
Prenotazione obbligatoria tel – sms – whastapp: 3292885442 – 3711300813
email: curiositytour@gmail.com
***E’ POSSIBILE TELEFONARE DAL LUNEDì AL SABATO DALLE 10.00 ALLE 19.00 In altre fasce orarie inviateci un sms e sarete ricontattati.
**l’evento si terrà se si formerà un gruppo di almeno 25 persone**

** la visita guidata all’interno della Farmacia degli Incurabili sarà a cura di personale interno; la visita negli spazi esterno sarà a cura di una guida di Curiosity Tour
** evento in collaborazione con l’associazione Il Faro di Ippocrate

L'immagine può contenere: una o più persone, cielo, spazio all'aperto, testo e acqua

Yoga D’A-Mare Pontile Bagnoli

Sabato 10 novembre ore 10.30
Al Pontile Di Bagnoli, il Centro Olistico Zen81 in collaborazione con la Delegata Mare Daniela Villani, evento patrocinato dal Comune di Napoli, terrà una lezione di Yoga GRATUITA (previa prenotazione), per la seconda edizione degli “Stati Generali del Mare 2018”, rassegna in programma dal 10 ottobre al 4 novembre finalizzata alla salvaguardia e alla promozione del nostro bene più prezioso IL MARE .
COSA PROPONIAMO ?
Pratica di Yoga
GRATUITA E APERTA A CHIUNQUE VOGLIA PARTECIPARE ,
senza limiti di età o esperienza ( neofiti , bambini e anche praticanti di yoga) .
La lezione della durata di 60 minuti a scopo ludico ricreativo si concentrerà su una pratica rilassante, in cui le posizioni vengono eseguite con lentezza e mantenute più a lungo rispetto al solito per aiutare il corpo a lavorare più in profondità ed “memorizzare” la flessibilità massima raggiunta.
La respirazione ( Pranayama ) sarà una costante che accompagnerà tutta la pratica.
In conclusione: 15 minuti di rilassamento guidato che concluderà la pratica yogica.
YOGA E MARE :
Lo Yoga, praticato immersi negli elementi della natura e, soprattutto in prossimità del mare, è paragonato al famoso ” rumore Bianco”, dove tutte le frequenze sono sovrapposte ed è grazie a questa sovrapposizione che il
cervello umano riesce naturalmente ad allontanare ogni pensiero indesiderato.
I benefici delle pratica saranno ampliati dalla completa immersione nei suoni naturali: acqua, vento e sole favoritidalla posizione strategica del Pontile di Bagnoli.
Il contatto con la natura consente di ricaricare energicamente il nostro spirito ed il nostro corpo.
Promuovere il benessere a 360° , promuovendo nel contempo il territorio è uno dei primi obbiettivi del Centro Olistico Zen81 .
Occorrente: PORTATE TAPPETINI , ASCIUGAMANI o TELI MARE
per piacere vi chiediamo di arrivare con molto anticipo per la registrazione e per cominciare in orario
I posti sono limitati

Prenota la tua presenza contattandoci
3477148135
zen81olistico@gmail.com
fornendo il tuo nominativo ( e quello degli altri partecipanti ) e un recapito telefonico valido!

L'immagine può contenere: 2 persone

L’ultimo Caravaggio a palazzo Zevallos

Sabato 10 novembre

Eretto tra il 1637 e 1639 da Cosimo Fanzago su volontà della famiglia spagnola degli Zevallos, il palazzo conserva una meravigliosa mostra permanente con la presenza di grandi artisti tra cui Luca Giordano. Tra le varie sale come quella degli Amorini, degli Stucchi e quella Pompeiana, sono conservate 120 opere di grande pregio tra pitture, disegni e sculture che vanno dal ‘600 napoletano a quelle dell’800 facenti parte della scuola di Posillipo e Resina, fino ad arrivare a sculture e disegni a matita e carboncino di Vincenzo Gemito. Ma spiccano due fra tutte le opere: Sansone e Dalida della Gentileschi e l’ultimo dipinto di Caravaggio “Il Martirio di Sant’Orsola”.
Il tour comprende:
Storia di Palazzo Zevallos Stigliano;
Scalone nobile.
Mostra permanente – Pinacoteca:
Sala degli Amorini
Sala degli uccelli
Sala Pompeiana
Sala della fedeltà
Martirio di Sant’Orsola (Caravaggio)
Sansone e Dalila (A. Gentileschi)
Gemito e l’800 vedutismo e scuola di Posillipo.

Numero chiuso. Prenotazione obbligatoria.
L’appuntamento
è a Via Toledo, 185 all’ingresso del Palazzo Zevallos di Stigliano (Banca Intesa S. Paolo);
alle ore 10,00.
Per info e prenotazioni
Dott.ssa Mango
oltreiresti@oltreiresti.it

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Percorso Esoterico: Munaciello, Bella ‘Mbriana e la Janara

Sabato 10 novembre

Il Cimitero delle Fontanelle sito nella Sanità, conserva da almeno quattro secoli i resti di chi non poteva permettersi una degna sepoltura e, soprattutto, delle vittime delle grandi epidemie che hanno più volte colpito la città. Accoglie circa 40.000 resti di persone, vittime della grande peste del 1656 e del colera del 1836. E’ noto anche perché vi si svolgeva un particolare rito, detto delle “anime pezzentelle“, che prevedeva l’adozione di una «capuzzella», alla quale corrispondeva un’anima abbandonata (detta perciò «pezzentella»). Inoltre durante la passeggiata saranno raccontate leggende e l’Antropologia della Morte.
Di seguito l’itinerario:
– contestualizzare il cimitero nel territorio;
– origini e nascita del cimitero;
– eventi e catastrofi (peste e colera);
– “lo scolatoio”;
– leggende e storie del luogo;
– i riti delle “capuzzelle” e il culto dei morti;
– la risata e la morte, il dolore e l’amore,
– la superstizione e S. Vincenzo Ferrer.
Prenotazione obbligatoria. Numero chiuso.
L’appuntamento è a Via Fontanelle 80 (all’ingresso della struttura);
alle ore 10.30;
Per info e prenotazioni
Dott.ssa Mango
oltreiresti@oltreiresti.it

L'immagine può contenere: cielo, oceano, spazio all'aperto, testo e acqua

Monopoly edizione Napoli

Sabato 10 e domenica 11 novembre

Un tabellone di 10 metri e dadi giganti per una sfida senza precedenti al gioco più famoso al mondo!
Monopoly Napoli arriva nello storico parco giochi della città per una giornata all’insegna del divertimento.

Sabato 10 novembre alle 11.00 alla Feltrinelli a piazza dei Martiri sarà svelato il tabellone con il campione di pallanuoto Pino Porzio.

Nella mattinata di domenica, a partire dalle 11.00, adulti e bambini potranno cimentarsi in una maxi partita realistica sul tabellone formato gigante presso l’Edenlandia.

Tante le novità nelle caselle: tutto personalizzato per la città di Napoli con come via Scarlatti, i vicoli dei Quartieri Spagnoli… ed anche l’Edenlandia sarà presente.

Altra novità è la stazione dell’Abc. Le stazioni saranno invece occupati da 4 elementi: per l’aria l’Aeroporto di Capodichino, per la terra i Molini Caputo e per il fuoco Coelmo, azienda che produce energia.

L'immagine può contenere: testo

Cantine Aperte a San Martino

Sabato 10 e domenica 11 novembre

Il 10 e 11 novembre 2018 ritorna Cantine Aperte a San Martino con degustazioni, visite in cantina, musica, mostre d’arte.
PROGRAMMA
SABATO 10
> dalle 15.00
Visite guidate in cantina ed alla bottaia
> dalle 20.30
Cena con menu degustazione
musica dal vivo con SoloWineBand
Gara di karaoke e premiazione del più applaudito dal pubblico con la bottiglia N°1 di Novello 2018
DOMENICA 11
> dalle 10.00
Visite guidate in cantina ed alla bottaia
> dalle 12.30
Pranzo con menu degustazione ed intrattenimento musicale
> dalle 18.00
AperiWine & Live Music con
Dollagans Acoustic Covers

MENU DEGUSTAZIONE* preparato dal Ristorante Pizzeria Triope:

Fresella con fagioli, cardilli ed olio nuovo;
Cavatelli alla contadina;
Arista di maiale con contorno di piselli;
Morzette;
Caldarroste & Vino Novello

MENU DEGUSTAZIONE + 1 BOTTIGLIA DI NOVELLO 2018 > 15€
*menù Gluten Free su prenotazione
Info & prenotazioni:
+39 0824 977 921

Sagra della Castagna – Avellino

Sabato 10 e domenica 11 novembreL'immagine può contenere: testo

Si rinnova l’appuntamento con la 43esima Sagra della Castagna, a Rivottoli di Serino in provincia Avellino. Quest’anno sarà ricca di novità la più antica sagra dell’Irpinia nella storia del paese, luogo dove la castagna prospera.
Nonostante la crisi degli ultimi anni, il piccolo paese-borgo è pronto a celebrare il mito di un grande ed ancora prezioso frutto, che sarà addobbato e lavorato in mille modi; evento, questo, reso possibile grazie al patrocinio del Comune di Serino.
Gli stand saranno attivi a partire dalle ore 19.00 alle ore 24:00 di sabato 10, mentre domenica 11 saranno aperti anche a pranzo, fino alle ore 24:00.
Novembre, perché è il mese che più avvolge, con il calore del fuoco, le caldarroste ed un calice di vino, o il mese dei cerchi incandescenti della stufa di ghisa e della vecchia padella bucata col chiodo.
Numerose le novità di quest’anno, dove la Pro loco si avvale della collaborazione di grandi associazioni quali Canalarte, Rivus, Acas,e del supporto della BCC di Serino.
Avrà, quindi, la collaborazione delle associazioni più importanti del territorio locale e provinciale, che hanno comunemente deciso di mettersi in gioco e scendere in campo a sostegno dell’evento.
E ancora l’Associazione Cuochi Regione Campania, che garantirà una gastronomia di qualità. Luigi Vitiello è estremamente entusiasta del progetto e felice di dare un tocco di qualità alla Sagra, perché la protagonista assoluta è la famosa castagna di Serino, che non è seconda a nessuno.

FESTA DEL NOVELLO – Caserta

Sabato 10 e domenica 11 novembreNessun testo alternativo automatico disponibile.

La Festa Del Novello, manifestazione che da qualche anno caratterizza la prima decade del mese di novembre nel nostro Comune di Galluccio, vuole celebrare il Vino Novello delle nostre colline e giunge quest’anno alla sua sesta edizione.

Forti della apprezzata e riuscita organizzazione degli scorsi anni, si può ben dire che la Festa Del Novello rientra a pieno titoli tra gli eventi della tradizione che caratterizzano il nostro Paese e valorizzano il nostro territorio con i suoi prodotti tipici.

In occasione dell’evento nella piazza principale dell’accogliente paesino alle pendici del vulcano di Roccamonfina sarà possibile gustare alcuni tra i migliori prodotti del territorio: sua maestà il Vino Novello (offerto in diverse declinazioni), profumate caldarroste, ottimi dolci, tradizionali fritture (“crespiegli” e “mazzabotte”), succulenti primi piatti ed appetitose grigliate di carne.

Gli ospiti che vorranno farci visita potranno assaporare le diverse leccornie proposte, comodamente seduti ed allietati dal caldo crepitio dei bracieri e da una frizzante musica dal vivo.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

La Napoli velata: la Cappella San Severo

Domenica 11 novembre

Curiosity tour vi accompagna alla scoperta di alcuni fra i luoghi luoghi più magici e misteriosi che esistano in città: la Cappella Sansevero, piazza del Gesù e piazza San Domenico, luoghi carichi di mistero e magia, di esoterismo e bellezza, che vi invitiamo a scoprire un pò alla volta insieme a noi.
Venite con noi alla scoperta di quelli che sono considerati i capolavori indiscussi del ‘700 napoletano: il Cristo Velato, la Pudicizia velata ed il celebre Disinganno, la chiesa del Gesù con la sua facciata musicale.
Partendo dalla piazza San Domenico Maggiore dove ad attenderci sarà il Palazzo De Sangro, residenza e laboratorio del celebre alchimista e scienziato Raimondo De Sangro, continueremo con l’ingresso alla cappella Sansevero, per finire, proseguendo lungo Spaccanapoli, con piazza del Gesù.
Cosa aspettate? Le prenotazioni sono già attive e i posti sono limitati
Tappe principali: Piazza del Gesù, Chiesa del Gesù, Cappella Sansevero
Durata tour: 2h e mezzo circa
Appuntamento in Piazza S.Domenico Maggiore alle ore 10.00.
Costo: 15€ / 13€ a persona
(nel dettaglio: contributo a persona per l’associazione : 8€ + Biglietto di ingresso a sito: 7€ intero / 5€ ridotto speciale da 10 a 25 anni)
(fino a 9 anni gratis)
Prenotazione obbligatoria
tel – sms – whastapp: 3292885442 – 3711300813
email: curiositytour@gmail.com

***E’ POSSIBILE TELEFONARE DAL LUNEDì AL SABATO DALLE 10.00 ALLE 19.00
In altre fasce orarie inviateci un sms e sarete ricontattati.
**l’evento si terrà se si formerà un gruppo di almeno 20 persone**

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio al chiuso

A casa del Principe Filangieri

Domenica 11 novembre

Pochi conoscono l’imponente Palazzo Como di Napoli detto anche il palazzo che cammina, sito al civico 288 della brulicante Via Duomo. Pochissimi sanno che, dopo 13 anni di oblio, ha ripreso la sua naturale attività Museale voluta da Gaetano Filangieri, Principe di Satriano.
Abbattuto e spostato qualche decina di metri più indietro, l’edificio di ispirazione fiorentina risale al 1464 e fu fatto costruire da un ricco mercante, tale Angelo Como.
Sede di Museo voluto dal Filangieri dove trasferì tutti i suoi beni tra cui collezioni d’arte, una importante quantità di reperti numismatici e la biblioteca di famiglia composta da ben 15.000 volumi, ma su tutto spicca la Pinacoteca con opere di grandi artisti napoletani che vi lavorarono tra il 500 e l’800 tra cui il Ribera, il Vaccaro e Luca Giordano.
Appuntamento: domenica a partire dalle ore 10.30 con i commenti della dott.ssa Nina Cuomo , guida autorizzata Regione Campania
Quota di partecipazione 12 €
Info e prenotazioni tramite whatsapp al 3317485815

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

A ruota Libera! Biciclettata di Memoria e Impegno a Napoli

Domenica 11 novembre

Porta la tua bicicletta e pedala in memoria delle vittime innocenti delle camorre. Una mattinata in bici dal centro alla periferia di Napoli per conoscere i luoghi di Memoria di Napoli. In ogni luogo di sosta incontreremo i familiari delle vittime innocenti della camorra.
Partenza ore 11.00 da Piazza Plebiscito
Arrivo ore 14.00 a Piazzetta Egizio Sandomenico (Ponticelli)

Qui il percorso che faremo in bici https://goo.gl/DPtMJS
Qui il form da compilare per iscriverti https://goo.gl/forms/RVoaz9ad3lUXlpJ12


Inoltre, si segnalano i seguenti eventi:

Klimt Experience

Brikmania Un mondo di mattoncini Lego® Napoli

Incontri di archeologia: riparte il ciclo di conferenze al MANN fino al 29 maggio

Napoli nel Cinema – 7 appuntamenti nell’Auditorium del Museo di Capodimonte fino al 28 marzo

“SubTerranea” Rassegna di arti visive e performative al Museo del Sottosuolo il 10 novembre

“I De Filippo, il mestiere va in scena”al Castel dell’Ovo fino al 24 marzo 2019

Leonardo Da Vinci: l’Orgoglio Italiano a Sorrento fino al 10 novembre

Concerto al Buio per Piano e Violino – Galleria Borbonica

AL VIA VENERDI’ 9 NOVEMBRE AL TEATRO SUMMARTE LA QUINTA EDIZIONE DELLA RASSEGNA JAZZ&BACCALA’

Sabato 10 novembre 2018 presso l’Istitut Français Grenoble di Napoli “OpenartAward 2018 – Premio alla Pubblicità”

“La Notte dei Musei di Via Duomo”

Sabato 10 novembre evento al Museo del Sottosuolo di Napoli

IL SUONO DELLA PAROLA IV Edizione dal 9 all’11 novembre

mostra “SENZA RUMORE” di Nicola Perfetto

Teatro La giostra – da venerdì 9 a domenica 11 novembre

Eroi sconosciuti delle Quattro Giornate di Napoli” al Nuovo Teatro Sanità

Il 16 Novembre una stella brillerà al Circolo Rari Nantes

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Marilena Matteoni

Marilena Matteoni
Laureata, tra sogni e passioni, sono alla ricerca della mia strada. Innamorata della mia città, un vulcano di contraddizioni da “odi et amo”, mi tuffo alla sua scoperta!

Check Also

I talenti di Ilie Ionescu alla Chiesa Luterana di Napoli

Mercoledì 21 novembre alle ore 20,30 alla Chiesa Luterana di Napoli (via Carlo Poerio, 5), …